Santanchè: "Voglio pubblicare Charlie Hebdo in Italia"

Per la deputata forzista e presidente di Visibilia Editore il settimanale diventato simbolo della libertà deve avere la possibilità di diffondersi oltre i confini francesi

Santanchè: "Voglio pubblicare Charlie Hebdo in Italia"

"Il vile attentato alla libertà di stampa e al pluralismo dell’informazione merita una risposta che vada oltre la denuncia e gli attestati di solidarietà. Visibilia Editore propone che in ogni Paese Europeo ci siano editori coraggiosi che diventino licenziatari di Charlie Hebdo in modo che il settimanale diventato simbolo della libertà abbia la possibilità di diffondersi oltre i confini francesi e si moltiplichi in tutta Europa. Visibilia Editore ha già avviato i contatti per essere partner in Italia". A dirlo è Daniela Santanchè (Fi), Presidente di Visibilia Editore. L'esponente forzista ha poi ribatito la sua opinione scrivendola su Twitter.

Commenti