Dal Pd altro odio su Berlusconi: "Un altro sarebbe morto in Rsa"

È bufera sulle parole della consigliera regionale del Pd, Carmela Rozza, che oggi si è scagliata contro la giunta lombarda tirando in ballo il ricovero dell'ex premier: "Se non era Berlusconi, lo lasciavate morire in una Rsa?"

"L'ironia operata dalla rete sul contagio di Berlusconi non solo è disumana ma è anche pericolosa perché minimizza la portata di un'epidemia che, con sforzi straordinari, stiamo combattendo anche quando investe persone esposte o avversari politici, facciamo attenzione", scriveva su Twitter nei giorni scorsi il vice presidente dei senatori del Pd, Dario Stefano. Eppure oggi ad aggiungersi al coro dei dileggiatori c’è proprio un’esponente dem.

A far discutere, infatti, sono le parole di Carmela Rozza, consigliera regionale del Pd, che stamani nel corso di un dibattito sulla gestione dell’emergenza Covid a Palazzo Pirelli si è scagliata contro la giunta lombarda tirando in ballo le condizioni di salute dell’ex premier ricoverato al San Raffaele di Milano dopo aver contratto il Covid. "Faccio gli auguri di pronta guarigione al presidente Berlusconi, ma in questi giorni ho riflettuto molto su una cosa: giustamente è ricoverato in ospedale per essere curato, ma se fosse stato in una casa di riposo e non era il presidente Berlusconi, lo lasciavate morire in una Rsa?", ha attaccato la consigliera.

"Voi – ha insistito rivolta alla giunta di centrodestra - avete fatto una circolare con scritto che anziani con pluripatologie non andavano ricoverati in ospedale: c'è la vostra delibera, della vostra giunta, avete scritto in delibera che se sei anziano con più di 75 anni e sei in una Rsa, non devi essere ricoverato in ospedale". Frasi giudicate da molti come inopportune, che hanno sollevato un polverone. Secca la replica di Gianluca Comazzi, capogruppo di Forza Italia al Pirellone: "L'idea che secondo il Partito Democratico i nostri medici e i nostri infermieri abbiano lasciato volutamente morire alcune persone, evitando di ricoverarle negli ospedali è un'affermazione talmente grave che penso debba essere semplicemente respinta al mittente".

"Nessuno ha fatto morire nessuno, purtroppo la malattia era sconosciuta, molto grave e quindi abbiamo fatto tutto da soli, senza peraltro avere nozioni scientifiche perché in Lombardia il Covid è arrivato dopo che è esploso in Cina, e la Lombardia si è purtroppo trovata a fare da laboratorio al tutto il mondo occidentale", ha ribattuto il consigliere azzurro, rivolgendo un pensiero a tutti i medici e gli infermieri che in questi mesi "hanno fatto tutto il possibile per salvare vite umane".

Riccardo De Corato, assessore alla Sicurezza della Regione Lombardia, parla di frase "bruttissima" e chiede che la Rozza si scusi con il presidente Berlusconi e il Consiglio regionale. Sarebbe l’unico modo, ha sottolineato il dirigente di Fratelli d’Italia, "per rimediare a una caduta di stile tanto grave".

L’ex premier, ricoverato da una settimana al San Raffaele per una polmonite dopo essere risultato positivo al Covid-19, sta rispondendo in modo "ottimale" alle terapie. Lo ha fatto sapere oggi il responsabile dell'Unità Operativa di Terapia Intensiva generale e Cardiovascolare dello stesso ospedale, Alberto Zangrillo. Chi lo ha sentito al telefono in queste ore è rimasto colpito dalla sua serenità e dal suo ottimismo. "È una esperienza davvero brutta, ma sono qui a combattere con voi...", aveva detto ieri Berlusconi ai deputati azzurri, intervenendo a sorpresa, via telefono, ad una riunione del gruppo di Fi alla Camera.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

lorenzovan

Gio, 10/09/2020 - 19:19

perche' odio ?? e' una constatazione..quei 18.000 morti lo dicono forte e chiaro..poi se la volete pensare differentemente ..pensatela come volete..

killkoms

Gio, 10/09/2020 - 19:20

un nome un programma!

SemprePiùBasito

Gio, 10/09/2020 - 19:24

Ma questa cima di donna perchè non guarda come sono mal gestiti tutti i problemi covid19 in EmiliaRomagna Toscana e Lazio ? Ma guardasse il trave che porta e non il fuscello degli altri.

giancristi

Gio, 10/09/2020 - 19:27

Berlusconi è stato curato con il remdesivir che non è riservato solo a lui. Rimane la scarsa cura per le Rsa, dove si rischia di morire.

Santippe

Gio, 10/09/2020 - 19:33

Carmela, mamma mia!

apostrofo

Gio, 10/09/2020 - 19:40

NON SANNO ESPRIMERE ALTRO CHE ODIO. BASTA LA CRONACA, ARRIVA DI TUTTO. ECCETTO GLI ADDETTI AI LAVORI E QUALCHE INGENUO NOSTALGICO DI FALCE E MARTELLO, NESSUNO LI PRENDE SUL SERIO

silvano45

Gio, 10/09/2020 - 19:50

È la stessa che aveva imbrattato la macchina di un cittadino che aveva parcheggiato male?Questi comunisti sanno solo odiare!

ilrompiballe

Gio, 10/09/2020 - 19:53

lorenzovan: contro le epidemie sconosciute c'è poco da fare : chi conosce la storia lo sa. Poi se vogliamo fare processi, non sono magistrato e non ne ho la competenza. Resta il fatto che tutto il mondo si è trovato col c... per terra. Processiamo tutto il mondo?

Veterano

Gio, 10/09/2020 - 19:54

Ignorante, immorale, incompetente, e anche incapace di fare politica con idee costruttive. Dovrebbe dimettersi.

cgf

Gio, 10/09/2020 - 19:54

Questo è un insulto a tutti i morti in RSA, non solo in Lombardia, qualche altra regione vi sono state punte di 2/3 morti sul totale ospiti. Ma perché uno che ha lavorato una vita, possiede case intorno al mondo, dovrebbe andare in RSA? ma questa cosa si è fumato? Invidia perché SB ha potuto permettersi l'ospedale a pagamento? Certi esami, anche sangue/urine, io li faccio a pagamento in strutture perché tra ticket, 15 euro a ricetta, mi costa meno!!

Ilsabbatico

Gio, 10/09/2020 - 19:57

La sinistra ha rovinato l'Italia....speriamo che la destra possa risollevarla e mandare a casi tutti questi insulsi personaggi.

Ritratto di eleinad

eleinad

Gio, 10/09/2020 - 19:59

Con quel cognome cosa volete che dica.

Enne58

Gio, 10/09/2020 - 19:59

Mamma mia che vipera. Ma come mai tutto questo astio.

cgf

Gio, 10/09/2020 - 20:00

@lorenzovan Gio, 10/09/2020 - 19:19 non solo odio, tanta invidia, incapacità di stare al mondo, inseguire un modello utopistico che appiattisca tutti verso il basso, il medesimo che ha rovinato l'Unione Sovietica e la Cina di Mao. Guarda caso i successori hanno fatto re-inverdire quelle economie, la Russia dovrebbe arrivare all'auto sufficienza nel 2023, la Cina non ha petrolio/gas ma con i surplus che si ritrova potrebbe stabilire lei il prezzo. Stalin, Brezhnev e Mao sono un lontano ricordo solo nelle menti dei PiDi*t1 che si esaltano quando sentono la voce di Castro o Chavez. Vadano a fare gli sb*rr*n1 col Rolex da quelle parti.

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 11/09/2020 - 10:38

la musica è sempre la stessa, i morti di fame(per loro colpa)sono divorati dall'invidia e questo difetto è generalizzato tra i comunisti!

lorenzovan

Ven, 11/09/2020 - 11:51

rompiballe e cfg ..grazie per le lezioncine tipo wikipedia..o Bignami dei poveri..ai miei tmpi..ma non era questo il sunto del mio commento..poi se rispondete tipo.." quanto costano le pere ?? ..le banane sono a 1 euro.."allora vale tutto...

lorenzovan

Ven, 11/09/2020 - 12:24

che poi se dice pure Zangrillo..uno dei vostri eroi..la stessa cosa...che fate? lo iscrivete nella casella dei komunisti? ma banans si nasce o si diventa?

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 11/09/2020 - 13:02

come ho detto già ieri in altro commento, la lombardia ha "rinforzato" la sanità privata di quella pubblica, infatti tutte le migliori strutture sono "private" indebolendo quella pubblica, il dato sanitario sapete quale è? è che la sanità lombarda(e non solo)si è trasformata in una sanità da sala operatoria e non da cura e per questo il covid l'ha sconfitta!