L'assurda proposta del M5s sulla requisizione degli immobili

Nonostante ci siano piccoli proprietari di case disperati e abbandonati dallo Stato, il Movimento 5 Stelle vorrebbe un'ulteriore proroga della requisizione statale degli immobili

Il Movimento 5 Stelle (M5s) ha messo sul tavolo un bizzarro emendamento per modificare il decreto ristori. La richiesta dei grillini può essere così sintetizzata: la durata della requisizione statale degli immobili privati che la magistratura aveva precedentemente ordinato di restituire ai proprietari dovrebbe essere portata a un anno.

La richiesta dei grillini

L'articolo da rettificare è il 103, inerente alla "sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi ed effetti degli atti amministrativi in scadenza". I pentastellati, come ha fatto notare Giorgio Spaziani Testa su Twitter, propongono di ritoccare il comma 1. L'emendamento parla chiaro: "Dopo il comma 1, aggiungere, in fine, il seguente: 1-bis. All'articolo 103,comma 6, deldecreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27, le parole: "31 dicembre 2020" sono sostituite con le seguenti: "31 marzo 2021"".

Il blocco degli sfratti confermato la scorsa estate ha congelato le esecuzioni del 2019, molte delle quali niente hanno a che vedere con l'emergenza abitativa. Nonostante ci siano piccoli proprietari di case disperati - talvolta pure sbeffeggiati da morosi seriali – abbandonati dallo Stato, l'M5S vorrebbe un'ulteriore proroga della requisizione statale: dal 31dicembre 2021 al 31 marzo 2021.

La linea dell'M5s

A questo punto si possono fare un paio di considerazioni. La prima: per quale motivo i grillini non propongono fondi per costruire case popolari? La sensazione è che il Movimento, ormai sempre più allo sbando, stia quasi scaricando le proprie frustrazioni ideologiche su un'intera categoria di cittadini. La soluzione più ovvia, come detto, potrebbe essere quella di affidarsi a un fondo ad hoc oppure mandare "avanti" il governo.

La seconda considerazione riguarda i firmatari dell'emendamento. Sono quattro e rispondono al nome di Dessì, Lupo, Piarulli e Angrisani. Uno di loro, Emanuele Dessì, era lo stesso esponente grillino finito nell'occhio del ciclone nel 2019 in merito al canone di affitto mensile di meno di 8 euro pagato per la sua casa popolare a Frascati, in quel di Roma.

Dessì definì quegli attacchi "infamanti". "Ho chiesto ripetutamente di pagare una cifra più alta e congrua al Comune, anche di 200 euro al mese, ma la legge non me lo permette", spiegò il grillino in una diretta Facebook. Lo stesso Dessì arrivò a sostenere che i 93 euro annui di affitto erano una "cifra vergognosa", aggiungendo però che "se pago così poco, è perché il reddito della mia azienda è pari a zero".

Terza e ultima considerazione: è questa la linea dell'M5s sul tema? Sarebbe interessante capirlo per riuscire, finalmente, a mettere nero su bianco la posizione dei grillini. Nel frattempo prosegue senza sosta la beffa a danno di molti proprietari.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

carpa1

Gio, 19/11/2020 - 13:21

"...aggiungendo però che "se pago così poco, è perché il reddito della mia azienda è pari a zero"." Veramente geniale: allora apro un'azienda che rende zero e, con questa scusa, invece di 600 €/mese di affitto ne pago solo 8 (non capisco perchè non ci avevo pensato prima).

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 19/11/2020 - 13:26

i grulli non sanno quello che fanno :-) ma se volete farvi del male, non ho obiezioni. ma perchè far del male ANCHE a noi???????????

Iacobellig

Gio, 19/11/2020 - 13:26

Questa gentaglia al governo deve andare via subito a cominciare da Di Maio. Il PD al governo è imbrigliato dal M5S, può solo fare quello che dice il M5S. Per sganciarsi da Di Maio apre a Berlusconi, solo così il M5S potrà essere neutralizzato. Troppo comodo. Berlusconi deve stare al suo posto lasciando che la sinistra è il M5S vadano a sbattere solo così gli italiani che danno il consenso a questa gente rifletterà. Indecente l’invito di Mattarella che invece di sciogliere le camere e consentire nuova votazione, chiede al centrodestra di collaborare con i falliti al governo, quel centrodestra al quale gli impedisce di votare e andare al governo. Mattarella: vergognati!!!

giulio1963

Gio, 19/11/2020 - 13:27

Hanno votato un partito di fannulloni disoccupati creato da un comico, si sono fidati di uno come Di Maio, è giusto che vengano trattati così.

silvano45

Gio, 19/11/2020 - 13:43

Reddito di cittadinanza per tutti patrimoniale o meglio confisca di tutti i conti e risparmi in banca delazione e denuncia sollecitata requisizioni di immobili privati DCPM per limitare spostamenti proteste e la libertà personale con controlli di polizia porti aperti e Ong sponsorizzate per fare da traghetti riunioni di governo secretate commissari autorizzati ad acquisti senza gare e secretate aumento di privilegi e soldi per i politici magistrati burocrati sindacalisti e i loro compagni di merende di scuola e parenti vari che soffrono per questa pandemia e il lavoro. Tutti i cittadini dovranno pagare le tasse sui redditi passati anche se non lavorano o sono chiusi. Per garantirsi la poltrona ripristino dei campi di rieducazione per tutti i fascisti e razzisti che sono poi quelli che non li votano.

stefano.f

Gio, 19/11/2020 - 14:04

Se tra i proprietari ci sono molti che li hanno votati procedano pure ,anzi...allunghino a 5 anni...

stefano.f

Gio, 19/11/2020 - 14:07

Che sia di insegnamento a coloro i quali credevano e magari ancora credono che quì sia positivo investire i propri soldi negli immobili per poi metterli a reddito... Nemmeno il Turco Erdogan sarebbe capace di questo...

ex d.c.

Gio, 19/11/2020 - 14:11

Chi avesse ancora dubbi sul collocamento del M5S a sinistra del PD ora è certo

starigospod

Gio, 19/11/2020 - 14:56

Confermo l' ipotesi detta la scorsa sera in un incontro tra amici in zona gialla, " sarebbe da far causa per danni a chi ha votato 5 Stelle", peccato a parte pochissimi, non si sà chi siano più, si vergognano. Comunque visto il danno, speriamo che tra chi li ha votati ci sia qualche proprietario di casa, così ha anche la beffa e il titolo di " credulone". Basta pensare che alle europee si sono fatti votare dicendo " votate per noi che andiamo a cambiare l' Europa". Purtroppo però fino a fine legislatura ci toccherà sopportarli.

milano1954

Gio, 19/11/2020 - 14:59

Timi he infamie delle zecche grilline: piacciono tanto al traditore Berlusconi, inginocchiato a Conte. Vero liberale... Einaudi si rivoltera' nella tomba!

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Gio, 19/11/2020 - 15:01

I grillini dovrebbero perorare la vendita o l'affitto di immobili di proprietà Inps inutilizzati che sono a migliaia. La qual cosa contribuirebbe ad alleggerire questa problematica che non è certo nata oggi. Non vorrei che questi pensassero che la proprietà è un furto!

ulio1974

Gio, 19/11/2020 - 15:52

"poveri" proprietari di immobili...ahahhahaha!!!!! E chi non riesce a pagare l'affitto che fa?? va sotto un ponte con la famiglia????

Popi46

Gio, 19/11/2020 - 16:27

@ulio1974: potrebbe essere una saggia opzione, dato che non sono proprio pochini quelli che ci marciano.....

stefano.f

Gio, 19/11/2020 - 17:33

ULIO1974 Chi non riesce a pagare l'affitto andrà a vivere in un immobile meno dispendioso. Secondo lei il proprietario di un immobile glielo lascia gratis,magari con spese ordinarie e straordinarie pagate a vita??? magari già che ci siamo anche il cameriere e le utenze pagate ??? Comunque non credo ci sia problema,con un governo di COMUNISTI come questo che pensano solo ai deboli , certamente nel caso estremo avrà un alloggio popolare.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 19/11/2020 - 18:49

Ma pensate veramente che con il costruire alloggi popolari si risolva tutto? Ne costruisci 100 e bussano 1000, ne costruisci mille e bussano 10mila, ne costruisci 10mila e busseranno 100 mila, ne costruisci 100mila e busseranno 1milione, e poi a forza di costruire arriveranno da mezzo mondo, tutti a gratis a pagare un nonnulla e chi ha permesso di avere i fondi sono i soliti fessi che risparmiano e che hanno avuta l'unica fortuna di avere un alloggio come eredità.

justic2015

Gio, 19/11/2020 - 18:57

Certo che questi grillini non fanno nulla di buono a quanto pare nemmeno il rendito di vagabonderia ha funzionato pagliacci.

Ritratto di Italia_libera

Italia_libera

Gio, 19/11/2020 - 19:30

Come in Russia! Ma per darli a chi? 5stelle, ma che cavolate dite! Volete il popolo italiano sotto le vostre sedi per metterle a ferro e fuoco!Anche per voi con una croce sulla scheda elettorale porremo fine a questa associazione di libri parlanti.