La Corte dei Conti dice stop: "Ora la Legge Fornero non può essere corretta"

Il rapporto 2018 sul coordinamento della finanza pubblica della magistratura contabile avverte il governo

La doccia fredda della Corte dei Conti che spegne le velleità del governo, Salvini in primis, di smontare "pezzo per pezzo" la Legge Fornero. Proprio come vuole (voleva?) fare il leader della Lega con l’appoggio del Movimento 5 Stelle.

Già, perché nel rapporto 2018 sul coordinamento della finanza pubblica dell’organo si legge chiaro e tondo: "Sono stretti, se non del tutto esauriti, gli spazi per ulteriori attenuazioni degli effetti correttivi, a meno di un ripensamento complessivo del sistema".

Legge Fornero "intoccabile"?

Insomma, il messaggio della magistratura contabile è chiaro. E se non lo fosse abbastanza, c’è un ulteriore invito-avvertimento: "È cruciale non creare debito pensionistico aggiuntivo perché nei prossimi anni il bilancio pubblico sarà fortemente condizionato dall'invecchiamento della popolazione e dalle modifiche della struttura demografica". Cosa che, dunque, "potrebbe avere effetti sulla spesa per la protezione sociale, previdenza-assistenza-sanità, più acuti di quanto finora atteso".

Insomma, per questo si rende "essenziale preservare i miglioramenti di fondo che il sistema previdenziale ha realizzato in questi decenni e ogni elemento di possibile flessibilizzazione dell'attuale sistema dovrebbe contemplare compensazioni in grado di salvaguardare la sostenibilità finanziaria di lungo periodo" conclude il rapporto della Corte dei Conti.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

manson

Gio, 12/07/2018 - 14:01

invecchiamento demografico? soluzione: invasione di risorse impestate. Basta riformiamo la fornero e nemmeno un euro per l'accoglienza e l'assistenza, eliminiamo i vitalizi e taglio alle pensioni d'oro, anche se supportate dal contributivo

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 12/07/2018 - 14:34

Lo scrivo da una vita,che il problema è la "Magistratura" con tutta la sua "gerarchia" e "ramificazioni",che con gli attuali meccanismi di assunzione,carriere,controlli,imposti da una Costituzione contorta,nata vecchia,è sganciata dal tessuto reale-attuale,dalle "affinità" del POPOLO(non essendo elettiva,non rispondendo in modo DIRETTO al POPOLO stesso),si muove come una "casta stanziale",con effetti devastanti,con continue sentenze,atteggiamenti "stonati"(eufemismo),non "attualizzati"!

ginobernard

Gio, 12/07/2018 - 14:38

purtroppo il peso degli assistiti, gente che prende dall'Inps senza mai aver versato niente, sta prosciugando la cassa. In pratica hanno accollato ai lavoratori dipendenti il peso dell'assistenzialismo. Mentre forse bisognerebbe utilizzare le tasse indirette no ? quelle pagate da chi compra un bene o un servizio. Purtroppo i lav dipendenti sono sempre stati visti come bestie da soma in questo paese ... anche perché un po' si comportano da tali. Adesso sembra che il sistema stia implodendo ... si stanno mangiando il futuro.

Ritratto di malatesta

malatesta

Gio, 12/07/2018 - 14:57

Temono di veder ridimensionare i propri LAUTI compensi!!..questi sono i veri nemici della democrazia..quando si tratta di giustizia per i cittadini si sdraiano sempre di traverso su tutto ostacolando qualsiasi azione di governo.

Gianni11

Gio, 12/07/2018 - 15:17

La "magistratura" sinistroide delle toghe rosse non ha capito che l'Italia s'e' DESTA e loro sono fuori gioco. O lo capiscono con le buone o lo capiranno con altre maniere. Il popolo italiano si e' ribellato a chi ci voleva vedere invasi, impoveriti e spossessati. La cisidetta "legge" Fornero imposta su di noi dall'UE finisce nella spazzatura. La Corte dei Conti non ci impone un fico secco. Chi si credono di essere? Non sono l'Esecutivo. Quando la loro opinione e' richiesta possono aprire becco; altrimenti zitti e mosca.

nerinaneri

Gio, 12/07/2018 - 15:26

...dilettanti allo sbaraglio + anziani creduloni...

GioZ

Gio, 12/07/2018 - 16:12

Chissà perché la Corte dei Conti è così pignola e inflessibile solo quando si parla di pensioni. Dovrebbe invece esaminare le emorragie che continuano a dissanguarci indisturbate (ponte sullo stretto, evasione fiscale, strutture inaugurate e mai entrate in funzione, vitalizi ereditati, finte cascine di campagna, strade mai completate, enti inutili, ecc.). Può darsi che allora i fondi per le pensioni dignitose e ad un'età accettabile si troverebbero.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 12/07/2018 - 16:15

Abbiamo TROPPE CORTI!!! Cosi come abbiamo una costituzione con TROPPI articoli!!! Tutto il resto e NOOIAAA!!! AMEN.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 12/07/2018 - 16:16

Ma la corte dei conti dormiva quando elargivano pensioni ai 30enni dopo meno di 15 anni lavorativi (figurati, non di lavoro). Ora è troppo tardi. Se il buco è troppo largo, l'acqua esce comunque. Ma chi ha fatto il buco per aver i voti? I kattokomunisti, aiutati dai sindacati? Ah, si, allora andate da loro a chiedere i danni.

giovanni235

Gio, 12/07/2018 - 16:52

Salvini e Di Maio,tenete duro e andate avanti,la corte dei conti NON CONTA UN BEL NIENTE,è composta da mummie ininfluenti nel governo di un paese.

Tombolo

Gio, 12/07/2018 - 18:19

@manson ma che ti sei fumato tutta la Giamaica io lo so' cosa taglierei ai peraccottari come te! Ma va' a ciapparats.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 12/07/2018 - 19:14

il primo spreco è la corte dei conti stessa che in tutta la sua vita ha fatto sì che il debito italiano salisse a cifre assurde e adesso pretende di non cambiare la legge assurda della Fornero. Corte dei conti altro ente di parassiti inutili e super pagati.

Giuseppe45

Gio, 12/07/2018 - 19:20

Bisogna fregarsene. Ormai va tutto a ruota libera e bisogna rimettere tutto a posto. Bisogna agire solo secondo coscienza e con la diligenza del pater familias. Con le macerie ereditate si ricostruirà l'Italia. Sosteniamo Salvini, ultima speranza.

billyserrano

Gio, 12/07/2018 - 19:38

Fanno di tutto per impedire a questo governo di fare le riforme. Qualsiasi scusa è buona pur di mettere i bastoni tra le ruote.

caste1

Gio, 12/07/2018 - 19:44

Il tg3 ha messo alla berlina il ministro degli interni tedesco perché ha rimpatriato dei clandestini e uno di questi si è suicidato. A quando un bell'articolo sulla sig.ra fornero a causa della quale qualche italiano ha fatto la stessa fine? Ma si sa per il tg3 un clandestino vale , come razza, molto più di un italiano.

Jon

Gio, 12/07/2018 - 20:48

La Corte dei Conti e dei Marchesi..!! Tutti a casa..!! Sono Burocrati del Piddi'che tramano contro i diritti acquisiti di chi aspetta la pensione ... Dove sono finiti i soldi versati all'INPS?? A cosa sono stati destinati..?? Ladrones..!

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Gio, 12/07/2018 - 21:19

questi uomini-spazzatura sono molto preoccupati, ma non del NOSTRO futuro ma del loro magna-magna che sta per finire! Ah, non ci saranno più soldi? non ci saranno più per noi ma anche per loro!

stedo54

Gio, 12/07/2018 - 21:32

Ma la Corte dei Conti chi rappresenta? Sono solo degli imboscati lautamente pagati, grazie alla legge Fornero che ha impoverito la gente comune e ha arricchito questi delinquenti di magistrati.

killkoms

Gio, 12/07/2018 - 22:24

ma intanto la corte dei conti non ha messa lingua,sulla faccenda "migranti",che ci costa sui 3/4 miliardi all'anno!

ARGO92

Gio, 12/07/2018 - 23:11

salvini l unica cosa che dei smontare e questo schifo di governo con gli imboscati komunisti vestiti da pecorelle M erda 5 Stalle

Divoll

Gio, 12/07/2018 - 23:26

C'e' tutta una "base" che rema fortemente contro il popolo e contro coloro che sono stati eletti dal popolo.

MOSTARDELLIS

Gio, 12/07/2018 - 23:31

Ormai siamo alla frutta. C+è un attacco senza precedenti a Salvini da parte dei poteri forti. Si prevede una brutta stagione per l'Italia, proprio nera.

oracolodidelfo

Ven, 13/07/2018 - 07:16

hernando 45 16,15 - temo che in Italia, in questo momento, l'unica CORTE che serve, sia quella MARZIALE.

Ritratto di mailaico

mailaico

Ven, 13/07/2018 - 08:28

Leggi delle donne ? sono tutte schifezze da non rispettare!

Flandry

Ven, 13/07/2018 - 08:48

I parrucconi della Corte dei Conti, primi beneficiari, tra l'altro, di pensioni d'oro, affermano in pratica la "giustezza" di una legge ingiusta, che ha creato disuguaglianza tra cittadini (dove è la Corte Costituzionale? Altri parrucconi) e prodotto sofferenza. Non considerano molti fattori: la mancata separazione tra assistenza e pensioni, l'evasione contributiva, i fattori che causano la denatalità, in primis la mancanza di lavoro serio e retribuito dignitosamente. E moltissimo altro vi sarevbbe da dire. Per contro, nulla ha detto sulla decontribuzione prevista dal job act, l'Aia dei Conti. Questi sedicenti giudici contabili fanno vomitare.

SeverinoCicerchia

Ven, 13/07/2018 - 09:04

ma che andiamo a votare a fare se governano poi i giudici?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 13/07/2018 - 09:14

@killkoms - sono 5 i miliardi ogni anno, ma solo come prime spese. Poi c'è ....l'indotto. E le chiamano spese regolari. Incredibile. Ma ti accorgi di che tendenza sono i capoccioni di tutti i "palazzi" a Roma, è facile intuire.

milano1954

Ven, 13/07/2018 - 10:24

avanti con l'asservimento al PD, volete proprio rimanere senza elettori

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 13/07/2018 - 10:30

una massa di mafiosi legalizzati

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 13/07/2018 - 10:31

in altri tempi le Corti avrebbero sistemato i nemici di Roma e del popolo.

jeanlage

Ven, 13/07/2018 - 11:33

Giusto: non può essere corretta. Deve essere abrogata.

Nick2

Ven, 13/07/2018 - 12:05

Bastano questi numeri per farvi capire che il sistema imploderà. Ultrasessantacinquenni oggi: 13 milioni 500 mila. Previsti fra 20 anni: 19.500.000. Popolazione fra i 25 e i 65 anni oggi: 33 milioni. Fra 20 anni: 26 milioni. Chi non tiene conto di questi dati fa solo demagogia…

Ritratto di Lucio Milella

Lucio Milella

Ven, 13/07/2018 - 12:11

Quella legge infame non deve essere corretta. DEVE ESSERE ABROGATA!!!

Lexius

Ven, 13/07/2018 - 12:21

Le pensioni di questi magistrati non sono certo in discussione perché la categoria, anche col "contributivo", dati gli elevatissimi stipendi, non ne soffre.

Lexius

Ven, 13/07/2018 - 12:24

Le pensioni di questi magistrati non sono certo in discussione perché la categoria, anche col "contributivo", dati gli elevatissimi stipendi, non ne soffre......e poi sono quelli che non vorrebbero mai andare in pensione: il potere logora chi non ce l'ha!

Ritratto di malatesta

malatesta

Ven, 13/07/2018 - 14:35

Corte dei Conti..smettete da fare politica e pensate al bene comune..240.000 euro l'anno di stipendio se non 300.000 euro e di piu' e' un vero e proprio scandalo, specialmente per tutte le decisioni sbagliate che prendete e lo dimostrano i fatti.Non servite a niente.La vostra corte e' peggio di una corporazione.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Ven, 13/07/2018 - 14:45

Onefirsttwo dice : se Fornero non si può correggere ora , sarà corriggieruta più avanti . Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Ven, 13/07/2018 - 19:58

Nick2 - Ven, 13/07/2018 - 12:05 secondo tè all'ex presidente Napolitano che si frega ottocentomila euro l'anno glie ne importa assai se noi dobbiamo lavorare fino a 70 anni e magari morire sul cantiere? E allora a noi cosa ce ne frega se 'sti cessi ambulanti restano senza pensione? cominciamo a prenderela tutti, poi q

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Ven, 13/07/2018 - 20:00

LE LEGGI LE FA IL PARLAMENTO E NON LA CORTE DEI CONTI CHE PUO SOLO FARE RACCOMANDAZIONI MA NON IMPEDIRE UNA LEGGE !! POI SMONTARE LA LEGGE FORNERO SIGNIFICA PROPRIO IL RIPENSAMENTO COMPLESSIVO DI CUI PALRA LA CORTE STESSA. QUINDI QUESTO ARTICOLO E' UNA EMERITA MINKIATA !!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 14/07/2018 - 00:18

@Nick2 - forse i tuoi amici kattokomunsiti, sperperoni nei decenni passati, dovevano penasrci prima, o no? Tutti, a parte i sinisrti, lo dicemmo, ma come al solito non fummo ascoltati e abbiamo ragione di protestare contro quel comportamento. Ora piangete lacrime di coccodrillo, dando la colpa a chi vi aveva avvertito? Mi vengono in mente solo parolacce per definirvi, komunsti infami.

Duka

Sab, 14/07/2018 - 07:09

RISULTATO: abbiamo un governo che ha promesso la Luna e, a dir il vero, anche tutti gli altri pianeti e satelliti ma di fatto non farà nulla di quanto promesso. I vitalizi da abolizione sono stati declassati a semplice TAGLIO e alla fine non ci sarà nemmeno quello anzi ci costerà molti soldi per cause perse. De "reddito di cittadinanza" non se ne parla più da tempo, il recente DL chiamato dignità pare, ma è così, sia una stupidaggine economica micidiale, i Migranti arrivano quasi come prima . FORSE SAREBBE MEGLIO TORNARE AL VOTO CON LE BUONE O CON I FORCONI.

luigiB3

Sab, 14/07/2018 - 12:00

@Zagovian Sono d'accordo al milion par milion con lei. L'e' che siamo in pochi a pensarla cosi', purtroppo. La propaganda e' infatti massiccia. Viva la DITTATURA DEMOKRATIKA. Ma prima di chiudere dico questo: Si spostano le montagne vuoi vedere che non si puo' spostare la fornera..?

linea56

Sab, 14/07/2018 - 12:31

Diceva un Caro amico:statt accort de curt,de cort,de cart da cort,de nas appuntut,de facc ngiallute. Traduzione:bisogna stare attenti degli uomini bassi,delle donne basse,delle carte delle corte(dei conti)dei nasi a punta (si capisce l'origine)e delle facce gialle(non i Giapponesi). Comunque maledetti tutti coloro che non vogliono eliminare sta maledetta legge. Giuseppe Giuseppe

Ritratto di onollov35

onollov35

Sab, 14/07/2018 - 14:05

Salvini, per favore vai avanti e fregatene di questi Signori. Fai il bene dell'Italia che hanno devastata.