Conte parla ai tedeschi: "Il Mes è uno strumento superato"

Giuseppe Conte, intervistato da una emittente tedesca, ha chiesto alla Merkel di scrivere la storia e non un semplice manuale di economia. Il Mes, per il premier italiano, va riconsiderato alla luce della pandemia

Giuseppe Conte non ha troppi dubbi su come l'Unione europea dovrebbe confrontarsi, sul piano dei fatti, con la pandemia dovuta al Covid-19: il Mes, ossia il fondo salva-Stati, per il presidente del Consiglio italiano è uno "strumento" che può essere definito "superato".

La bordata è arrivata in serata, dopo l'ennesimo giorno di discussione attorno al da farsi. In Europa la dialettica è ancora viva. E per quanto quattro nazioni, Germania, Olanda, Austria e Finlandia, non sembrino disposte ad assecondare l'avvallo di quelli che Conte chiama "interventi straordinari", il fronte del "no" sembra essere spesso sul punto di scricchiolare in maniera definitiva. Queste, almeno, sono le sensazioni.

La Cdu, per esempio, ha aperto in giornata ad una rivisitazione elastica del Mes. Ma quelle sono intenzioni. Poi ci sono i fatti: la presidente della Commissione dell'Ue Ursula Von der Leyen ha da poco chiarito come i coronabond non rappresentino una soluzione su gli organi deputati stanno ragionando. Trattasi di uno "slogan" ha detto la Von der Leyen. Ma Conte non molla, e stasera, per mezzo di una intervista rilasciata da una televisione tedesca, cioè l'Ard, ha chiesto ad Angela Merkel, che non sembra affatto incline a rivedere il pilastro dell'austerity, di scrivere la "storia" e non un semplice "manuale" di economia.

Giuseppe Conte, prendendo questo genere di posizione, ha di sicuro alzato il tiro sulle soluzioni da individuare per tamponare un quadro che può portare al collasso economico . Uno dei virgolettati centrali di Conte è stato riportato anche dall'Agi: "Io rispetto le opinioni di Angela Merkel, con cui ho ottimi rapporti. Ma oggi - ha aggiunto il leader dell'esecutivo giallorosso - non stiamo parlando di uno choc asimmetrico. Come si può di fronte ad una sfida epocale, pensare a strumenti con regole vecchie e superate, che varrebbero solo per singoli Stati? L'Italia ha sempre pagato i suoi debiti e continuerà a pagarli. È vero che avemmo tensioni finanziarie dopo il 2008-2009. Ma dal 2011 l'Italia ha sempre avuto l'avanzo primario positivo e il Pil è sempre aumentato in media più dell'1,5%". Non è questa la prima circostanza in cui il premier Giuseppe Conte domanda la predisposizione di "strumenti innovativi", ma per ora l'Unione europea non è parsa concorde con le richieste avanzate dall'Italia.

Un altro passaggio centrale di quanto dichiarato da Conte è il seguente: "L'Europa deve dimostrare di essere una casa comune per i cittadini europei, una casa in grado di dare una risposta adeguata a una sfida epocale". Serve dunque"una risposta all'altezza dei compiti per cui è stata pensata".

Vale la pena sottolineare come Conte abbia voluto rimarcare un dato proveniente dall'Oms, che considererebbe l'Italia un modello positivo in materia di contrasto del Covid-19.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di rr

rr

Mer, 01/04/2020 - 10:04

Mein lieber italienischer Freund quando mi restituisci 40.000 (quarantamila) euro, ovvero la tua quota di debito pubblico? Passo nel pomeriggio ad incassarli? Firmato: un investitore tedesco MORALE facile fare gli splendidi con i soldi degli altri... ma poi bisogna restituirli

machimo

Mer, 01/04/2020 - 10:10

Il sottomesso conte chiede alla proprietaria l’elemosina. Non si vergogna? Cosa aspetta? L’Ue ha sbattuto la porta in faccia a l’Italia è il servo spera ancora? Che schifezza e per questo ci prendono in giro in tutto il mondo!!! Vergognati, Italexit!!!

Robertin

Mer, 01/04/2020 - 10:15

Articolo perlomeno fantasioso. Conte dovrebbe sforzarsi di capire che nessuno è disposto a mettere in comune il portafoglio con un socio che pretende di avere libertà di spesa.

Aleramo

Mer, 01/04/2020 - 10:28

rr, le risulta che l'Italia abbia mai mancato di onorare il suo debito?

Cheyenne

Mer, 01/04/2020 - 10:38

E' inutile girarci attorno la ue non esiste e non solo nell'economia, ma in tutto

Ritratto di FiliCudi

FiliCudi

Mer, 01/04/2020 - 10:40

gia Italexit, facilissimo. Poi i soldi li vai a chiedere non alle istituzioni europee ma a banche e investitori americani o mgari cinesi tipo JPM o Blackrock. Quelli sì che ti aiutano generosi senza tornaconto. si consiglia l'acquisto e la lettura di un Bignami di economia e commercio per capire, a grandi linee, come funzionano economia finanze e bilancio di stato.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 01/04/2020 - 10:46

@rr - peccato che questi debiti, per la stragrande percentuale l i hanno fatti i tuoi idoli kattokomunisti. Hai mai provato a chiederl oa loro, invece d ivenire qui a scrivere porcherie?

ItaliaSvegliati

Mer, 01/04/2020 - 10:50

MES oramai superato come questa DITTATURA!!!

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mer, 01/04/2020 - 10:51

Il Mes 1.0 è stato firmato da un "individuo" che, nei suoi intendimenti, avrebbe voluto cedere sovranità alla Ue, contrariamente a quanto stabilisce l'art. 11 della ns. costituzione. Oggi si vorrebbe camuffarlo come fossero coronabond. Come direbbero a Napoli di fronte a simili arguzie? .... Se l'Ue non ci sente possiamo sempre rivolgerci alla Fed come prestatore di ultima istanza, ancorchè dagli Usa giungono segnali di apertura. Voci di corridoio dicono che la Francia vorrebbe prendere questa scorciaotia per risolvere problematiche interne. tutto questo con l'ausilio del risparmio e delle pmi che supportano il 90% dell'economia, ovviamente. Germania, Austria ed Olanda rosichino pure: lo spolpamento economico della nostra terra deve finire.

Tizzy

Mer, 01/04/2020 - 10:58

Personalmente non acquisterò più niente a marchio tedesco ed olandese....Se lo facessero tutti ed anche quelli di tutte le altre nazioni che vogliono schiacciare e quelle che ci aiutano si potrebbe fare un bel, chi die economia ferisce di economia perisce!!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 01/04/2020 - 10:58

Conte parla una lingua che i tedeschi non capiscono. La distruzione delle vivaci piccole e medie industrie che tanto fastidio danno ai tedeschi è un obiettivi IRRINUNCIABILE per la Germania. Non si fermeranno qualsiasi cosa Conte dica o faccia, usano anche armi criminali (blocco per presidi sanitari, intromissioni negli acquisti) oltre alle tradizionali economiche e finanziarie. Soluzioni? Non ce ne sono. il nostro futuro: camerieri, giardinieri e servi, senza diritti, senza voce, senza cure quando ci ammaleremo, dure punizioni se protesteremo, non capiranno le nostre proteste e ci abbatteranno.

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Mer, 01/04/2020 - 11:05

@rr:dal sole24h del 27 novembre 2019, i dati dicono che il 64 del nostro debito è pian piano rientrato in mani italiane. questa è una buona cosa perchè riduce la possibilità per le altre economie di interferire con il nostro governo e con la nostra economia.... ed è una buona cosa,perchè i soldi degli interessi diventano una partita di giro a somma zero per il nostro stato,visto che vengono erogati qui e spesi,investiti o tassati...sempre qui. SEGUE

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Mer, 01/04/2020 - 11:06

Ma finiscila di startene davanti alla Merkel col cappello in mano. Fai debito e basta.

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 01/04/2020 - 11:09

ConteBis : "Ha chiesto alla Merkel di scrivere un libro di storia e non un manuale di economia" + "Il MES è uno strumento superato" - - - Ergo e in sintesi : 1) ConteBis sta diventando salviniano (immaginarsi il putiferio se Salvini diceva le stesse identiche parole). - 2) Il MES era così ben studiato che è diventato "superato" prima ancora di essere applicato. - Bisogna riconoscere che ha una capacità di piroettare come ben pochi.

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Mer, 01/04/2020 - 11:12

@rr PROSEGUE ma questi soldi restano comunque nelle mani delle banche e delle istituzioni italiane,quindi non creano ricchezza direttamente per il cittadino,mi capisci? se con questa crisi il nostro stato si deciderà finalmente a fare I NOSTRI interessi...emettendo i minibot, e non quelli delle banche o delle istituzioni che hanno spolpato l'italia,cambierà tutto. SEGUE

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Mer, 01/04/2020 - 11:19

PROSEGUE2 è anche l'unica soluzione praticabile,alla fine: il mes è un suicidio:non lo faranno per timore di essere presi a mazzate dal popolo e non metaforicamente. e i coronabond non vengono accettati dal cesto di deplorevoli nordici ma comunque sono cose lunghe...che richiedono tempo,tempo che non abbiamo. SEGUE

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Mer, 01/04/2020 - 11:20

PROSEGUE i minibot al portatore emessi dallo stato sarebbero bene accettati dalla popolazione, non creano inflazione perchè affiancano gli euro ma non sono valuta,e risolvono i nostri problemi di rimettere in piedi l'economia senza dover andare col cappello in mano a chiedere per favore un pò di ossigeno. ossigeno che tra l'altro l'investitore tedesco te lo fa pagare a caro prezzo. SEGUE3

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Mer, 01/04/2020 - 11:24

SEGUE3 e infine...i minibot non entrano nelle altre economie della ue visto che circoleranno solo in italia. gli interessi al 2% saranno più che sufficienti per motivare parecchi a ricercarli come pane fresco (le banche ti remunerano in perdita)

Tizzy

Mer, 01/04/2020 - 11:26

Conte non è di sicuro la persona adatta per parlare con i tedeschi neanche lo capiscono gli italiani..... Ricordiamoci sempre, che se il tedesco lo squadri perde di stabilità, mentre l' Italiano ha sempre una marcia in più.... Troveremo un modo!!! E la persona giusta!!

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 01/04/2020 - 11:27

Un lampo di luce nel cervello del Presidente del mal-consiglio. Il MES é uno "strumento" superato, ma che fa tanto comodo alla Germania ed alla grande signora tedesca.

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Mer, 01/04/2020 - 11:28

PROSEGUE e questi soldi di interessi finiranno direttamente in tasca ai cittadini,anzichè agli speculatori come lei,rr. quindi che posso dire? spero davvero che si facciano. cosi nel prossimo futuro il nostro debito pubblico passera TOTALMENTE nelle nostre mani,e i tedeschi francesi ecc la smetteranno di romperci le italiche scatole puntando il dito contro di noi. (eventualmente posso suggerir loro tutta una serie di usi,con quel dito..) PROSEGUE

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Mer, 01/04/2020 - 11:29

FINE e riguardo a lei rr...un consiglio da un cittadino,commerciante e investitore italiano: in futuro si compri i suoi bond, (che hanno una rendita negativa)e buona vita.

VittorioMar

Mer, 01/04/2020 - 11:30

..tutti i PREMIER della UE sono stati tutti ELETTI dal POPOLO meno il nostro..UN NOMINATO A CHI RISPONDE ?? non si sa'...e andiamo avanti come se fosse tutto regolare...ma lo dice la CARTA lo dice....

ulio1974

Mer, 01/04/2020 - 11:37

rr 10:04: ...perchè i tedeschi non devono nulla agli italiani, all'Europa, all'umanità?? senza ricordare la seconda guerra mondiale, la loro riunificazione chi l'ha pagata?? Ed ad inizio millennio?

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Mer, 01/04/2020 - 11:52

@VittorioMar: dipende da quanto è RABBIOSO,il popolo. con questa crisi credo che gli italiani si siano finalmente svegliati... e con la conta dei morti arriverà la rabbia,che salirà ancora di più quando si conteranno i disastri economici che questa crisi si porterà dietro. SEGUE

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 01/04/2020 - 11:55

Un'altra contraddizione "contiana"! L'anno scorso fa la preintesa MES con l'Europa senza parlarne in Parlamento.Da mesi promuove assieme al suo baldo guerriero Gualtieri che indietro non si torna;adesso in evidente difficoltà nazionale per mancanza di fondi per sostenere la crisi sanitaria se ne esce che il MES "E' SUPERATO"! Due sono le cose o ci sta prendendo in giro,assieme all'armata brancaleone,o non si rende conto delle sue azioni.

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Mer, 01/04/2020 - 11:57

PROSEGUE personalmente mi auguro che i nostri politici prendano la decisioni giuste... tenendo conto degli umori della gente,che sta cominciando a vedere come fumo negli occhi TUTTA LA UE ,e in particolare i nordici usurai: perchè passato questo casino,gli italiani andranno in cerca dei colpevoli..sicuramente. SEGUE2

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Mer, 01/04/2020 - 11:58

FINE e non chiederanno di meglio che trovare un colpevole da riempire di mazzate(metaforiche e non) quindi se i nostri politici fanno qualcosa che va CONTRO, i nostri stretti interessi in questo momento... altro che poltrona dorata alla ue: gli toccherà scappare fin sulla luna per salvarsi, sempre che sia abbastanza lontana.

necken

Mer, 01/04/2020 - 12:21

L'Italia ha sempre onorato i vecchi debiti facendone dei nuovi e per giunta maggiori! Abbiamo pagato interessi molto alti pari in totale a 2 volte il debito attuale; é chiaro che non potremo pagare il debito che ci dovrebbe essere parzialmente condonato come lo fu per Germania. Gli Eurobond servono a calmierare gli interessi ed evitare un default anticipato. Un default comporterebbe il fallimento delle Banche detentrici del debito e con esso i ns risparmi ed investimenti. La cosa peggiore è che i ns politici per ragioni elettorali hanno sprecato i soldi da quota 100 al reddito di cittadinanza Alitalia ecc da decenni e si ostinano perseverare e vorrebbero svalutare ma non tutti in Europa sono daccordo

marantpao

Mer, 01/04/2020 - 12:29

@rr. Non sapevo si trattasse di danaro Vs Signor mio. In Europa abbiamo gia' pagato gli ottocento miliardi delle banche Francobelge-tedesche. Se lo ricorda questo signor mio. In Italia sono fallite le banche e a pagare e' stato Pantalone coi sui risparmi. Sa quanti imprenditori in Italia si sono suicidati perche' colpa prima dei Prodi, Dini e dopo dei Monti, Renzi ,Letta, etc non riuscivano a pagare i dipendenti? rr ci lasci in pace con la sua arroganza da nullafacente/tenente. Veda di pagare lei i propri debiti che l'italiano lo fa da sempre. Sinceramente eviti di disturbare.Non abbiamo bisogno di anti-italiani socialcomunisti all'estero (Trier) abbiamo gia' i ns in territorio nazionale.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 01/04/2020 - 12:48

Presidente Conte,ancora una volta,se vuole battersi per una buona causa,vada dalla Merkel non ghirlandato e con un mazzo di fiori,ma vada a battere pugni e piedi a Bruxelles,a chiedere,non dico di azzerare il debito pubblico,quello c'è lo teniamo,quantomeno di calmierarlo!

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mer, 01/04/2020 - 14:16

abj14 - 11:09 Effetto poltrona, non altro.