Sea Watch resta al largo di Lampedusa. Nella notte evacuati due migranti

Durante la notte due migranti sono stati fatti scendere dalla Sea Watch 3 per motivi medici. Intanto Salvini non molla

La nave della ong tedesca, battente bandiera olandese, si trova a circa tre miglia da Lampedusa. I motori sono spenti, l'Italia non vuole far sbarcare i migranti e i Paesi Bassi non hanno la minima intenzione di inserirsi nella vicenda. Ormai sono 24 ore che la capitana ha forzato il blocco e si è avvicinata al porto italiano sfidando il nostro Paese e il nostro ministro dell'Interno. Intanto, in tutto questo caos, la passerella buonista c'è stata pure questa volta e i piddini sono saliti su Sea Watch 3 per "esercitare" le loro "prerogative ispettive". Ma non solo. Cinque parlamentari (Davide Faraone, Graziano Delrio, Matteo Orfini, Nicola Fratoianni e Riccardo Magi) hanno passato la notte sul ponte della nave.

Ma proprio questa notte, intorno alle 23, due dei 42 migranti a bordo della Sea Watch 3 sono stati evacuati per motivi medici. Un adulto e un minorenne insieme a lui, quindi, sono stati fatti scendere dall'imbarcazione. I due sono stati visitati al poliambulatorio. In totale, i migranti fatti sbarcare dalla ong tedesca, da quando sono stati recuperati nel Mediterraneo, sono tredici.

Intanto, la capitana della ong è sta iscritta nel registro degli indagati e Matteo Salvini non ha nessuna intenzione di mollare la presa. "In un Paese normale - ha ribadito ad Agorà - l'equipaggio andrebbe fermato e la nave sequestrata. Non sono naufraghi, pagano una media di 3mila dollari con cui poi si comprano armi e droga". Il ministro dell'Interno, poi, ha risposto anche all'Ue che ieri sera ha avanzato l'ipotesi dello sbarco e poi la redistribuzione. "Mi dicano - ha concluso - dove vanno subito, a Amsterdam e Berlino, me lo firmino, perché io ormai faccio come San Tommaso 'vedere per credere', se me lo dicono, chi va dove e in quali tempi" allora la situazione si sblocca. Per me va multata la Ong, va fatto il fermo di imbarcazione e capitano, con arresto e espulsione. Ma se l'Europa si fa carico di questa operazione per me sbarcano tra tre minuti".

Intanto Giuseppe Conte fa sapere che "per i migranti della Sea Watch è stata attivata a livello europeo la procedura per la redistribuzione. Al premier Rutte ho rappresentato l'invito da parte dell'Italia ad assumere iniziative di controllo perché quella nave batte bandiera Olandese, quindi tutta la parte amministrativa rientra nella loro giurisdizione. Ovviamente lui non si sente responsabile e il governo lo ha dichiarato per i comportamenti singoli, in ogni caso stiamo completando le operazioni per la redistribuzione e se questo avverrà poi i migranti saranno redistribuiti. Comunque ho notizia che 3-4 Paesi sarebbero disponibili alla redistribuzione".

Ma quando sembra essere raggiunto un accordo la portavoce della Commissione Europea, Natasha Bertaud, spiega che la redistribuzione ci sarà solo dopo lo sbarco. Sulla Sea Watch lo "sforzo solidarietà" con la ridistribuzione dei migranti a bordo tra gli Stati membri Ue "può essere messo in atto solo se e quando lo sbarco sarà permesso". "Abbiamo visto le dichiarazioni sia del ministro dell'Interno sia del primo ministro - dice -. Stiamo facendo il massimo per sostenere gli Stati membri per fornire solidarietà alle persone a bordo. Abbiamo alcune notizie positive dagli Stati membri" che hanno dato la disponibilità a accogliere i migranti a bordo, ha ripetuto la portavoce. Tuttavia "non sono in grado di dare dettagli" perché "intensi contatti sono ancora in corso con gli Stati membri".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Blueray

Ven, 28/06/2019 - 09:07

Alle 8:54 ora legale italiana Sea Watch 3 sta navigando a bassa velocità, 1,2 kn, in direzione sud-sud est, dopo aver scarrocciato tutta la notte a motori spenti in direzione sud, e si trova a circa 9 nm via dal porto di Lampedusa. Tra non molto sarà in acque internazionali.

Georgelss

Ven, 28/06/2019 - 09:26

Perche non si possono fare scendere e poi trasportare tutti in carcere,equipaggio e clandestini? E ovviamente poi,affondare la nave?

silvan.don

Ven, 28/06/2019 - 09:30

Spiacente, Salvini può dire quello che vuole, una volta perchè i giudici sequestrano la nave, una volta perchè sono donne incinte o minori, un'altra volta se li prendono i preti, ora per motivi di salute: il risultato è lo stesso sbarcano.

Cicaladorata

Ven, 28/06/2019 - 09:42

Si tenga presente che, con questo teatrino in mezzo al mare, costosissimo per l'Italia unica ad essere presa di mira, il Governo italiano potrebbe sistemare ben 2 grossi problemi che ostacolano la serenità dello Stato, l'Ong attuale e tutte quelle future che guardano quanto l'Italia vale dal punto di vista della propria difesa, delle proprie leggi così faticosamente approvate, così da poter in seguito agire come la Sea Watch e, il secondo problema da risolvere, il CSM (che sembra essere finito nella nebbia della dimenticanza) e il rifacimento del codice penale e civile con responsabilità dei Magistrati ed i punti sul loro curriculum . Quanti punti varrebbe la soluzione Sea Watch, meno 90 o più 50 ?? Se con questa vicenda il Governo perde credibilità grazie ancora alla Magistratura, la spaccatura negativa fra i 2 poteri Politico e Giuridico sarà totale.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Ven, 28/06/2019 - 09:55

Mi sfugge per cosa sia stato approvato il decreto sicurezza bis se poi non viene applicato

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Ven, 28/06/2019 - 10:04

Non capisco il motivo per cui l'equipaggio non venga arrestato (i reati commessi sono evidenti e anche ribaditi dalle autorità nel momento dell'ingresso in Italia) in quanto in acque territoriali. Dopodichè si può prendedere il natante con i suo carico di finti profughi/vittimeterrorismo/torture/blablabla e riportarli direttamente in Libia. Infine, disarmo e demolizione della nave. Troppo difficile?

schiacciarayban

Ven, 28/06/2019 - 10:16

Forse bisognerebbe informare Felpini che mentre lui era impegnato a bloccare 43 migranti (che tanto sappiamo sbarcheranno ugualmente)ne sono entrati a centinaia da varie spiaggette e dai confini con la Slovenia. Quando si deciderà a fare una politica per l'immigrazione seria?

Blueray

Ven, 28/06/2019 - 10:18

Storia infinita, ora inverte bruscamente la rotta e torna indietro. Questi vanno affondati, non c'è soluzione!

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 28/06/2019 - 10:19

Oggi, 28/06 ore 10:15 Vesselfindern da' la Seawatch3 a circa 2 nm SE dal porto.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 28/06/2019 - 10:21

Concordo con Pajasu: e' in acque territoriali, sottoposta alla nostra legge, che ha DELIBERATAMENTE E RIPETUTAMENTE VIOLATO. CHE COSA SI ASPETTA ANCORA PER ARRESTARE COMANDANTE ED EQUIPAGGIO??

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 28/06/2019 - 10:25

Arrestate pure quei 5 antitaliani che ieri sera sono saliti sulla bancarella perché sono in concorso per l'immigrazione clandestina

Ritratto di Frankdav

Frankdav

Ven, 28/06/2019 - 10:25

Salvini ha già vinto a prescindere da come vadano finire le cose, ha ottenuto due legittimazioni da 2 tribunali e la nave è bloccata da due settimane impedendole altri viaggi. Ha anche dimostrato in modo chiaro che in europa i migranti non li vogliono e se ne fregano nel modo più assoluto delegando il problema ai paesi più vicini geograficamente che vengono considerati punti di primo approdo. Questa è la realtà che molti non vogliono o fanno finta di non capire, parlano a sproposito di cambiare i regolamenti di Dublino ma perchè i paesi nordici dovrebbero cambiare regole a loro così favorevoli? La prova ne è l’atteggiamento di Olanda e Germania che semplicemente ignorano la questione e trovano sempre il modo di rispedire i migranti indesiderati al mittente proprio in virtù di paese di primo approdo. Altri come Francia e Austria bloccano di fatto le frontiere con controlli serrati.

Ritratto di Frankdav

Frankdav

Ven, 28/06/2019 - 10:26

Salvini fa il possibile per rimediare ad una gestione dissennata di questo fenomeno fatta dai precedenti governi ma non può certo prendere a cannonate le navi in più ha tutta la magistratura politicizzata contro... se solo la magistratura usasse in questo caso lo stesso rigore usato per Berlusconi... Invece abbiamo esponenti politici che fanno passarella su una nave che ha violato leggi approvate da un parlamento espressione di una maggioranza, complimenti davvero.

Ritratto di iononmollo

iononmollo

Ven, 28/06/2019 - 10:26

Bravo Matteo, non mollare. Tra poche ore vedremo la sea watch fare marcia indietro e avigsre verso nuovi liidi. Buona navigazione

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Ven, 28/06/2019 - 10:29

@Georgelss Perché non c'è una legge che lo consenta mentre ce ne sono che lo vietano?

rokko

Ven, 28/06/2019 - 10:35

"In un Paese normale l'equipaggio andrebbe fermato e la nave sequestrata." Salvini, ora ci siete tu ed i tuoi compagni di merenda al governo. Se non il nostro non è un paese normale, è colpa tua. Queste sono dichiarazioni di uno che pensa di essere all'opposizione. Chissà perchè, mi viene in mente sei o sette anni fa, quando eri consigliere a Milano e ti lamentavi con l'amministrazione comunale (!!) che alcune linee dell'autobus in periferia in certi orari erano piene di extracomunitari. Vedo che nulla è cambiato da allora ...

Democritico

Ven, 28/06/2019 - 10:40

il più ipocrita di tutti è Del Rio, che ha il morto in casa a Reggio ed è salito su quella nave a fare il paladino dei migranti

bernardo47

Ven, 28/06/2019 - 10:43

La stupidità delle ong,fa guadagnare altri voti a salvini. E il pd con le Boldrini e altri, pure.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Ven, 28/06/2019 - 10:55

Leggo belle riflessioni nei commenti, ma ribadisco che l'attesa non si possa considerare una carta vincente. Uno alla volta scenderanno tutti inventandosi malanni che non hanno (basta guardare foto e video dei "profughi" per constatare come sembrino una squadra di rugby e non uno sparuto gruppetto di scheletrini feriti dalle torture come vogliono farci credere). L'Italia è lasciata sola grazie all'accordo di Dublino e le posizioni degli altri paesi lo dimostrano. A questo punto bisogna muoversi da soli, ribadendo che non entra nessuno. Trafficanti arrestati, migranti riportati in Libia, nave neutralizzata per sempre: arriveranno sanzioni?? Faremo ricorso, ma non faremo entrare nessuno. (Pubblicare please).

Cheyenne

Ven, 28/06/2019 - 11:00

LA NAVE VA AFFONDATA L'EQUIPAGGIO VA ARRESTATO. MA CHE FACCIAMO LEGGI SE POI I SEDICENTI MAGISTRATI NON LE APPLICANO O LE APPLICANO CONTRO GLI ITALIANI?

oceanicus

Ven, 28/06/2019 - 11:01

La riforma prioritaria è la cancellazione del CSM e la responsabilità civile dei magistrati. Meglio se siano resi eleggibili dalla comunità. Sarebbe la soluzione AUTOMATICA a TUTTI i problemi della nazione. Opportuno anche cancellare la superflua anomalia del presidente della repubblica. A proposito, sapete se ci sono segni di vita di Mattarella? C'è bisogno solo di un premier (che ami l'Italia) ELETTO DAL POPOLO SOVRANO

jaguar

Ven, 28/06/2019 - 11:15

Per motivi medici o per altri, va a finire che sbarcano tutti, l'equipaggio la passerà liscia e l'Italia farà la solita figuraccia, tenendosi i migranti. Poi tra qualche giorno ricomincerà la tiritera con questa o un'altra Ong.

Ritratto di niki 75

niki 75

Ven, 28/06/2019 - 11:20

Però questi SINISTRATI sono da ammirare, recitano molto bene la parte dei PERFETTI PAGLIACCI…. ma da strapazzo.!!!!!

pushlooop

Ven, 28/06/2019 - 11:28

Mi raccomando ai profughi che scappano dalla guerra e dal cambiamento climatico dategli il Wi-Fi sennò s'incazzano

Giorgio1952

Ven, 28/06/2019 - 11:32

Parole di buonsenso dal premier Conte "per i migranti della Sea Watch è stata attivata a livello europeo la procedura per la redistribuzione. Al premier Rutte ho rappresentato l'invito da parte dell'Italia ad assumere iniziative di controllo perché quella nave batte bandiera Olandese, quindi tutta la parte amministrativa rientra nella loro giurisdizione". Aggiunge che si sta completando la richiesta perché 3/4 paesi sarebbero disponibili all’accoglimento . Uno dei vice premier invece tuona : "Non sono naufraghi, ma soldi per armi e droga", dicendo una bestialità colossale “Si tratta di viaggi organizzati dalla mafia dei trafficanti di esseri umani che con questi soldi comprano armi e droga", 43 “disperati” che avranno portato nelle casse di qualcuno 100/200mila euro/dollari mi spiega cosa si compra con questa somma?  

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 28/06/2019 - 11:35

Sarebbe, stiamo completando, se questo avverrà, il politichese di Conte ha una sola chiave di lettura: prepariamoci al mantenimento dei nuovi manzi africani, la Sea Watch ha vinto.

filder

Ven, 28/06/2019 - 11:35

Mi dispiace per Salvini e per le sue nobili intenzioni ma a mio modesto parere la partita gli sta fuggendo di mano e mi spiego: Visto che purtroppo qui in Italia i veri regnanti volente o dolente sono un branco di magistrati di sinistra che si sono messi in testa a voler destabilizzare il governo a loro avverso, Salvini a poche probabilità ad arrivare al suo scopo perciò prima di qualsiasi decisione dovrebbe calcolare se procedere senza l'avvallo della magistratura.

baio57

Ven, 28/06/2019 - 11:40

Schiaccianespole ..ne sono arrivate alcune centinaia...Secondo te dovremmo pattugliare centinaia di km di confine ,ovvio che qualcuno la faccia franca...IMPORTANTE E' IL SEGNALE CHE IL VENTO E' CAMBIATO, E CHE SI E' POSTO UN FRENO PRESSOCHE' TOTALE ALLE NAVETTE NEGRIERE CHE SVOLGONO SERVIZIO COME PULLMAN DI LINEA..Ti entra in quella testolina sinistrata si o no ?

Ritratto di ichhatteinenKam.

ichhatteinenKam.

Ven, 28/06/2019 - 11:50

Se in un prodotto cambiamo l'ordine dei fattori il risultato non cambia. matematica Itaggglianeta'

Giorgio Rubiu

Ven, 28/06/2019 - 11:51

Per quelli che suggeriscono che la Sea Watch venga presa a cannonate voglio ricordare che non si può tirare cannonate ad un mercantile disarmato.Si può (se in acque territoriali Italiane) fare un Sequestro Giudiziario che è provvisorio e dura poco, o, se ci sono le condizioni giuridiche adatte,una Confisca e,forse,un Esproprio.In questi casi si può disporre della nave in maniera più efficace e,forse,definitiva. Naturalmente si dovranno fare i conti con la Magistratura anti italiana.Il mio suggerimento sarebbe quello di prendere a cannonate (vere, non in senso figurato!) la Magistratura;poi,occuparsi della Sea Watch e di tutte le altre ONG respingendole in alto mare ogni volta che si presentano davanti alle coste italiane!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 28/06/2019 - 11:52

@ohm 10:25..Ho vissuto per motivi di lavoro in quasi tutti i Paesi del Mondo...Non ho mai assistito ad una situazione così umiliante per un Paese,come questa!...Ma....Ma erano/sono tutti Paesi,coesi sulla loro "territorialità",non come l'italia(volutamente minuscolo),laddove ancora a Marzo 2018 avevamo il 78% della popolazione che ha votato partiti,sfacciatamente "pro-invasione"(PD & soci di merende"),sostanzialmente "pro-invasione"(M5s),e moderatamente "pro-invasione"(FI)!!Questi 5 appartengono a questo 78%!

ben39

Ven, 28/06/2019 - 11:54

Gli olandesi, anche di questo loro attuale governo Rutte, sono maestri nell'attribuire le colpe a terzi. Lo hanno fatto con la Russia attribuendole le responsabilità dell'abbattimento del boing MH17, mentre chi permise all'aereo di decollare da Amsterdam, dopo che erano stati avvisati dai servizi segreti stranieri di cambiare rotta, furono gli olandesi stessi, guarda bene per risparmiare carburante. Lo stesso accade in questa vicenda Seawacht dove sanno benissmo di aver commesso un errore consentendo che la loro bandiera nazionale venisse issata su una nave pirata qual è quella della ONG, sempre per motivi di danaro. Ma non la colpa gli olandesi non ce l'hanno mai, neanche a Sebrenica e ancora prima nel mercato degli schiavi delle loro antiche navi

lappola

Ven, 28/06/2019 - 12:09

Ma intanto sono solo chiacchiere mentre noi dovremmo rispondere con i fatti facendoli sbarcare. NO, che stiano ancora a bordo. A bordo si mangia e si beve e si sta anche all'ombra; a terra mangiano male (detto da loro) e fa caldo. Quale posto migliore della nave? CHE SE NE STIANO LI' FINO A PASQUA, poi ne riparleremo, intanto Salvini avrà altro di cui occuparsi, lasciatelo lavorare.

Giorgio Rubiu

Ven, 28/06/2019 - 12:18

I cinque Sinistri che stanno facendo passerella sul ponte della Sea Watch (e sulla pelle degli pseudo migranti che vi sono a bordo) non si rendono conto (o fingono di non farlo) che il nemico non è Salvini ma i milioni di Italiani che lo hanno votato perché fermi (o cerchi di fermare) l'invasione in atto.Non si rendono nemmeno conto che,così facendo,stanno allontanando elettori dai loro partiti.Non tutti quelli che sono contrari alla immigrazione incontrollata,sono Leghisti! Molti sono PD ed altri partiti. La lotta alla migrazione clandestina non ha niente a che fare con la fede politica ma è un fatto di paura e di legittima difesa della propria razza e cultura.

ziobeppe1951

Ven, 28/06/2019 - 12:22

giorgio1952...è risaputo che solo il 5 % è un rifugiato, gli altri sono solo migranti economici (abbiamo scoperto poi per quale tipo di lavoro)...perché ti ostini a chiamarli DISPERATI?...fai una bella cosa ..quando sei sicuro di chi sta entrando è un clandestino...tienici informati dicendo a chiare lettere CLANDESTINO....altrimenti fai solo ideologia bolscevica

Ritratto di Frankdav

Frankdav

Ven, 28/06/2019 - 12:26

Gli olandesi a onor del vero hanno cercato di bloccare la ONG cambiando la regolamentazione per le missione di salvataggio e soccorso ma questi hanno fatto ricorso in tribunale ad Amsterdam il giudice ha detto che devono avere il tempo per potersi mettere in regola. In sostanza queste ONG riconoscono la legge solo quando è a loro favorevole.

schiacciarayban

Ven, 28/06/2019 - 12:26

C'è poco da dire. Salvini ha toppato con queste dissennate "politiche" da scerifo sull'immigrazione, la sua bandiera. Il vero problema è che si è messo tutti contro in Europa per 1000 altre ragioni e adesso nessuno vuole aiutarlo. Chi semina vento raccoglie tempesta purtroppo. Siamo sempre più isolati.

Ritratto di Frankdav

Frankdav

Ven, 28/06/2019 - 12:32

A questo punto comunque i migranti vanno fatti sbarcare per ragioni umanitarie ma chi ha violato la legge va perseguitato, la prima volta ci può stare solo una sanzione amministrativa ma, in caso di reiterazione del reato, sequestro dalla nave e carcerazione dell’equipaggio. Non vi stanno bene le leggi italiane? Nel mediterraneo ci sono tanti porti

evuggio

Ven, 28/06/2019 - 12:55

"buonasera, la informo che devo entrare nelle acque italiane" BUONASERA, LA INFORMO CHE ENTRERA' ANCHE IN GALERA! ....

lisanna

Ven, 28/06/2019 - 13:01

e cosi' da qualche parte alla fine andranno e cosi' si sapra' ancora e ancora che si' si soffrira' un po' ma poi si sbarchera'. e' questo che deve finire, e meno male che questa volta non c'e' un qualche solerte pm che indaga salvini per qualche reato (sono troppo presi dalle beghe interne)

oceanicus

Ven, 28/06/2019 - 13:03

Ma proprio no. Stavolta tutto è stato fatto alla luce del sole. Tutto chiaro. Tutto registrato, comprese le facce di quei maledetti traditori del PD a bordo. SIAMO SOTTO GLI OCCHI DEL MONDO. Questa volta NESSUNO può NON VEDERE, NON SAPERE. Manco MATTARELLA, che ancora attendiamo trepidanti. Hanno lasciato Salvini COMPLETAMENTE SOLO A DIFENDERE LA NAZIONE. Fra poco si vota di nuovo in grandi regioni. RICORDIAMOLO!

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Ven, 28/06/2019 - 13:04

@Schiacciaocchiali. Continui a ripetere questa filastrocca come un disco rotto, rendendoti ogni volta più ridicolo. Invece, quando al governo c'erano i tuoi amichetti compagni godevamo di tutt'altra considerazione: 600mila immigrati in tre anni, per non parlare del meraviglioso accordo di Dublino (firmato da Salvini??), con il quale se qualcuno di questi invasori dovesse lasciare l'Italia ci verrà rispedito indietro quale paese di prima accoglienza.

oceanicus

Ven, 28/06/2019 - 13:06

NO! EQUIPAGGIO ARRESTATO E CONDANNATO PER 20 ANNI, NAVE CONFISCATI, MULTA E CLANDESTINI RIPORTARI IN LIBIA. Credo anzi che la tedeschina sia indagata pure dalla Libia...

Alfa2020

Ven, 28/06/2019 - 13:23

Si ma se li deve regitrare L'Italia dopo ce li mandano indietro bello gioco

Una-mattina-mi-...

Ven, 28/06/2019 - 13:54

QUANDO INIZIA L'AFFONDAMENTO DELLA CARRIOLA?

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Ven, 28/06/2019 - 14:21

@Frankdav... Bell'atteggiamento buonista: facciamo sbarcare gli invasori, tnto ne abbiamo pochi da mantenere. E poi solo sanzioni amministrative, tanto c'è chi gliele paga. E la prossima settimana saremo di nuovo qui con un'altra nave, altri africani, a dirci le stesse cose con un finale che sarà sempre lo stesso. PUGNO DI FERRO SUBITO!

pastello

Ven, 28/06/2019 - 14:32

Gli altri sbarcati per ragioni di salute una volta guariti perché non sono stati riportati sulla nave? Salvini, continua a prendere in giro gli italiani poi un giorno, non lontano gli italiani ti presenteranno il conto. Renzi docet

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 28/06/2019 - 14:50

Resta il fatto, infame quanto "misterioso", secondo cui l'Italia DEVE accogliere l'immigrazione afro-islamica, con tutte le sue ben note "qualità". Così fa comodo a Berlino, anche se Hitler non c'é più.

baio57

Ven, 28/06/2019 - 15:18

@ pastello Fai il bravo, fa già caldo ,non rendere la giornata ancora più stressante.

Ritratto di Frankdav

Frankdav

Ven, 28/06/2019 - 16:48

Pajasu75... 40 in più o on meno a questo punto non fanno tanta differenza e le sanzioni amministrative sono un buon punto di partenza (fino a ieri non c’erano nemmeno quelle) adesso le OGN sanno che per sbarcare in Italia senza permesso devono violare la legge, io non sono razzista se quelli che sbarcano vengono mantenuti dalle ONG e dai chi li sostiene a me va bene, quello che mi interessa è che non finiscano per strada a chiedere l’elemosina, vendere cianfrusaglie, delinquere o vengano sfruttati come manodopera a basso costo.

amledi

Ven, 28/06/2019 - 17:54

Non vanno fatti scendere per nessun motivo. Se scendessero, i nostri "amabili" cugini europei si comporterebbero come sempre: 1) se ne farebbero carico per un breve periodo 2) dopo qualche tempo (breve) ce li rimanderebbero indietro, ammanettati, incappucciati e/o sedati. E' ora di dare un segnale FORTE alle ONG e all'intera Europa.

rino34

Ven, 28/06/2019 - 18:09

per me si sta seguendo una strategia errata, intanto di gommoni ne continuano arrivare, ma non se ne parla perchè non sono ong. Si deve fare un blocco navale al largo con navi da guerra, quando le navi con i clandestini entrano in acque italiane bisogna intimargliil dietro-front, altrimenti abbordaggio, trasbordo delle persone (compreso equipaggio), affondamento e ritorno verso le coste africane (facendo gli accordi che questo governo non è capace di fare). Chiudere i porti non serve a niente, solo a distrarre gli italiani dai veri problemi