Meloni contro Mattarella: "Incomprensibile il tabù di dare l'incarico al centrodestra"

Meloni: "Non ci saranno i voti di Fratelli d'Italia per un altro governo nato nei laboratori del Quirinale e incapace di dare risposte ai cittadini"

Meloni contro Mattarella: "Incomprensibile il tabù di dare l'incarico al centrodestra"

"Non ci saranno i voti di Fratelli d'Italia per un altro governo nato nei laboratori del Quirinale e incapace di dare risposte ai cittadini". Il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, esterna così tutta la sua insoddisfazione nei confronti della scelta del presidente della Repubblica Sergio Mattarella relativa all'idea di far nascere un governo neutrale.

"All'Italia non serve un governo neutrale ma un governo capace di schierarsi con gli italiani. E il presidente Mattarella sa bene che nessun governo è neutrale. Non ci è francamente chiaro perché il Presidente della Repubblica voglia verificare in Aula se un governo di sua emanazione abbia o meno la fiducia del Parlamento ma non abbia voluto verificare se chi ha vinto le elezioni riuscisse a trovare quella stessa fiducia nelle Camere. Questo tabù di dare l'incarico al centrodestra è per noi incomprensibile e non condivisibile". Per questo, conclude la Meloni, "non ci saranno i voti di Fratelli d'Italia per un altro governo nato nei laboratori del Quirinale e incapace di dare risposte ai cittadini".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti