Coronavirus, Forza Italia boccia Conte: "Delusi, governo non è pronto su economia"

Forza Italia critica il premier e il governo sulle misure adottate per far fronte all'emergenza dopo il vertice con i capigruppo

Il vertice tra Conte e i capigruppo per le nuove misure da adottare sul fronte Coronavirus si è rivalto un totale flop. L'esecutivo si è concentrato sulle misure sanitarie lasciando da parte invece le ricette per rilanciare l'economia. Tutto il Nord, Lombardia in testa, deve fare i conti con una vero e proprio macigno che pesa sulla produttività. Attività ferme nelal zona rossa e turismo in ginocchio. Conte ha convocato i capigruppo di tutti i partiti per cercare di trovare un'intesa, ma il vertice di questa sera si è rivelato una delusione per chi sperava in misure vere e concrete per far ripartire il Paese e il motore della Lombardia. E così i capigruppo di Forza Italia puntano il dito contro l'esecutivo: "È stato un vertice deludente, ci aspettavamo un confronto sull’emergenza economica, e invece si è discusso delle misure sanitarie. Il Paese aspetta risposte, le imprese sono in grande difficoltà", hanno affermato Anna Maria Bernini e Mariastella Gelmini, al termine del vertice a Palazzo Chigi con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. "Bisogna aprire tavoli non solo sulla questione sanitaria ma anche su quella economica. Il governo non è ancora pronto, e invece bisogna fare presto", hanno ribadito.

L'esecutivo ha annunciato misure per 3,6 miliardi. Ma lo stanziamento messo sul campo appare per il momento sterile e il centrodestra chiede a gran voce più risorse. Salvini è stato durissimo: "Noi abbiamo diritto di dire no se ci sono delle cose, dei provvedimenti che non ci piacciono, non vogliamo le briciole... Se nel decreto ci saranno pochi soldi, norme confuse, o se non sarà chiaro chi avrà diritto alle misure, noi avremo diritto a dire no? L'Italia non merita le briciole, ma tanto, ovvero tutto in caso di emergenza". Anche Giorgia Meloni ha una posizione critica e chiede investimenti forti per evitare il tracollo dell'economia: "Oggi serve un piano di investimenti europei, non le marchette della sinistra e serve da parte del governo italiano libertà per le imprese, che stanno vivendo un momento drammatico e rischiano di morire". Insomma il governo per il momento ha deciso di mettere mano al portafoglio ma distribuendo risorse davvero inadeguate per l'emergenza. E a rimetterci è l'intero sistema Paese che resta impantanato tra le restrizioni dovute all'emergenza Coronavirus.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Beaufou

Mer, 04/03/2020 - 00:19

"Delusi, governo non è pronto su economia". Perché, su tutto il resto è pronto? Ahahah. Il governo è un'armata Brancaleone composta di idioti nullafacenti, che si trovano lì per caso e ci stanno benissimo, finché dura. Questi qui sono "pronti" solo a rubare uno stipendio da nababbi senza guadagnarselo.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 04/03/2020 - 01:21

"Bisogna aprire tavoli non solo sulla questione sanitaria ma anche su quella economica. Il governo non è ancora pronto, e invece bisogna fare presto". Lo hanno detto Anna Maria Bernini e Mariastella Gelmini, due donne in gamba, a fronte di un governo scadente e rattoppato alla meglio.

dredd

Mer, 04/03/2020 - 06:09

Ma non si rendono conto che se si ferma la Lombardia si ferma l’Italia?

mcm3

Mer, 04/03/2020 - 07:13

L'emergenza oggi e' la salute, gli sforzi vanno fatti in quella direzione, quella e' la priorita', l'aspetto economico, anche se importantissimo, deve essere gestito separatamente, a livello comunitario, chicchiere come queste o come quelle di Salvini,sono inutil, no servono, sono solo stupidi slogan elettorali, inappropriati in questo momento, sarebbe meglio rimanere in silenzio

Duka

Mer, 04/03/2020 - 07:42

Ciò significa che per le altre "misure" o faccende è al TOP????

Iacobellig

Mer, 04/03/2020 - 07:49

Calci nel sedere a cominciare da Conte e poi a tutti gli altri del governo. Incapaci che dobbiamo anche pagare! Che schifo di amministratori abbiamo, il paese non lo merita. ... nel mentre Mattarella, che ha condannato gli italiani a subire lo sfascio della nazione, dorme.

glasnost

Mer, 04/03/2020 - 08:39

Quando si trattava di aiutare le banche la sinistra (il PDb partito delle banche) ha istituito un fondo di 20miliardi per MPS. Adesso 3,6 per i danni del Coronavirus!! Questa è la sinistra buonista. Meditate elettori di sinistra, meditate prima di dare giudizi avventati.

Tizzy

Mer, 04/03/2020 - 08:59

Questo governo è pronto solo al decadimento!!!!!!!!! Prima che facciano decadere l' Italia!!!!!!!!!!!!!!! FATECI VOTARE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

acam

Mer, 04/03/2020 - 14:02

e conte trema tutto

acam

Mer, 04/03/2020 - 14:04

inutile ca predicati agli elettori quelli dello zoccolo duro o votano PD o votano 5S perche é da li che gli arrivano i danei...

acam

Mer, 04/03/2020 - 14:19

acam Mer, 04/03/2020 - 14:04 era "inutile predicare agli elettori, quelli dello zoccolo duro, o votano PD o votano 5S perche é da li che gli arrivano i danei...