Golpe giudiziario contro Berlusconi. FI: "Adesso vogliamo la verità"

L'audio della toga sull’ingiusta condanna del Cav scoperchia un vaso di Pandora. Gli azzurri: "Chi ha ordito il complotto?"

"Berlusconi deve essere condannato a priori perché è un mascalzone! Questa è la realtà, a mio parere è stato trattato ingiustamente e ha subito una grave ingiustizia". A dirlo è Amedeo Franco, uno dei magistrati della Cassazione che nel 2013 emanò una sentenza di condanna contro Silvio Berlusconi. Come già scritto, l’audio choc è stato scoperto da Il Riformista e nella puntata di ieri sera di Quarta Repubblica il caso ha tenuto banco: sarebbe stato impossibile il contrario.

Nell’audio mandato in onda si è sentita anche la seguente considerazione, sempre uscita dalla bocca del togato: "L’impressione che tutta questa vicenda sia stata guidata dall’alto. In effetti hanno fatto una porcheria perché che senso ha mandarla alla sezione feriale? Voglio per sgravarmi la coscienza, perché mi porto questo peso del…ci continuo a pensare. Non mi libero. Io gli stavo dicendo che la sentenza faceva schifo". Amedeo Franco fu relatore della sezione feriale della Cassazione presieduta dal magistrato Antonio Esposito che emise contro l’ex tre volte premier quella sentenza per frode fiscale nell’ambito del cosiddetto processo Mediaset, iniziato nel 2005.

Ecco, è chiaro che le parole di Franco scoperchiano un vero e proprio vaso di Pandora dal contenuto sconcertante: quella sentenza contro il leader di Forza Italia era clamorosamente sbagliata, appositamente pilotata. Insomma, un vero e proprio golpe giudiziario contro il Cavaliere e gli azzurri, che ora pretendono la ricerca della verità.

Alle dure parole arrivate nella tarda serata di ieri da parte del numero due di FI Antonio Tajani – che ha parlato di colpo di Stato giudiziario contro Berlusconi – nella mattinata odierna la compagine azzurra ha battuto i pugni sul tavolo per chiedere giustizia e verità.

Chi c’è dietro al complotto? Scoprirlo è un dovere. Sestino Giacomoni, membro del coordinamento di presidenza di Forza Italia e vice presidente della Commissione finanze di Montecitorio, ha commentato con una nota il fatto, parlando di disegno sovversivo dai contorni inquietanti: "Che ci sia stata una parte della magistratura che avesse in odio per ragioni puramente ideologiche il Presidente Berlusconi lo si era compreso da tempo; che la sinistra e i populisti del M5S ne abbiano approfittato dal punto di vista elettorale e politico pure. Oggi abbiamo anche le prove", ha affondato il colpo l’azzurro.

Alle parole di Giacomoni si sono sommate quella della collega e compagna di partito, la deputata Sandra Savino: "Oggi che è provata l'innocenza di SIlvio Berlusconi non basta parlare di riforma del Csm o della magistratura, ma è necessario andare a fondo per capire chi ha orchestrato una manovra che ha estromesso ingiustamente il leader di Forza Italia dal Parlamento".

Le reazioni in casa Forza Italia

Due big del partito come Mariastella Gelmini e Mara Carfagna hanno commentato duramente quanto emerso nelle ultime ore. La capogruppo azzurra a Montecitorio ha affondato il colpo: "La storia del Paese, oltre che quella personale del Presidente Silvio Berlusconi, fu manipolata. La verità, lentamente, è in marcia, ma chi risarcirà Berlusconi? Chi ridarà al Paese una stagione politica cancellata con una sentenza?". Le ha fatto eco la vicepresidente della Camera che invoca la verità: "Le rivelazioni emerse sulla stampa a proposito della condanna di Silvio Berlusconi sono angoscianti. È la conferma della persecuzione giudiziaria da noi sempre denunciata e le stesse parole utilizzate dal relatore della causa in Cassazione Amedeo Franco dimostrano la gravità di quanto avvenuto. Adesso è necessario che emerga tutta la verità per tutelare il giudizio storico sulla persona e su un leader politico che ha dato tanto al Paese, ma anche tutti i cittadini che hanno a che fare con la giustizia e i tanti magistrati che compiono il loro dovere in maniera integerrima".

Inoltre è arrivata anche la presa di posizione di Licia Ronzulli, che chiede un risarcimento politico per Silvio Berlusconi: ospite del salotto televisivo di Coffee Break su La7, la senatrice azzurra ha chiesto che il Cavaliere sia fatto senatore a vita. Quindi, la nota di Giorgio Mulè, portavoce parlamentare di Forza Italia: "Il presidente Berlusconi ha resistito a questa orribile ingiustizia con la certezza e la caparbietà di vedere riconosciuta un giorno la verità. Il momento è arrivato. L'Italia e il Parlamento che rappresenta il Paese non devono cercare vendette, ma avere la capacità di riformare nel profondo una giustizia che con il recente 'caso Palamara' ha mostrato il suo lato più nauseabondo. È altrettanto vero e sacrosanto che al Presidente Berlusconi venga riconosciuto il giusto risarcimento: la politica libera dai pregiudizi faccia oggi un esame di coscienza e trovi il modo per riparare".

Infine è arrivato anche il commento di Massimiliano Salini, europarlamentare e coordinatore di Forza Italia in Lombardia: "Le recenti rivelazioni de Il Riformista sulla sentenza di condanna in Cassazione nei confronti del presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi proiettano ombre sinistre sul funzionamento della giustizia italiana e legittimano interrogativi gravissimi su quanto realmente accaduto. Una persona dotata di buon senso inorridisce, prova paura e perde speranza di fronte ad un potere dello Stato, qual è quello giudiziario, che distrugge senza base giuridica la reputazione di un leader politico. Abbiamo il dovere di reagire chiedendo che sia fatta chiarezza con la massima urgenza: pretendere risposte in tempi rapidi è un atto di responsabilità verso i cittadini e verso il Paese".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Mar, 30/06/2020 - 11:25

Citofonare a bruxelles in particolare Francia e francia.visto che poi il genio delle tasse monti è stato deciso da loro

no_balls

Mar, 30/06/2020 - 11:25

Ma bastaaaaa...... oramai non siete più credibili....

detto-fra-noi

Mar, 30/06/2020 - 11:29

GIANNI E PINOTTO

Popi46

Mar, 30/06/2020 - 11:30

A parte il fatto che chiunque,libero da appartenenze ideologiche tipo fascisti vs comunisti, ma dotato di sano buonsenso, da subito lo aveva auspicato, ora che cosa si inventeranno gli intoccabili magistrati e gli eroici Travaglio & compagni di merende?

steacanessa

Mar, 30/06/2020 - 11:32

A proposito del vp csm ho dimenticato ridanciano. Rideva beato con pecoraro scanio durante la cerimonia di un funerale, vergognoso!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 30/06/2020 - 11:33

scommetto che a Travaglio gli è venuto un attacco di bile e mal di fegato.

wintek3

Mar, 30/06/2020 - 11:33

Il Consiglio superiore della Magistratura va azzerato e non perché sono tutti corrotti ma semplicemente perché la gente ormai lo percepisce come un organo di partito e non più come organo indipendente. Mi meraviglio che chi lo governa non ne prenda atto e non trovi la strada per azzerarlo. Poi lo riformerà il parlamento ma intanto.....

amedeov

Mar, 30/06/2020 - 11:36

Da oscar luigi scalfaro in poi, c'è l'imbarazzo della scelta

rudyger

Mar, 30/06/2020 - 11:36

Nessun commento ? Mattarella fatti sentire. Se ci fosse stato Cossiga !

silvano45

Mar, 30/06/2020 - 11:36

Quando un cittadino passerà davanti o avrà la sfortuna di entrare in un tribunale deve sapere che i signori che gestiscono una delle peggiori giustizie del mondo hanno come scopo primario la carriera i ruoli di prestigio i privilegi la politica e per tutto questo molti hanno commesso reati per i quali non saranno mai perseguiti

Nes

Mar, 30/06/2020 - 11:37

L'artefice, domandatelo a chi all'epoca dei fatti era al potere e a chi prese il suo posto.

Giorgio Colomba

Mar, 30/06/2020 - 11:37

Chiedere chi ha ordito il complotto è la domanda più retorica del sistema solare.

SPADINO

Mar, 30/06/2020 - 11:38

SONO STATI SCRITTI LIBRI SU QUESTE VICENDE, ANCHE DA QUELLI A CUI BERLUISCONI NON RISULTA SIMPATICO COME QUEL GIORNALISTA AMERICANO CHE HA TROVATO L'AMERICA IN ITALIA.

Ritratto di Adespota

Adespota

Mar, 30/06/2020 - 11:40

Sto rivalutando Sansonetti che, seppur con idee distanti dalle mie, dimostra grande onestà intellettuale a differenza di tanti altri giornalisti che faranno finta di nulla.

SPADINO

Mar, 30/06/2020 - 11:40

LEGGETE "AMMAZZIAMO IL GATTOPARDO" DI ALAN FRIEDMAN DEL 2014.

Cosean

Mar, 30/06/2020 - 11:42

"Mandarla alla sezione feriale!" Quasi quasi si potrebbe dire che si sono comportati come i Politici? e "Mandarla in prescrizione?" Se lo considerate innocente oggi... dovrete considerarlo colpevole molte altre volte

jaguar

Mar, 30/06/2020 - 11:42

Chi ha deciso la condanna di Berlusconi? Gli stessi che vogliono incastrare Salvini.

Sempreverde

Mar, 30/06/2020 - 11:42

Dai Tagliani : rigore a porta vuota! Basta col pipi d’europa! Fai qualcosa, di che sei un po’ arrabbiato!

elfrate

Mar, 30/06/2020 - 11:42

CERTO CHE UN TRAVET NON PUO' AVERE IL POTERE DI MANOVRE DEL TIPO QUINDI GUARDIAMO IN SU MA SU SU E PROBABILMENTE ABBIAMO IN MENTE TUTTI IL PERSONAGGIO

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 30/06/2020 - 11:45

vogliamo sapere il gombloddo della sinistraaaaaaa :-) chi c'era a ordire tutto questo? :-) vogliamo proprio sapere, ci faremo due risate :-)

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 30/06/2020 - 11:45

Se questo è il linguaggio dei magistrati che presiedono le udienze io non mi sentirei tutelato affatto se avessi un carico pendente con la giustizia.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 30/06/2020 - 11:48

Adesso travaglio intitolerà i suoi articoli di giornale così:Magistratura corrotta,sarà meglio fare armi e bagagli ed andare a casa"prima che sia troppo tardi.

diet

Mar, 30/06/2020 - 11:48

"Guidato dall'alto". Possibile che nessuno osi dire chi è L'ALTO? Tutti lo sanno, nessuno lo dice

xgerico

Mar, 30/06/2020 - 11:51

Scrivete maiuscolo siete dei cafoni!

Scorpion_19

Mar, 30/06/2020 - 11:54

Ma forse è una novità? Lo sappiamo e ricordiamo tutti quello che successe nel 2011. Non si può più permettere che la magistratura agisca autonomamente viste le ultime dove è dimostrato, con prove, che operano esclusivamente per demolire gli avversari politici..........

Duka

Mar, 30/06/2020 - 11:54

L'artefice? leggete il commento di NES .

dredd

Mar, 30/06/2020 - 11:55

Non ci sono parole per commentare questo schifo

florio

Mar, 30/06/2020 - 11:56

Chi orchestrò il complotto? Risposta facile, a quel tempo chi era il presidente del CSM comandante in capo di tutta la magistratura. Un nome una garanzia, il grande comunista. E con questo un saluto a tutti i compagni che hanno contribuito a dare un calcio alla democrazia. Purtroppo, non è finita la storia continua con Palamara e il processo farsa a Salvini. Metodo sovietico, gli avversari non si combattono con le idee e le urne, si devono sconfiggere con l'aiuto della magistratura amica!

steacanessa

Mar, 30/06/2020 - 11:57

no_balls: nomen omen

Calmapiatta

Mar, 30/06/2020 - 11:57

Ma non mi dite? La magistratura fa politica? Non se ne era accorto nessuno. La sx, purtroppo, per spirito di poltrona, continua a tacere sui continui sconfinamenti della magistratura nel campo della politica e non si rende conto che, ogni volta che si viola quel confine, si dà un colpo d'ariete all'edificio democratico.

steluc

Mar, 30/06/2020 - 12:00

Penso che ora per Sansonetti, sinistrato pentito, saranno tempi duri.

acam

Mar, 30/06/2020 - 12:01

scrissi poco dopo che napolitano si dimise che era colpevole di tradimento considerando che che aveva favorito la caduta del cav a favore di francia e germania, si sentiva puzza di imbroglio lontano un miglio la dicevo a miei molti amidi rossi che sollazzavano con la caduta del nemico più potente che avessero avuto. la mia motivazione si basava ce uno che pagava centinaia di milioni ditasse l'anno non poteva essere incolpato per un mancato pagamento di tre quattro milioni non succede in nessun paese, puzzava di imbroglio lontano un miglio, la faccia del pugliese che accusava berlusconi era infida e poco chiara e gli italiani creduloni, non hanno dato l'impressione die essere molto accorti nel non farsi imbrogliare... ma a che sempre I giornaloni non reagiscono perché ci voglio vendere e riempire di clandestini e imbroglioni

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mar, 30/06/2020 - 12:02

Non conosco carte e togati ma che l'offensiva giudiziaria contro B. fosse un fatto politico l'ho sempre STRASAPUTO. Riprova. Se i magistrati fossero tali, dopo le rivelazioni mediatiche, ognuno di loro dovrebbe aprire un fascicolo. Invece, come i "democratici", si limitano a dire "Il giudice vada in Procura.". In questo paese se il colpevole, anche pubblicamente confesso, si deve costituire o pentire. E vogliamo pure contare qualcosa?

steacanessa

Mar, 30/06/2020 - 12:05

Avanti con i carri! Non mollate l’osso. Commissione di indagine parlamentare, revisione del processo farsa, riforma costituzionale per quanto concerne l’ordine giudiziario e via andare.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 30/06/2020 - 12:08

Chi ha ordito il complotto? Chi lo ha concretamente realizzato? Ci sono nomi che circolano, di magistrati che devono essere esclusi dal servizio e mandati galera. L’Italia vuole Giustizia!

Demolibero67

Mar, 30/06/2020 - 12:10

La domanda nasce spontanea, come mai il ricorso è stato fatto a sette anni di distanza? Come mai unaregistrazione di tale importanza è rimasta segreta per tutti questi anni ed è uscita fuori nel caos attuale della magistratura e ad un anno dalla morte del Dottor Amedeo Franco? Diamoci una risposta.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 30/06/2020 - 12:19

NO_BALLS da fastidio leggere le verità? :-) proprio voi che volevate sapere la verità? non eravate voi a chiedere la trasparenza ? :-) ed ora basta? ahahahahah che babbeo comunista grullo :-)

FedericoMarini

Mar, 30/06/2020 - 12:23

CONTE HA L’OCCASIONE D’OEO DI ESSERE IL PREMIER DI TUTTI GLI ITALIANI,CAVALCANDO. LA LORO RABBIA CONTRO UNA GIUSTIZIA G OLPISTA>

Ritratto di Montagner

Montagner

Mar, 30/06/2020 - 12:26

Non pensiate che siamo degli stupidi. . . . Più coraggio giornalistico! . . . Sappiamo perfettamente chi sono i responsabili di cotanto schifo: sia in Italia e sia in europa!

pinco.grifo

Mar, 30/06/2020 - 12:28

L' italia e' il paese delle NON VERITA'.

mozzafiato

Mar, 30/06/2020 - 12:28

Ovviamente dalle nostre maggiori agenzie "indipendenti" (?) di informazione ANSA ed ADNKRONOS, NEMMENO UNA SILLABA A PROPOSITO DI QUESTA MOSTRUOSITÀ che conferma quelli che sino a poco fa ERANO SOSPETTI E DEDUZIONI SOLO DELLA GENTE PERBENE! Ennesima dimostrazione pratica di quella che è la libertà e democrazia in questo straordinario paese di pulcinella! Quello che sta venendo fuori UFFICIALMENTE è talmente grave da giustificare (qualora ignorato) L'INTERVENTO DELL'ESERCITO GARANTE DELLA DEMOCRAZIA CHE È STATA PALESEMENTE SOTTRATTA AL POPOLO CHE NE È PROPRIETARIO PER IL TRAMITE DEL PARLAMENTO E DEI GOVERNI DA ESSO ESPRESSI! Insomma : una robina da nulla!

Sempreverde

Mar, 30/06/2020 - 12:29

Hanno fatto fuori come in una trama massonica organizzata in svizzera un leader che portava l’Italia al +2.5% e con la Russia in marcia per europeizzarsi. Qualcuno ha venduto la Patria al nemico trincerandosi sotto cariche istituzionali.

Dordolio

Mar, 30/06/2020 - 12:29

Considero personalmente Berlusconi un avversario politico ma l’ho sempre difeso dalle accuse insensate rivoltegli. E quanto ora diviene pubblico non mi stupisce affatto. Quel che mi lascia basito è che siamo tutti OOOH di fronte a questa “verità nascosta”. Ci deliziamo di fronte a Porro in tv che ce la centellina con gusto dello spettacolo mangiando pop corn fino a tardi assieme penso ad altri milioni di spettatori. E poi ci corichiamo soddisfatti. Fine. In altri tempi (che si vorrebbero peggiori degli attuali) migliaia di persone in piazza avrebbero dato vita ad una rivoluzione. Oggi ci si limita ad un “hai visto che avevamo ragione?”. E poi ciccia e avanti come prima nel nulla.

vinvince

Mar, 30/06/2020 - 12:29

... guarda in alto e sarai guidato !!

FedericoMarini

Mar, 30/06/2020 - 12:30

MI AUGURO CHE GLI ITALIANI,ORA, TORNINO AL PRIMO AMORE, ABBANDONANDO QUEI NANI,CHE SOLO LA DECAPITAZIONE DEL GIGANTE,HA RESO VISIBILI..

erminio

Mar, 30/06/2020 - 12:30

Non vi ricordate quando gridavate nelle piazza : “fatti processare,fatti processare”. Voi lo sapevate . Noi no . Speravamo nel Tempo Galantuomo. VERGOGNA,VERGOGNA . Sappiamo chi è Stato. VERGOGNA,VERGOGNA. Quando si scopriranno gli altri VASI di Pandora ? Sanità, Economia,Università e Accoglienza con tutta la P.Amministrazione.

maxxena

Mar, 30/06/2020 - 12:32

ripeto fino alla nausea, quello della magistratura è un vero e proprio atto sovversivo, un attacco alla democrazia ad uno dei poteri dello Stato e alla libertà di tutti i cittadini, anche quelli che sono contro Berlusconi.

uno_qualsiasi

Mar, 30/06/2020 - 12:34

almeno dal 2011, UE + PD = Golpe e rapine

timoty martin

Mar, 30/06/2020 - 12:34

Che ci fosse stato complotto e che certi pm fossero "marci", lo sapevano tutti i muri. Ma tale accanimento sembrava impossibile. Ormai sappiamo fino a quale punto possono arrivare le sinistre tutti i "nemici" delle destre. Che vergogna scoprire che non ci si puo' affidare alla giustizia!!!

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mar, 30/06/2020 - 12:37

Che parte della magistratura sia corrotta, toghe rosse, si sapeva da molto tempo. Che ci sia stato un accanimento giudiziario nei confronti di Berlusconi, incriminato per motivi futili per lo più inesistenti è altrettanto risaputo. Quello che stupisce e in un certo senso inquieta è perché stia uscendo fuori adesso. I padroni delle toghe sono sempre gli stessi e smantellarne il potere è quasi impossibile. Perché stanno mollando l'osso proprio ora? Che cos'hanno in mente per continuare a dominare e destabilizzare questo paese malato? Sarò pessimista ma questi hanno in mente qualcosa di molto pericoloso per gli italiani, almeno a livello economico ma forse anche peggio.

electric

Mar, 30/06/2020 - 12:40

Non è difficile capire chi ha organizzato questo vero e proprio 'colpo di stato'. Sono stati i poteri forti, tutti coalizzati contro l'uomo che questi poteri voleva sradicarli:magistratura corrotta, massoneria, sinistra illiberale, sistema economico bancario, tutti appoggiati da un sistema di informazione compiacente, il cui scopo era convincere una base elettorale iniqua e acefala ad odiare Berlusconi. È la medesima tecnica che oggi grossolanamente usano contro Salvini.

Demolibero67

Mar, 30/06/2020 - 12:42

Continuate a vivere le verità fattuali dietro le quali si nascondono trame di palazzo ed altre verità che non ci faranno mai sapere.

Malacappa

Mar, 30/06/2020 - 12:43

jaguar 11:42 risposta esatta.

Veterano

Mar, 30/06/2020 - 12:45

Si vedeva chiaramente che tutto era orchestrato politicamente con pre-giudizi. Senza prove concrete, i procuratore i giudici si arrampicavano sugli specchi per condannare il CAV. Quindi, la magistratura continua ad accumulare prove di una performance immorale e non etica, cosa diametralmente contraria a la sua missione. Questi personaggi immorali e nefasti vanno cacciati fuori, e senza stipendi ne pensione. Hanno già succhiato il sangue agli Italiani senza fare un lavoro meritevole

Calipsos

Mar, 30/06/2020 - 12:46

Sul Corriere della Sera, non spendono neanche mezza parola sulla vicenda: preferiscono fare il tifo ai centri sociali anti-Salvini. V-E-R-G-O-G-N-A !!!!!!

ziobeppe1951

Mar, 30/06/2020 - 12:46

x Gerico...ti limiti col “scrivete maiuscolo siete dei cafoni “? ...un argomento in merito no?.. sei proprio limitato

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 30/06/2020 - 12:47

e come al solito i giornali del regime, Corriere, Stampa e Repubblica fanno finta di niente.

Happy1937

Mar, 30/06/2020 - 12:47

E’ venuto alla luce quello che tutti avevamo capito da sempre. L’ultimo degno di fiducia e’ stato Cossiga. I colpi di Stato In Italia sono stati supportati da Germania e Francia, ma scandalosamente organizzati dall’interno.

Ritratto di Leonardo78

Leonardo78

Mar, 30/06/2020 - 12:48

Strano che giornali che hanno tenuto come NOTIZIA per 2 mesi in homepage il figlio di salvini (minore) su moto d'acqua (nessuna ipotesi di reato), trascurino anche di citare questo FATTO a loro avviso marginale.

electric

Mar, 30/06/2020 - 12:51

A acam, hai ragione da vendere. Le persone di destra hanno un fiuto particolare per certi inganni. Dote che manca completamente alle persone di sinistra, che si lasciano sbattere dai poteri forti come canne al vento. Questi poteri, conoscendo la bassezza mentale dei loro soggetti, ormai neanche si preoccupano di escogitare metodi raffinati per combattere i loro nemici. Qualsiasi accusa, anche la più paradossale, viene subito accolta dalla base, che anzi si ritiene investita del ruolo di diffusore e cassa di risonanza per tutte le stupidaggini che le vengono propinate.

Ritratto di Catone_il_Censore

Catone_il_Censore

Mar, 30/06/2020 - 12:52

Che la persecuzione di Berlusconi sia stata messa in atto in questi 25 anni è fuor di dubbio. Quello che mi chiedo è perché proprio ora viene fuori? Proprio ora che Berlusconi è visto di buon occhio da quella stessa sinistra che oggi cerca di spaccare il centrodestra tentando di portare nuovamente Berlusconi dalla loro parte, contro i sovranisti Meloni e Salvini? La faccenda continua a puzzare...

antoniopochesci

Mar, 30/06/2020 - 12:57

Ad ogni stormir di foglie da certe parti che turbava il placido panorama del politically correct, si scatenava subito un uragano di dichiarazioni e di controdichiarazioni. Adesso tutti zitti e muti. Non credo che nel Palazzo e dintorni uscirà qualche spiffero. Sono sicuro però di una cosa. Ci sarà chi, non avendo il coraggio di prendere posizione, si rifugerà in calcio d'angolo e sentenzierà solennemente: DOBBIAMO AVERE FIDUCIA NELLA MAGISTRATURA! Che, tradotto, è il classico e comodo alibi degli Ipocriti

GeoGio

Mar, 30/06/2020 - 12:59

Il PD sono troppo forti... hanno fatto fuori la DC prima, poi il PSI, poi Berlusconi. Hanno in mano la scuola, i giornali, la TV eccetto il 50% di mediaset e si chiamano anche democratici... Fanno discariche da disastro ambientale e le chiamano isole verdi... vedete che avere cultura serve... non sono riusciti ancora a mettere il bavaglio ad internet ma e' solo questione di tempo... i 5stelle li chiamavano la cupola, adesso sono nella cupola pronti a fare tutto (il contrario di quello che avevano promesso)pur di arrivare al vitalizio. Non sono forti al PD?

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 30/06/2020 - 12:59

Anche i giornali di sinistra sono omertosi:non hanno speso neanche un piccolo trafiletto a questo lerciume staliniano.

electric

Mar, 30/06/2020 - 13:00

Suvvia, anche i suoi nemici definivano Berlusconi un pre-giudicato. Anche se inconsapevolmente (poverini, con ci arrivavano con il ragionamento) ammettevano che i giudizi nei suoi confronti avvenivano prima che si imbastisse il processo.

wintek3

Mar, 30/06/2020 - 13:02

Vedere e leggere queste intercettazioni come un problema legato solo a Berlusconi è estremamente miope, il problema di fondo va letto in un contesto più ampio partendo dal presupposto che la magistratura può su ordine di non ha importanza chi, perseguitare e condannare un innocente. Questo è gravissimo in un paese democratico. Alla Magistratura vanno posti dei paletti e dei limiti con una riforma seria, nella sua indipendenza deve sempre ricordarsi che è un ente a servizio dello stato non uno stato parallelo.

ziobeppe1951

Mar, 30/06/2020 - 13:03

STRANO?!...non leggo il commento di schiacciacosa..eppure riguarda il suo leader

electric

Mar, 30/06/2020 - 13:03

Ziobeppe1951, che ti aspetti da un sinistro? Lascialo cuocere nel suo brodo...

dani501

Mar, 30/06/2020 - 13:14

Oibó, questa notizia non c è su Repubblica e Fatto Quotidiano.

Brutio63

Mar, 30/06/2020 - 13:14

Era palese l’aggressione giudiziaria verso l’allora leader del centrodestra. Contro Berlusconi si sono attivate le toghe democratiche e progressiste mediante un uso chiaramente distorto della funzione giudiziaria amplificata dall’eco del coro belante della stampa e dei media allineati. Una vergogna incivile quello che è successo, senza se e senza ma! Gli scandali veri a sinistra insabbiati da Telekom Serbia a MPS verso destra si inventano scandali per colpire dall’avviso di garanzia notificato a mezzo corsera al caso Ruby a Salvini indagato per sequestro mentre Carola sperona motovedette militari e ci da lezioni etiche. Dal 1992 la magistratura ha deviato il corso politico dell’Italia. Però FI attacca Sgarbi se in parlamento osa evidenziare le anomalie e le distorsioni giudiziarie!

Luigi Farinelli

Mar, 30/06/2020 - 13:15

Oggi sarà esilarante constatare la maniera con la quale i media di regime (RAI in testa, seguita da Repubblica, Corsera, Stampa e Messaggero) si ingegneranno di cammuffare-silenziare- mimetizzare le ultime notizie. Non dimentichiamo che i Vasi di Pandora ORA SONO TRE: due scoperti nell'armadio della Magistratura italiana ed uno in quello di Obama il quale, fallito il tentativo di rovesciare Trump con la farsa del Russiagate, si trova ora a dover difendersi pure lui dall'accusa PROVATA di golpe. In entrambi i casi gli artefici sono gli stessi: i moderni ingegneri sociali "progressisti" che stavano costruendo un mondo di balocchi tutto per loro usando schiavi a basso costo, completamente rimbecilliti ad ideologia e laicismo, tanto da usarli come utili idioti nei loro tentativi sovversivi globalisti (vedere le ultime vicende del BLM con la scusa della "lotta alle discriminazioni", il gretinismo, il femminismo ideologico, l'omosessualismo, il gender, l'immigrazionismo alla Kalergi).

electric

Mar, 30/06/2020 - 13:17

Giùalnord: i giornali di sinistra stanno aspettando ordini dall' alto. Per questo al momento sono omertosi. Vedrai che non appena li avranno ricevuti si scateneranno a modo loro. O forse verrà loro ordinato di mettere le cose a tacere... Vedremo

investigator13

Mar, 30/06/2020 - 13:37

Catone il Censore, intanto Salvini e la Meloni son sono sovranisti penso sia chiaro a tutti. Si sono messi nei pasticci da soli. non hanno una idea chiara di cosa fare e non fare. controbattere tutto sul governo avversario non porta a nessuna soluzione fino a quando staremo dentro l'€. Berlusconi almeno è coerente, consapevole che l'Italia è dentro l'Ue è giusto optare per il Mes, Intanto prendiamo questi soldi a strozzo, non sarebbero i primi, per testare nella realtà dove porta l'ecoNOmia sotto padrone chiamata Mes. Prima s'inizia prima vedremo il disastro reale. Forse solo allora capiremo che è assolutamente necessario uscire dall'€, messaggio sperando che a recepirlo siano per prima i giornalisti per una campagna per il ritorno alla sovranità monetaria.

Cosean

Mar, 30/06/2020 - 13:37

mozzafiato Mar, 30/06/2020 - 12:28 Ma se nessuna società di informazioni viene fuori con questo articolo, perche non ti è venuto anche in mente che potrebbe essere questa testata invece a rifilarti la notizia? Sei tu quello che entra in autostrada e si scandalizza che tutti gli altri viaggiano contromano?

Cosean

Mar, 30/06/2020 - 13:41

Ma se giudicate Giornali di sinistra quelli che non danno la notizia, come mai non giudicate di Destra quelli che la danno?

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Mar, 30/06/2020 - 13:41

ZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZ.......

Cosean

Mar, 30/06/2020 - 13:54

Può anche darsi che la magistratura sia stata omertosa prima che Berlusconi entrasse in politica! Non ci avevate pensato vero? Perche mai non ci avete pensato????

florio

Mar, 30/06/2020 - 14:09

@Cosean, il regime rosso deve nascondere le porcherie perpetrate. Si da risalto alle ciliege di Salvini, queste verità scoperchiate, non sono degne di attenzione. Il popolo bue rosso deve stare nelle stalle in silenzio a digerire l'amaro fiele. Il motto: negare sempre anche l'evidenza, Stalin docet!

vinvince

Mar, 30/06/2020 - 14:19

... la sinistra ... lo dice il nome stesso, è una disgrazia da quando è nata !!!

oracolodidelfo

Mar, 30/06/2020 - 15:33

Cosean 13,37 - illustre, cosa sta farneticando? Questa testata rifila la notizia? Illustre, ieri sera, a Quarta Repubblica, i miei occhi hanno visto scorrere il testo delle intercettazioni, le mie orecchie hanno ascoltato l'audio delle dichiarazioni del Dott. Amedeo Franco. Chi ha rifilato sono (forse è) i farabutti/fantocci che, per mero interesse personale, hanno calpestato la democrazia, vilipeso il popolo italiano Sovrano e cambiato il corso della Storia italiana, europea e forse mondiale! Auguro a questi gaglioffi "lunga vita" in modo da poter pagare il loro crimine......

rudyger

Mar, 30/06/2020 - 17:24

Basta con PAESE DEMOCRATICO ! la democrazia non esiste ! esiste soltanto il POTERE ! Homo hominis lupus. Vi ricordate lo scontro Berlusconi-Shultz al Paramento europeo ? i sorrisetti Merkel -SarKozy ? il buon Napolitano che nomina Monti senatore a vita (mai successo e se ce ne era bisogno a pagargli un vitalizio e una pensione alla moglie in caso di morte ) ? I Kompagni studiano Gramsci alle Frattocchie ma non lo fanno studiare a scuola. se ne guardano bene far sapere come si conquista il potere. 70 anni di comunismo con la benedizione della chiesa dividendosi l'Italia. Ci hanno riempito la pancia e svuotato il cervello.

oracolodidelfo

Mar, 30/06/2020 - 18:39

rudyger 17,24 - hanno riempito le pance della filiera rossa e....svuotato le altre. In quanto al cervello....solo i loro ammanicati prezzolati hanno fatto finta di svuotarlo per godere delle prebende.