Audio choc del magistrato, l'ira di FI: "Chi ha deciso la condanna di Berlusconi?"

Scoppia un altro scandalo nella magistratura. Forza Italia, indignata, insorge. Ora si vuole la verità sulla condanna a Silvio Berlusconi

Un altro scandalo si abbatte sulla magistratura. Sui loro processi pilotati e su come abbiano contribuito al cambiamento della Storia. Dopo il trojan nel telefono di Palamara, spuntano altre intercettazioni. Risalgono a 7 anni fa e coinvolgono soggetti differenti: Silvio Berlusconi, il magistrato Antonio Esposito e il relatore-magistrato Amedeo Franco.

Le intercettazioni ambientali riguardano un commento alla sentenza che condannò al carcere Silvio Berlusconi nel 2013. Amedeo Franco - durante una conversazione telefonica con il Cav - ammette che è stato condannato ingiustamente e che tutto "è stato pilotato dall'alto". La sentenza definitiva riguardava una presunta appropriazione inedebita di diritti tv. Ma così - e ora lo dimostrano pure i documenti e gli audio - non è stato.

Le carte oggi pubblicate in esclusiva da Il Riformista e gli audio choc mandati in onda a Quarta Repubblica fanno rabbividire. Il magistrato - a modo suo - chiede scusa a Silvio Berlusconi per quel processo così fazioso. "A mio parere è stato trattato ingiustamente e ha subito una grave ingiustizia - dice Amedeo Franco -. Tutti i miei colleghi e anche i suoi che pure non la supportano sono convinti che questa cosa sia stata guidata dall'alto. Lei doveva essere condannato a priori perché è un mascalzone".

Le reazioni di Forza Italia

"Ma chi è che dall'alto ha deciso che la Cassazione doveva condannare Berlusconi? Chi era il regista del complotto che ha cambiato la storia della politica italiana degli ultimi anni? Un vero colpo di Stato giudiziario", scrive Antonio Tajani su Twitter.

E subito gli fa eco la vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato, Licia Ronzulli. "Quanto andato in onda stasera a Quarta Repubblica è semplicemente sconvolgente, doloroso. L'audio del dottor Franco sulla sentenza di condanna a Berlusconi, reso pubblico da Il Riformista, evidenzia che la democrazia è stata truccata, alterata al punto da cambiare il corso della storia politica italiana, nonchè da minare l'equilibrio tra i poteri dello Stato. E' semplicemente vergognoso che una certa magistratura utilizzi il proprio potere a fini di lotta politica, è un danno fatto non solo al presidente Berlusconi, alla sua famiglia e a Forza Italia, ma a tutti i cittadini che da stasera hanno la riprova che purtroppo esiste anche una giustizia non giusta. Ricordiamoci che se Berlusconi è fuori dal Senato è a causa di questa sentenza ingiusta e che oggi scopriamo essere pilotata".

Anche la presidente dei senatori di Forza Italia, Anna Maria Bernini, ha immediatamente diramato una nota."Le rivelazioni sul clima torbido in cui maturò la sentenza in Cassazione, che condannò Berlusconi in via definitiva per una frode fiscale mai avvenuta, sono la conferma di quanto purtroppo sapevamo da tempo: c'è stato un sistematico uso politico della giustizia per eliminare il leader del centrodestra dalla scena politica - si legge -. La sentenza del tribunale civile di Milano ristabilisce la verità, ma il danno è ormai fatto. Anche se Berlusconi è un gigante ed è riuscito a restare in piedi, il vulnus causato alla democrazia resta purtroppo irreparabile. Le notizie di oggi fanno impallidire perfino lo scandalo Palamara e confermano che è necessaria un'immediata, drastica riforma della giustizia".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Fjr

Mar, 30/06/2020 - 10:18

Basta dire chi era a capo del CSM nel 2013 e chi tirava i fili

un_infiltrato

Mar, 30/06/2020 - 10:18

Il Presidente del CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA, dell'epoca, non mancherà - con l'onestà intellettuale che lo contraddistingue - di fare chiarezza su quanto, ieri sera, DOCUMENTATO IN TV.

antoniopochesci

Mar, 30/06/2020 - 10:21

Mamma mia, povera Italia! Ma io non mi scandalizzo più di tanto. Questa è la prova provata di quanto le persone intellettualmente oneste già pensavano. Sono in attesa - ma non ci credo - di ascoltare qualche voce levarsi dal campo dei farisei e di quanti si sono arrogati il monopolio dell'etica democratica, del galateo istituzionale, del politically correct che abbia il coraggio di squarciare il velo nero che avvolge l'ipocrisia di Stato

Mborsa

Mar, 30/06/2020 - 10:26

Il PdR, capo della magistratura, non ha commenti? Il tribunale di Strasburgo non ha niente da dire sui diritti del ricorrente Berlusconi? Aggiungiamo anche la solerzia del Tribunale del mare di Amburgo per la soluzione della disputa con l'India per i due fanti di marina italiani. Quando si tratta di girare la testa dall'altra parte c'è un sostanziale accordo sovranazionale!

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Mar, 30/06/2020 - 10:30

Credo che l'unico modo per indennizzare il Presidente Berlusconi sia quello di nominarlo Senatore a Vita. Glielo deve il Paese. Facciamo un appello al Presidente Mattarella.

Giorgio Rubiu

Mar, 30/06/2020 - 10:31

Una volta ottenuta la conferma che dell'ingiustizia subita,può Berlusconi denunciare i magistrati di allora e chiedere una condanna civile per essere compensato,finanziariamente e moralmente,del danno subito ed ottenere l'annullamento di quella condanna?Se può,lo faccia! I Magistrati tireranno fuori i nomi di coloro che ordinarono "dall'alto" la suddetta condanna per fare sparire Berlusconi come avversario politico.Così si saprà al servizio di chi erano (partiti o persone) quei magistrati pavidi e disonesti che,se condannati a pagare,faranno i nomi senza alcuna esitazione. Palamara,è l'esempio attuale di quella magistratura corrotta e sta facendo dei nomi e ne farà anche altri!

steacanessa

Mar, 30/06/2020 - 10:32

IMMEDIATA REVISIONE DEL PROCESSO.

diet

Mar, 30/06/2020 - 10:36

Tutti, dico tutti, ci girano in torno ma nessuno, dico nessuno, ha il coraggio di fare il nome del mandante! Coraggio, fuori le palle e fuori il nome!

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 30/06/2020 - 10:39

Attendo con ansia, eventuali commenti, di tutto il sinistrume che inquina questo blog.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 30/06/2020 - 10:46

Pagheranno mai per le loro malefatte? Roba da interdire tutta la sinistra al parlamento. E rinnovare tutta la magistratura, dal primo all'ultimo.

FedericoMarini

Mar, 30/06/2020 - 10:46

SUBITO COMMISSIONE D”INCHIESTA E POI A BERLUSCONI,COME ATTO DOVUTO ILSEGGIO DI SENATORE A VITA ,E CON APPOSITA LEGGE ,RENDERE NEL CONTEMPO POSSIBILE IL SUO SEGGIO AL PARLAMENTO EUROPEO . N QUESTO SENSO DEVE MUOVERSI SUBITO IL GOVERNO E LA MAGGIORANZA.. COMPITO DELLA MAGISTRATURA E” INDAGARE E PROCESSARE GLI AUTORI D I TALE NEFANDEZZA ED I LORO MANDANTI.

xgerico

Mar, 30/06/2020 - 10:51

@tomari-Mar, 30/06/2020 - 10:39. Le chiacchiere non sono prove!

gianf54

Mar, 30/06/2020 - 10:51

per Corsaro Azzurro Mar, 30/06/2020 - 10:30 Si, figurati!!!!!!!! Mattarella.......................

Ritratto di polifilo

polifilo

Mar, 30/06/2020 - 10:51

Recuperare l'art. 68 Cost. sull'immunità e l'impermeabilità tra poteri dello Stato.

alfonso cucitro

Mar, 30/06/2020 - 10:51

Bisognerebbe chiedere a Napolitano,conoscitore e serbatoio di tanti segreti di Stato,ai suoi sodali e compagni di partito e a tantissimi elementi della magistratura.

FedericoMarini

Mar, 30/06/2020 - 10:51

E L”IRA SIA DI TUTTA L’ITALIA,PERCHE” E’ LA DEMOCRAZIA DI UN PAESE AD ESSERE VILIPESA> MI APETTO CHE CONTE A RETI UNIFICATE PARLI< SUBITO A TUTTO IL PAESE

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 30/06/2020 - 10:52

Forza Silvio adesso fai partire le denunce. Pochi magistrati si salvano da questo sistema corrotto e marcio fino al midollo.

VittorioMar

Mar, 30/06/2020 - 10:54

...Riabilitazione POLITICA e PERSONALE del PREMIER BERLUSCONI...risarcimento di CARICHE ISTITUZIONALI ed economico da tutti coloro che hanno creato questo Danno Erariale e di IMMAGINE per l' ITALIA e per il CAV.. il TEMPO E' SEMPRE GALANTUOMO e la VERITA' TRIONFA....SEMPRE...

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mar, 30/06/2020 - 10:55

I mandanti, se esistono, vanno ricercati nei "potenti" del tempo, anche "oltre cortina" se ci sono indizi. Nella speranza che una eventuale commissione d'inchiesta vada a fondo sul serio e senza guardare in faccia a nessuno. Tuttavia .. "dubito, ergo sum"!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 30/06/2020 - 10:57

Corsaro azzurro:proponiamo al PdR di incensare Berlusconi al martirio da parte della magistratura...sempre se è d'accordo visto che Mattarella la presiede.

xgerico

Mar, 30/06/2020 - 10:57

@FedericoMarini-Mar, 30/06/2020 - 10:46- Ho sempre scritto e ribadito che chi scrive maiuscolo, sui forum e un CAFONE!

oracolodidelfo

Mar, 30/06/2020 - 10:58

diet 10,36 - sul Corrierone ed altri....neanche una riga su questo fatto gravissimo che ha cambiato il corso della Storia italiana ed internazionale! Chi mi derideva quando parlavo del complotto, delle dichiarazioni di Timothy Geitner (segretario al Tesoro-Presidenza Obama) in merito alle pressioni ricevute da Sarkozy, Merkel e "personaggi italiani" (mai smentite dai tirati in ballo)....non hanno nulla da dire alla luce di quanto emerso?

rino34

Mar, 30/06/2020 - 10:59

-In quei giorni chi era il capo della magistratura e a quale corrente faceva capo? -Chi coivolse Monti nella vita politica? -Chi poteva accordarsi con la Merkel per dare il via alla speculazione dei mercati? (perchè la Merkel e Sakozy se la ridevano non solo perchè Berlusconi ormai era senza una maggioranza, ma perchè sapevano già che l'avrebbero sostituito con Monti, il quale avrebbe fatto passare il fiscal compact; Berlusconi poi preso dalla troppa voglia di fare il bene del paese lo votò pure - quando invece in precedenza al tavolo europeo minacciò gli altri paesi di mettere il veto dell'Italia. E poi arrivo la crisi, quella vera, perchè le tasse di Monti affossarono migliaia di imprese. E i tedeschi e molti altri vennero in Italia a fare shopping e sui tetti furono issate bandiere tedesche. Ecco lo spirito dell'Europa...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 30/06/2020 - 10:59

Su questo forum attendiamo con ansia i soliti commenti dei radical chic. Dai si lorenzovan,macold nerinaneri e schiacciaorbite.

FedericoMarini

Mar, 30/06/2020 - 11:02

CREDO DI POTER AFFERMARE CHE QUELLA CONDANNA ,ESPELLENDO DAL SENATO SILVIO BERLUSCONI, NON SOLO HA INSULTATO E STUPRATO LA DEMOCRAZIA,MA HA DATO IL VIA ALLA MUTAZIONE GENETICA DI UNA DESTRA LIBERALE IN UNA DESTRA POPULISTA E RAZZISTA.. LA STESSA STORIA DELL’ITALIA N’E’ RIMASTA SCONVOLTA.

BEPPONE50

Mar, 30/06/2020 - 11:02

Sono cose che persone intelligenti avevano gia notato e' stata una persecuzione politica un vero colpo di stato Saluti

FedericoMarini

Mar, 30/06/2020 - 11:06

MI ASPETTO CHE CONTRO QUESTA. LESIOINE DELLA DEMOCRAZIA ,CONTE E LA SUA MAGGIORANZA URLINO MOLTO PIU” FORTE DI FORZA ITALIA,FRATELLI D ‘ITALIA E LEGA.

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 30/06/2020 - 11:07

I mandanti sono a bruxelles.ve l'ho già detto ai tempi.come ha complottato contro Berlusconi lo hanno fatto anche x salvini

SPADINO

Mar, 30/06/2020 - 11:08

LO SAPEVAMO TUTTI CHE LA SITUAZIONE ERA QUESTA. UNA VERA PORCATA CHE HA CAMBIATO LA STORIA DELLA DEMOCRAZIA ITALIANA E CI HA REGALATO, PRIMA MONTI, POI CONTE E PEGGIO ANCORA I 5 STELLE. ORA DIREI CHE E' ORA DI SMETTERLA....MATTARELLA DOVREBBE AVERE UN RUOLO DETERMINANTE

ROUTE66

Mar, 30/06/2020 - 11:12

@ XGERICO: Legga bene, la prova stà nel fatto che un tribunale (a Milano) dichiara che i soldi spesi per acquistare il pacchetto di film era CONGRUO,(perciò NON cè stata nessuna truffa) E VISTO CHE BERLUSCONI è STATO CONDANNATO PER QUELLA (non) TRUFFA SIGNIFICA CONDANNATO INGIUSTAMENTE. Ha capito ora dove sta la PROVA

xgerico

Mar, 30/06/2020 - 11:13

@giangol-Mar, 30/06/2020 - 11:07- Ha le prove o anche lei scrive cose insensate?

rino34

Mar, 30/06/2020 - 11:30

FedericoMarini - 11:06 aspetta e spera, i sinistri gli stessi che applicarono la Severino in modo retroattivo (apposta per Berlusconi). Direi che loro sono stati un tassello importante del processo di annientamento politico di B, che iniziò molto prima, con il fango versato con i caso Ruby...visto che il gradimento di B era al massimo dopo che in dieci giorni ripulì Napoli, allora decisero che avrebbero dovuto farlo fuori con ogni mezzo. Perchè non poteva governare, non poteva riformare lo stato, non poteva perchè altrimenti loro sarebbero rimasti all'opposizione a vita. E invece loro bramavano il potere più di ogni altra cosa...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 30/06/2020 - 12:39

i babbei comunisti grulli fanno veramente pena, e non li capisci perchè scrivono cose che non stanno nè in cielo nè in terra :-)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 30/06/2020 - 12:40

ROUTE66 bravissimo! far comprendere un babbeo comunista grullo con parole adatte a un ragazzino di 12 anni non è facile.... :-)

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 30/06/2020 - 13:20

Federico Marini:la smetta di urlarea,tanto saranno sempre gli stessi sinistri a darle man forte. Piuttosto scriva in minuscolo affinché lei possa dimostrare buon senno e non essere tacciato per ineducato.

silvano45

Mar, 30/06/2020 - 13:38

Cercate nelle istituzioni nel CSM nella ANM di quando si sono svolti i fatti e se si vuole si troveranno i responsabili.Ma dubito che in molti non sapessero solo che come le tre scimmiette faceva a tutti comodo non vedere non parlare non sentire.In questo modo si è sovvertito ordine democratico e restano tutti impuniti i veri delinquenti sono in carcere?