"Serviamo noi veterani". ​Ecco il piano di Mastella per sostenere Conte

A La Nazione Clemente Mastella ha attaccato Matteo Renzi per aver avviato la crisi di governo ed ha ammesso che un nuovo gruppo politico è ormai pronto

La crisi di governo innescata da Italia viva, con le dimissioni delle ministre Bellanova e Bonetti, ha risvolti ancora imprevedibili. La possibilità che si torni al voto nei prossimi mesi appare particolarmente difficile. Conter ter, esecutivo di unità nazionale o di scopo sono, invece, alcune delle opzioni più praticabili. Tutto è in divenire tanto che non si possono escludere sorprese. Intanto sembra che in Parlamento siano iniziati i primi "movimenti". Perché è vero che le elezioni anticipate sembrano lontanissime, anche in considerazioni del fatto che molti deputati e senatori spingono per la continuazione della legislatura in quanto temono di non essere rieletti, ma la prudenza non è mai troppa. Serve una stampella al governo e tale strumento potrebbe essere rappresentato dai cosiddetti "responsabili", parlamentari magari dell’opposizione disponibili a saltare il fossato e a correre in aiuto dei giallorossi.

Che i “responsabili” siano pronti ad entrare in azione, anche fuori dal Parlamento, lo lascia intendere Clemente Mastella, politico di lunga e grande esperienza. In una intervista alla Qn il sindaco di Benevento ha ammesso di essere stato contattato da numerose persone, anche se non fa i nomi: "Ho il telefono sempre occupato. È gente della mia generazione che non vede l'ora che questa operazione parta. Anche Nencini (Riccardo, senatore del Psi, ndr) ci sta". "Io porto a raccolta i veterani come Cesare, veterani come me che ora sono ancora in Parlamento e che a gran voce possono dire che, davvero, 'eravamo meglio noi'", ha poi aggiunto sibillino il leader democristiano. Quest’ultimo, però, cerca di allontanare i “sospetti” da sua moglie, la senatrice Lonardo, che secondo alcune voci si sarebbe data un gran da fare per trovare nuovi sostenitori del governo. "Non lo so e, se anche lo sapessi, non lo direi", ha spiegato ancora Mastella.

Il primo cittadino di Benevento, però, ha ammesso di star pensando ad un nuovo gruppo, il cui nome dovrebbe essere 'Meglio noi'. Un gruppo formato anche da veterani della politica che stia nel campo progressista. "I responsabili fanno un'azione politica, e al di là di questo momento noi saremo responsabili anche successivamente e, con degli amici, avvieremo un'iniziativa politica con cui ci presenteremo alle elezioni collegati al centrosinistra. Il fatto che la vogliamo chiamare 'Meglio noi' è perché, per la mia generazione che ha fatto l'Italia, assistere a quello che sta succedendo è sconcertante".

Un pesante affondo il democristiano lo riserva a Matteo Renzi che considera come"il primo responsabile: quando c'era il governo Lega-M5s e si rischiava di andare al voto, lui, con i suoi 'responsabili', e il Pd si sono ritrovati a fare un governo diverso. Ora, invece, c'è un gruppo di persone che, davanti alla sua irresponsabilità, si può mettere insieme per tenere in piedi, se servirà, questo governo fino a fine legislatura". "E il primo traditore- ha aggiunto-, in questo caso, è stato lui". Mastella spiega di non sapere quali siano gli obiettivi del leader di Iv ma ammette che il suo atteggiamento "è inconcepibile sul piano morale, è un piccolo Trump italiano. Come si fa in un momento come questo ad agire così? Irresponsabilità incredibile".

Il sindaco ha affermato di essere stupito dal comportamento dell’ex rottamatore che ha dato il via alla crisi di governo: "In una situazione come quella che sta vivendo il Paese adesso, con la variante inglese del Covid che cresce e dove finanche la malavita fa un passo indietro, ebbene, Renzi invece non lo fa". Per questo il sindaco di Benevento afferma che quando pensa ai veri “responsabili”, "ossia alla vecchia guardia politica di questo Paese, dico che siamo ancora meglio noi: mai ci sarebbe venuto in mente di piantar grane in un momento come questo".

Parole di apprezzamento, invece, il leader democristiano le riserva a Beppe Grillo che ieri, temendo la crisi di governo, aveva invocato un esecutivo di unità nazionale. Mastella ha affermato che il cofondatore del Movimento 5 Stelle "ha frequentato, in gioventù, noi democristiani e lo si vede in occasioni come queste. Ha capito come si fa politica e come si risponde alle esigenze del Paese; non possiamo andare al voto. Non solo perché va a casa anche Conte e il M5s evapora, ma anche perché non è il momento. Punto. E infatti Grillo vuole un governo di larghe intese".

Il problema per i pentastellati verrà nel prossimo futuro, quando si tornerà alle urne. Gli elettori potrebbero punire il Movimento per le scelte compiute nei governi Conte 1 e Conte 2. Ma la questione per il momento non sembra preoccupare i grillini. Ora si pensa alla "responsabilità" per risolvere la crisi di governo. Magari un giorno le strade dei Cinque Stelle e di Mastella potrebbero convergere.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 14/01/2021 - 10:17

Ma non si vergogna, ancora tra i piedi dopo tutti i danni causati agli italiani.

Ilsabbatico

Gio, 14/01/2021 - 10:26

...ma per piacere , ma cosa mi tocca vedere e leggere in prima mattina...povera Italia.

aldoroma

Gio, 14/01/2021 - 10:28

Ancora lui.... Basta

glasnost

Gio, 14/01/2021 - 10:29

Eccolo il Mastella! Il nuovo modo di gestire il paese che ci avevano detto i grillini!

Happy1937

Gio, 14/01/2021 - 10:30

Mastella, da buon vecchio democristiano, è abituato a saltare da una parte all'altra per rimanere alla ribalta.

Ritratto di Smax

Smax

Gio, 14/01/2021 - 10:34

Nel 2023 ancora in mano a questo personaggio. Da non credere. Traditori nel dna.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 14/01/2021 - 10:35

Se entra lui, il teatrino della politica ricomincia e l'agonia dell'Italia si prolunga ancora... :-)

Brutio63

Gio, 14/01/2021 - 10:37

Al peggio non c’è fine! Il potere pur di galleggiare riesuma Mastella che fece nascere il governo D’Alema necessario a servire Clinton e bombardare la Serbia con Mattarella ministro della Difesa. Anni passano la musica sempre uguale e l’Italia sempre peggio, sempre più serva e svenduta agli stranieri!

cegs49

Gio, 14/01/2021 - 10:40

Se c'è una cosa da voltastomaco sono tutti questi tristi personaggi (tanti) che pur non avendo lavorato un giorno nella loro vita scambiano tradimenti, false affermazioni, cambi di casacca a esclusivo loro vantaggio come "lavoro" per gli italiani. Potrebbero finalmente provare a lavorare magari come rappresentanti di colle attaccatutto vista la loro notevolissima esperienza di "attaccamento alla poltrona

quarantena

Gio, 14/01/2021 - 10:45

Questo ceffo, è sulla piazza da decenni ed ha fatto più salti della quaglia lui che la somma dei pennuti venuti al mondo dalla notte dei tempi. Una gemma di "democristiano" DOC! Tuttavia non credo che la sua ciurma di disgraziati, "prima" negasse il proprio voto a giuseppi e quindi sono davvero curioso di sapere chi sono i VERI PENNUTI disposti a mollare il CDX per entrare nel gabbione dei bolscevichi!

Calmapiatta

Gio, 14/01/2021 - 10:49

Certo che un Conte Ter in mano a Mastella è garanzia per il popolo italiano.....

sbrigati

Gio, 14/01/2021 - 10:55

Ma siede ancora in parlamento?

quarantena

Gio, 14/01/2021 - 10:59

Resta comunque a dir poco sconcertante, il comportamento di mattarella: HA SPOSATO IN TOTO LA TEORIA DEI BOLSCEVICHI DEL PCI secondo la quale "il voto in questo momento sarebbe una disgrazia per il paese" : i komunisti infatti ripetono come automi che "gli italiani non vogliono andare alle urne", confermando tragicamente la consuetudine tutta stalinista, DI CONSIDETARE VALIDO SOLO IL LORO PARERE E QUELLO DEI BECCAMORTI CHE LI VOTANO. Ovviamente questa ennesima bufala è sostenuta e pubblicizzata dal corposo mainstream della loro disinformazione di regime:insomma una vicende comica nel suo impalcato, ma assolutamente tragica nel suo effetto relativo al rispetto delle regole VERAMENTE DEMOCRATICHE... e non quelle dei nostrani bolscevichi tutt'ora nostalgici della vecchia cara DDR !

giolio

Gio, 14/01/2021 - 11:00

Serve Mastella il veterano svuotacarceri ALLELUIA ALLLELUIA ALLELUIAAAAAAAAAAAAAA!!!!!¨¨¨¨

Fjr

Gio, 14/01/2021 - 11:06

Il famoso nuovo che avanza,nel senso quando non si sa dove andare a morire si rispolverano le glorie della prima repubblica,ma è proprio necessario?Possibile che in qualche polveroso sottoscala di Montecitorio non si riesca a trovare uno sufficientemente bravo e soprattutto onesto che guidi il paese?O come al solito dobbiamo affidarci i tecnici lacrime e sangue!

GpKp75

Gio, 14/01/2021 - 11:08

Il paradosso è che questi personaggi si sentono pure democratici...alla vergogna non c'è limite.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 14/01/2021 - 11:15

Uno migliore? Dai su che lo trovate.

justic2015

Gio, 14/01/2021 - 11:31

E il problema è risolto,negli stati uniti i veterani sono uomini che hanno combattuto guerre inutili Mastella più o meno si dichiara della stessa categoria.

amicomuffo

Gio, 14/01/2021 - 11:33

un altro morto vivente che ogni tanto apre bocca...

ziobeppe1951

Gio, 14/01/2021 - 11:35

Quando si tratta di pappare i vecchi democristiani sono sempre in prima fila

veromario

Gio, 14/01/2021 - 11:40

Il covid confronto a questa gente è meno di un raffreddore .

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 14/01/2021 - 11:43

Mastella fa rima con stampella.

jaguar

Gio, 14/01/2021 - 11:52

Ma per favore, per il bene del paese se ne stia fuori dagli zebedei.

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 14/01/2021 - 11:52

Anche la "Ribollita" a volte non è apprezzata. Il danno fatto al Paese è stata la "fuga dei cervelli", infatti chi ha un briciolo d'intelligenza appena può abbandona il Paesello, quello che rimane o non è all'altezza delle necessità oppure non le viene concesso di snaturare il "Sistema criminale/politico" che governa il Paese.

giovanni951

Gio, 14/01/2021 - 11:54

perché stupirsi? il pd é pieno di ex democristiani....un posto nel governo e 15000€ al mese non si rifiutano mai.

agosvac

Gio, 14/01/2021 - 12:18

Mastella non è né sarà mai un "responsabile" è sempre stato del tutto irresponsabile. Basta chiedere a Prodi!

SemprePiùBasito

Gio, 14/01/2021 - 12:26

Mastella proprio voi siete gli inutili ed ancor peggio coloro che si troveranno per la seconda volta in una bufera. Stattene a casa, vattene in campagna a coltivare e lascia agli italiani di avere quello che vogliono: VOTARE. I tempi della DC sono finiti anche se sperate che ritorni.

Savoiardo

Gio, 14/01/2021 - 12:30

Il peggio del peggio.

Gioviale

Gio, 14/01/2021 - 12:31

Ma non dovevamo non vederci più?

Ritratto di alejob

alejob

Gio, 14/01/2021 - 12:58

ma non avete ancora capito. Arrivano i soldoni e questi rapinatori vogliono farsi milionari. Sperperare a destra e a manca questi soldi per parenti e amici degli amici. Nei lavori con appalti e sopra appalti e dopo qualche anno, crolla tutto come il ponte Morandi. Questi personaggi sono in politica solo per soldi. Se la comunità Europea metterebbe in atto, coloro che si presentano per qualsiasi asta per lavori, debbono avere le capacità sia strutturale e tecnica per la realizzazione, nessuno si presenterebbe alle aste d'appalto. E coloro che truffano, in galera a vita senza alcun processo.

Calmapiatta

Gio, 14/01/2021 - 12:59

@SemprePiùBasito La cosa desolante è che "quei governi DC", anche il più balneare di essi, era 10 volte meglio di questa congerie di incompetenti asserragliati nei recessi del Parlamento.

Ritratto di neizmjernelopteligaša

neizmjernelopte...

Gio, 14/01/2021 - 13:01

Quando aiutava i BANANAS era perfetto, vero???

Ritratto di nordest

nordest

Gio, 14/01/2021 - 13:15

Certo ci vuole un buon coraggio e stomaco per accettare i voti di questa nullità .

Ritratto di neizmjernelopteligaša

neizmjernelopte...

Gio, 14/01/2021 - 13:17

@alejob Per cui Conte ha fatto il lavoro, e affidiamo preziose risorse a capitoni raccogliticci???

Ritratto di perseus68

perseus68

Gio, 14/01/2021 - 13:21

Ecco, ri-spunta un altro genio della lampada. Non bastava il Bomba con le sue manie di protagonismo e il suo partitino da 2 soldi (pubblici). Ora mi aspetto l´uscita del mortadella perche´mi pare strano che non faccia sentire la sua importanza di alto statista politico-economico. Povera italia che fine l´aspetta. Ah e la famosa legge lettorale che nssunoha fatto nel frattempo? Si, quella per cui l´ultima volta non si poteva votare perche´mancava?

Fjr

Gio, 14/01/2021 - 13:45

Justic 11:31,Mastella novello rambo a caccia di missing in action

quarantena

Gio, 14/01/2021 - 13:50

Poco fa ho scritto un post STRANAMENTE SPARITO nel quale affermavo la deriva mastella a parassitisca avendo affermato in tv che le pensioni illecitamente elargite al sud, SONO UN VALIDO RIMEDIO PER ALLEVIARE LA POVERTÀ. È tutto vero e consultabile presso gli archivi delle televisioni private e pubbliche! Qualcuno ha stabilito di non pubblicare NOTIZIE VERE E VERIFICABILI? I DEM. USA, ora imperversano anche da queste parti?

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 14/01/2021 - 13:58

La peggiore politica che l'Italia abbia avuto, la DC cattocomunista che pur di governare vendeva il vendibile alla sinistra. Questo personaggio è una eredità tramandata ai giorni nostri da quella politica

investigator13

Gio, 14/01/2021 - 14:03

la Palomba in StaseraItalia che da voce a Mastella, adesso lui già si è montato la testa

batpas

Gio, 14/01/2021 - 14:05

Che dite ? Mastella offrirà a Conte o a renzi un posto da assessore a BN ?

ulio1974

Gio, 14/01/2021 - 14:15

"Anche Nencini (Riccardo, senatore del Psi, ndr) ci sta": ma è un commento serio?!!?!?!!!

ItaliaSvegliati

Gio, 14/01/2021 - 14:29

Definire veterani le vecchie muffe ci vuole coraggio....vai con gli aspirapolvere e pulizia!!! M5s mai con BIBBIANO mai con Berlusconi....questi vanno anche con BELZEBÙ pur di non mollare le poltrone!!!

ulio1974

Gio, 14/01/2021 - 14:31

tutto fa brodo.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 14/01/2021 - 14:40

L'ItaGlia non ha bisogno di stracci vecchi e incartapecoriti. Pussa via. Stesso vale per Prodi,D'Alema,Fassino e,in generale per tutti quelli che saltano fuori dalle catacombe ad ogni occasione propizia. Ci vuole aria "fresca" che non sappia di muffa.

ziobeppe1951

Gio, 14/01/2021 - 15:43

favas... e chi sarebbero i bananas?... come e quando?

Beaufou

Gio, 14/01/2021 - 16:18

"E infatti Grillo vuole un governo di larghe intese". Bravo, Mastella. Lei e Grillo volete un governo di larghe intese. Ma le fa niente se a tutti gli altri Italiani un governo di larghe intese fa schifo? Ahahahah.