Politica

Elodie si scaglia contro la Meloni: ecco cosa ha detto

Anche la cantante si unisce al coro contro la leader di Fratelli d'Italia: "Vedo una donna molto arrabbiata, mi dispiace per lei"

Elodie si scaglia contro la Meloni: ecco cosa ha detto

Non solo il mondo della politica: a bersagliare Giorgia Meloni si dilettano anche personaggi dello spettacolo, del cinema, della televisione e della musica. L'ultima in ordine cronologico ad aver punzecchiato la leader di Fratelli d'Italia è stata Elodie Di Patrizi, meglio nota semplicemente come Elodie, che l'ha messa nel mirino dopo il comizio in Spagna in cui ha attaccato la lobby Lgbt e ha preso le difese della famiglia tradizionale.

Elodie all'attacco

Una posizione che evidentemente non trova d'accordo la cantante, che vede nella Meloni "una donna molto arrabbiata". "Mi dispiace per lei", ha aggiunto in un'intervista al Corriere della Sera. Elodie non ha fatto mancare un'ulteriore stoccata, cogliendo l'occasione per far sapere che la rabbia a volte fa parte del proprio carattere: "Io pure sono arrabbiata, ma vado in terapia e non la sfogo sugli altri. Solo che devi essere cosciente di questo problema con la rabbia".

Elodie è stata incalzata dalla tesi secondo cui la destra conservatrice può pescare nel disagio. Il suo intervento è a protezione della galassia Lgbt: "Non dovrebbero esserci queste distinzioni, e mi spiace ci siano persone che le fanno. Famiglie di serie A, serie B, serie Z... I diritti sono per tutti e poi bisogna capire come vivere bene, in società, assieme".

Non è la prima volta che la cantante si esprime politicamente: nei giorni scorsi la madrina del Gay Pride di Roma aveva criticato pure Matteo Salvini per determinate posizioni assunte (dall'immigrazione al mondo Lgbt). "Certe cose non vorrei proprio sentirle perché stiamo parlando della base, della correttezza, di essere un essere umano corretto", era stato l'attacco.

Il coro anti-Meloni

Le frasi di Giorgia Meloni pronunciate nel corso del comizio per Vox avevano già scatenato la reazione da parte di Vanessa Incontrada, che sul proprio profilo Instagram si era espressa con poche parole per condannare le sue dichiarazioni: "Che paura. Ancora più paura. L'orrore in queste parole". La presidente di Fratelli d'Italia aveva detto una serie di "no" alla lobby Lgbt, all'ideologia di genere, alla violenza islamista e alla finanza internazionale.

Non solo l'attrice. Oliviero Toscani ha usato toni durissimi. Il fotografo, intervenuto ai microfoni de La Zanzara su Radio 24, ritiene che quanto detto dalla Meloni appartenga a una ideologia violenta: "È razzista? Lei è fascista. Non che arriva col fez e la camicia nera, va messo in rapporto al tempo in cui viviamo. È una mentalità fascista".

Commenti