Di Pietro illuso e poi snobbato: ​"Sono stato usato dal Pd"

L'ex leader dell'Italia dei Valori Antonio Di Pietro si dice "amareggiato" per la mancata candidatura in Molise con il Partito democratico

Di Pietro illuso e poi snobbato: ​"Sono stato usato dal Pd"

L'ex leader dell'Italia dei Valori Antonio Di Pietro si dice "amareggiato" per la mancata candidatura in Molise con il Partito democratico. A Di Pietro i dem locali avevano proposto il collegio di Campobasso al Senato, ma a sbarrare la strada all'ex pm è stato Matteo Renzi. Al suo posto è stato inserito, nelle ultime ore, il presidente di Confindustria del Molise, Enrico Colavita. E proprio su questa candidatura Di Pietro è convinto che "parta da lontano, e non sia frutto di una decisione improvvisa".

"Sono stato usato come lo specchietto per le allodole", ha affermato l'ex pm. Che non esclude una sua discesa in campo alle regionali molisane del 22 aprile prossimo precisando però: "Non farò accordi con nessuno, solo con gli elettori".