Lo sfregio del Pd a Quattrocchi: 'Niente via, era un mercenario'

L'ultimo caso a Genova: il centrodestra vuole intitolare una strada a Fabrizio Quattrocchi. Ma il Pd e la sinistra si oppongono: "Era solo un mercenario"

Sergio Ramelli, Giuseppina Ghersi, Giorgio Almirante, le Foibe, Filippo Polito e Filippo Quattrocchi. Cosa hanno in comune tutti questi nomi, queste vite in un'Italia incapace di riconciliarsi con la storia? Tutto e niente. L'unica cosa che li lega veramente è l'opposizione che sinistre, Anpi e antifascisti realizzano ogni qual volta qualcuno tenta di dedicare loro una via (o una targa) alla memoria.

"Fascisti!", è l'accusa più diffusa: "fascista" la bambina di 13 anni stuprata e ammazzata dai partigiani a Savona; "fascista" il militante del Fronte della Gioventù barbaramente ucciso a Milano nel 1975 per mano di militanti legati ad Avanguardia Operaia; "fascista" il leader del Movimento Sociale Italiano. "Mercenario" invece Fabrizio Quattrocchi, rapito in Iraq il 13 aprile 2004 e poi ucciso dai suoi carcerieri.

Se non fai parte del pantheon della sinistra, non meriti medaglie. Mentre terroristi rossi del calibro di Cesare Battisti hanno sempre trovato appoggio ideologico, soprattutto a livello internazionale, e suoi "compagni" di lotta sono addirittura finiti a ricoprire ruoli tra Viminale, coop e sindacati, chi ha vestito una maglia diversa non è degno di alcun riconoscimento. Volete qualche esempio? A giugno a Catanzaro un gruppo di cittadini tentò di intitolare una via a "Sergio Ramelli e alle vittime del terrorismo". La commissione toponomastica diede il suo benestare, ma tutto l'arcipelago antifascista, dai Collettivi a Rifondazione Comunista, si ribellò riuscendo in qualche modo a rallentare l'iter burocratico. Stesso ritornello a Torino, dove a febbraio il prefetto consegnò alla famiglia di Filippo Polito, ucciso nei lager comunisti nel 1945, una medaglia d'onore alla memoria conferita dal Presidente della Repubblica. L'Anpi chiese addirittura il ritiro dell'onoreficienza, perché Polito (che aveva appena 20 anni quando morì) si sarebbe macchiato dell'infamia di essere "un combattente volontario, a fianco dei nazisti, in terre da loro occupate".

Non basta? Solo un mese fa scoppiò la polemica per la targa che il Comune di Noli voleva dedicare a Giuseppina Ghersi, accusata dai partigiani di essere una spia fascista (a 13 anni!) e poi stuprata e uccisa. La freddarono con una raffica di mitra vicino al cimitero di Zinola e il suo corpo venne ritrovato "in condizioni pietose". A lanciare la proposta era stato un consigliere di centrodestra, Enrico Pollero, figlio di un partigiano che aveva combattuto in montagna. "Anni sono passati ma non ti abbiamo dimenticata, sfortunata bambina oggetto di ignobile viltà", riportava la targa sul cippo di marmo e ferro posto in una piazza della città. Ma l'Anpi si oppose, vergando un duro comunicato contro la "brigatista nera Giuseppina Ghersi". Brigatista nera, capito? Una bimba di 13 anni, ammazzata senza processo. Brigatista nera lei, intellettuale radical chic Cesare Battisti. Un mondo alla rovescia.

E in questa Italia schiava del perbenismo di sinistra succede che Pd e opposizioni varie si inalberino per la scelta del Comune di Genova di intitolare una strada a Fabrizio Quattrocchi. "Vi faccio vedere io come muore un italiano", disse il contractor prima di essere ucciso nell'aprile del 2004 in Iraq. Nonostante il Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, abbia conferito al giovane militare la medaglia d'oro al valor civile, per lui non c'è ancora spazio nel libro dei ricordi del Belpaese. La mozione proposta dal capogruppo di Fratelli d'Italia, Federico Campanella, è stata approvata martedì scorso con 23 voti a favore e 14 contrari. Il centrodestra esulta, la sinistra s'indigna. Per il consigliere comunale Pd Stefano Bernini "quella che si vuole propagandare oggi è l'attività di un mercenario". E per Paolo Putti, di 'Chiamami Genova', non conta l'orgoglio italiano di Quattrocchi nell'affrontare il piombo a testa alta. "Non mi sento di fare una graduatoria sul fatto che uno abbia detto Italia o no, prima di morire", ha chiarito Putti proponendo di dedicare la via ai bambini "vittime delle bombe intelligenti".

Povero Fabrizio. L'allora ministro degli Esteri Franco Frattini, poche ore dopo l'assassinio, rivelò: "È morto da coraggioso, direi da eroe". Quando il sequestratore gli puntò contro la pistola, cercò di togliersi il cappuccio e gridò "ora ti faccio vedere come muore un italiano". Ma i radical chic non amano questi eroi. Preferiscono Battisti.

Commenti
Ritratto di bassfox

bassfox

Mar, 10/10/2017 - 12:25

chissà quante persone aveva sulla coscienza.. sempre che avesse una coscienza..ma voi preferite le frasi da film...

santecaserio55

Mar, 10/10/2017 - 12:37

Quattrocchi c'è andato gratis in Iraq

Pietro43

Mar, 10/10/2017 - 12:42

Preferiscono i brigatisti rossi, mi raccomando, o i Giuliani " sfortunato e mancato assassino di un carabiniere" al quale possono dedicare un'aula del parlamento.

leopard73

Mar, 10/10/2017 - 12:43

ANCHE CHI CI COMANDA SONO MERCENARI E DEI PEGGIORI OSEREI DIRE!!! PEGGIO DEI CIARLATANI DELLA PEGGIOR POLITICA

Giorgio Colomba

Mar, 10/10/2017 - 12:49

Invece le vie Lenin, Stalingrado, Marx, Togliatti e l'intero "gotha" di macellai rossi di cui è tappezzata la toponomastica di mezza Italia, vanno bene.

fifaus

Mar, 10/10/2017 - 12:50

bassfox: pensa alla tua di coscienza e ricorda che la fine di Fabrizio Quattrocchi non fu una finzione cinematografica ma raeltà.

Ritratto di deep purple

deep purple

Mar, 10/10/2017 - 12:51

Si vergognino tutti quelli che per anni hanno votato a sinistra e che continuano a votarla.

Abraracourcix

Mar, 10/10/2017 - 12:52

Sta di fatto che continuo a non capire come mai fosse così necessario partecipare al casino in Iraq, anziché starcene semplicemente fuori come Francia e Germania fecero ai tempi. Ero contrario allora all'operazione Antica Babilonia, rimango a fortiori contrario oggi, cosiderato come si è evoluta la situazione nel frattempo. E se gli avessimo mandati a quel paese tutti quanti, magari a quest'ora sia Quattrocchi che i ragazzi di Nassiriya sarebbero ancora tra noi, e in più sarebbe anche stato un buon esercizio di sovranità nazionale. Pensiamoci ogni tanto.

Ritratto di Zvallid

Zvallid

Mar, 10/10/2017 - 12:52

In compenso hanno dedicato un'aula del parlamento al criminale giuliani. La sinistra ha una strana scala di valori

dagoleo

Mar, 10/10/2017 - 13:02

Fregatevene e dedicategli lo stesso la strada. Se lo merita molto di più dei partigiani che erano una massa di farabutti e delinquenti, che rubavano e facevano atti atti di violenza gratuita contro persone inermi. Mio nonno e mia nonna le subirono e mi hanno ben raccontato queste cose prima di morire e mi sono rimaste in mente e non le dimenticherò mai. Partigiani criminali, altro che italiani che combattevano per la libertà. L'Italia l'hanno liberata Americani ed Inglesi non certo i partigiani. I partigiani come topi di fogna sono usciti fuori a cose concluse, solo per rubare meriti che non avevano.

baleno

Mar, 10/10/2017 - 13:12

A Milano piazza, parco e lapide, con la giunta di centrodestra, oggi rosicano.

DIAPASON

Mar, 10/10/2017 - 13:13

i compagni ci dicano chi era regeni, perchè ancora nessuno lo ha capito, cosa faceva oltre a scrivere per il manifesto

roberto zanella

Mar, 10/10/2017 - 13:17

fatelo lo stesso ...perchè i comunisti fanno passare le proposte con gli altri ..no...e allora vedi IUs Soli ..a Maggioranza Via per Quattrocchi ..chi se ne frega dell'opinione del PD...

Ritratto di Lissa

Lissa

Mar, 10/10/2017 - 13:23

Buttare nel cesso tutto quello che ricorda i terroristi rossi e i criminali partigiani, altro che intestare strade o altro.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 10/10/2017 - 13:25

Onore all'italiano Quattrocchi.

lorenzovan

Mar, 10/10/2017 - 13:38

qualcuno ha dubbi che NON fosse un mercenario ??? combatteva sotto la bandiera italiana??? o era "contrattato" a cifre con molti zeri per fare il "lavoro spprco" che i soldai di carriera non vogliono fare ??? queste sono le domande da porsi...poi ognuno dia le riposte che vuole...fermo restando che era un connazionale ed e' morto per mano di fanatici ..MA FaNATICI CHE COMBATTEVANO PER DIFENDERE IL LORO PAESE DALL'INVASIONE ILLEGALE E CRMINALE DEGLI USA

marco.olt

Mar, 10/10/2017 - 13:48

I sinistri si muovono come le mafie e con cieca ottusità e direi sopratutto con grande dimostrazione di stupidità, purtroppo c'è chi li appoggia

TSUBAME1

Mar, 10/10/2017 - 13:48

Valeva più lui da solo che tutta la sinistra messa assieme. Onore al merito. . Decima Comandante!

lavieenrose

Mar, 10/10/2017 - 13:55

Macosa ci volete fare, loro osannano la Iotti che non era mercenaria era.....

ItaliaSvegliati

Mar, 10/10/2017 - 14:04

POTETE INTITOLARLA A CESARE BATTISTI!!! Illustre terrorista della vs sinistra, Bolscevichi schifosi!!!! Oppure a NAPOLITANO illustre ANPI, famoso partigiano, chissà quanti omocidi avrà fatto!!!

agosvac

Mar, 10/10/2017 - 14:11

Questi della sinistra non riescono a capire un bel niente: si può anche essere mercenario, cioè pagato per fare il soldato( ma i soldati "normali" non sono pagati dallo Stato???) e morire con dignità, come si può essere di sinistra come i partigiani della seconda guerra mondiale e salvarsi senza alcuna dignità scappando dalle proprie responsabilità lasciando i civili a pagare per colpe non commesse!!!

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 10/10/2017 - 14:17

Per contro, decine di vie sono intitolate a quel delinquente sanguinario komunista di stalin !!!!!

DRAGONI

Mar, 10/10/2017 - 14:18

DA CHE PULPITO VIENE IL DIVIETO!!

Ritratto di Cinghiale

Cinghiale

Mar, 10/10/2017 - 14:38

L'eroe dei due mondi, il nostro Garibaldi, era un corsaro che lavorava per il Brasile contro il Portogallo. Che si fa? Si toglie il nome Garibaldi da tutto?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 10/10/2017 - 14:47

Mentre per salvare quelli di sinistra che là si sono avventurati, si sono fatti morire agenti speciali.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Mar, 10/10/2017 - 15:01

Quattrocchi, è morto da eroe, da solo in una fossa, purtroppo anche nel nome di tanti "eroi"criminali italiani che si sono fatti belli sotto una pezza rossa, profittando dell'inarrestabile agonia del regime fascista e dell'azione militare vincente degli anglo-americani. Pronti poi a riscuotere onori e poltrone, come "mercenari legalizzati". Uno che cercava di guadagnarsi la pagnotta, con il solo coraggio personale, non deve essere vilipeso in alcun modo: non è moralmente corretto.

lorenzovan

Mar, 10/10/2017 - 15:03

@cinghiale..."contro il Portogallo" ..ma dov l'hai studiata la storia???il Brasile era indipendente dal Portogallo dal 1822....che cavolo ci azzecca con la Repubblica del Rio grande do sul e l'impero brasiliano di Pietro II ???????

tosco1

Mar, 10/10/2017 - 15:18

Allora niente vie ai politici italiani.

Malkolinge1603

Mar, 10/10/2017 - 15:30

Lui ha fatto capire a quattro straccioni come muore un italiano, questi comunistoidi ci stanno insegnando come uccidere tutti gli italiani lentamente. Ad ognuno il suo.

bobots1

Mar, 10/10/2017 - 15:56

Invece Garibaldi no eh! Ipocriti!

umbertoleoni

Mar, 10/10/2017 - 16:02

lorenzovan anche con te devo stare moderato e reprimere il mio istinto.... : dunque Quattrocchi NON ERA UN MERCENARIO (a parte che le cose non cambierebbero di una virgola anche se lo fosse stato) ma era uno che lavorava come guardia privata (reclutato non certo al convento delle orsoline o presso il tuo centro sociale) addetta alla protezione do un sito industriale PRIVATO. QUINDI QUATTROCCHI STAVA LAVORANDO E NON ERA INTENTO AD ASSASSINARE NESSUNO, come falsamente affermano i figuri come te ed il kompagno bassfox.

Ritratto di Cinghiale

Cinghiale

Mar, 10/10/2017 - 16:23

@lorenzovan - Pietro II era anche (in teoria) re del Portogallo, usurpato da un altro membro della sua famiglia. La fuga da Napoleone della sua famiglia non gli ha giovato. Un pò meno arrogante però va bene?

Cheyenne

Mar, 10/10/2017 - 16:26

siamo in maggioranza a genova. Intestiamo la via a Quattrocchi e togliamola ai criminali comunisti

lorenzovan

Mar, 10/10/2017 - 16:31

ahhh leonuccio...fammi un favore...smetti di respirare...meno inquinamento telematico e meno fastidi per gli altri che a volte devono risponderti...

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 10/10/2017 - 16:48

Niente Via intestata al sig. Fabrizio Quattrocchi perchè era una persona che amava l'Italia, mentre ai criminali e assassini che hanno portato alla morte, dopo tante torture gli italiani, sono degni di vedersi intestare Viali, Piazze, riconoscimenti.. un nome su tutti, certo Palmiro Togliatti. CdM!

Raoul Pontalti

Mar, 10/10/2017 - 16:50

Fabrizio Quattrocchi merita rispetto perché con una morte dignitosamente affrontata ha riscattato una vita di viltà (quella del "contractor" ossia del prostituto che uccide per denaro e che a differenza del sicario ha titolo legale (ma non in Italia) nelle nazioni criminali esportatrici di inciviltà a suon di bombe e nelle nazioni da queste occupate). Dedicargli una via o anche SOLO una discarica è però eccessivo.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 10/10/2017 - 17:02

lorenzovan preferisce i lanciatori di estintori,delinquenti vari ed altri meritevoli essere menzionnati a montecitorio.E le caprette ti fanno ciao.

releone13

Mar, 10/10/2017 - 17:09

quattrocchi era una guardia privata??? bene, è andato in un posto pericoloso a fare un lavoro pericoloso...ci ha rimesso la vita, è un dramma ma sapeva benissimo cosa rischiava, per cui farne un eroe è fuori luogo, cosi come non sono eroi i soldati che vanno in missione...sono volontari, pagati, per cui se ci rimettono la pelle non è certo colpa di nessuno.

tiromancino

Mar, 10/10/2017 - 17:15

Loro,i nostri parlamentari 630+315+più quelli a vita,che sono? Vagano per i nuovi gruppi per fare numero,se non sono mercenari pure pagati. E che producono? Quanto sarà il costo del loro lavoro all'ora?

aldoroma

Mar, 10/10/2017 - 17:29

VOTATE PD VOTATE SEMPRE PD.. CHE PENSA SOLO A CHI ENTRA IN ITALIA SENZA DOCUMENTI

fabioerre64

Mar, 10/10/2017 - 17:48

Ci sono vie e targhe commemorative intitolate ai più grandi criminali comunisti della storia o a rifiuti della società (Giuliani) e i comunisti si indignano perché qualcuno vuole finalmente intitolare una strada ad una persona che è stata insignita della medaglia d'oro al valore civile. A lorenzovan faccio una semplice domanda: è così difficile per voi comunisti distinguere il bene dal male ed il giusto dallo sbagliato?

cir

Mar, 10/10/2017 - 18:02

Pontaldi e Lorenzovan , avete perfettamente ragione. Chissa' perche' uno che uccide per denaro ( contraktor , mercenario , e robaccia simile ) deve essere definito un patriota degno di rispetto morto nel compimento del proprio dovere ). Un qualsiasi uomo che difende la propria terra e la famiglia dalla democrazia che piove dal cielo con tanto di bombe a grappolo e' definito un terrorista.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

swiller

Mar, 10/10/2017 - 18:17

Il PD è un insieme di antiitaliani bigotti ignoranti e quel che è peggio ladri.

umbertoleoni

Mar, 10/10/2017 - 18:23

releone scusa ma viste le monnezze che hai scritto, mi era sfuggita l'ultima: MA CHI HA DETTO QUI CHE PER LA MORTE DI QUATTROCCHI LA COLPA SIA DI QUALCUNO !?!? Qui si dice giustamente che se si rifiuta la targa a Quattrocchi bisognerebbe schiodare dalle strade pubbliche italiane migliaia di targhe intitolate ad assassini e delinquenti comunisti di ogni ordine e grado, elevati dai politici bolscevichi a "martiri della libertà" e/o figure cristalline fulgidi esempi di democrazia e libertà: chiaro o necessiti di disegnino ?

lorenzovan

Mar, 10/10/2017 - 18:25

@ a te ti salva solo la Red ...caro fabioerre 64...che non pubblica li post scomodi...lololol

lorenzovan

Mar, 10/10/2017 - 18:45

io dedicherei al benito piazzale loreto....Piazzale Mussolini suonerebbe meglio....fatebbe pure felici gli americanotti che ci criticano sempe

Ritratto di orione1950

orione1950

Mar, 10/10/2017 - 18:48

Non ho letto l'aticolo ma mi basta il titolo per commentare. garibaldi e che guevara cos'erano? Oltre che mercenari erano anche bastardi rossi!

Ritratto di orione1950

orione1950

Mar, 10/10/2017 - 19:02

Dico innanzitutto che non sono d'accordo che s'intesti una strada a Quattrocchi. Peró, visti i commenti, mi risulta evidente che insulsi comunisti, che criticano giustamente l'operato di Quattrocchi, siano insensibili al fatto che altri mercenari come el che e garibaldi siano intestatari di strade. E che dire di stalin, lenin, togliatti ed altri escrementi comunisti che hanno sparso solo sangue di povera gente che non la pensava come loro? Qualcuno dirà che anche hitler e mussolini hanno fatto la stessa cosa; si é vero ma essi non hanno alcuna strada a loro intestata.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 10/10/2017 - 19:06

Approvata con 23 voti a favore e 14 contrari, quindi se siamo ancora in DEMOCRAZIA, chi se ne frega dei PIAGNUCOLONI dell'ANPI e di SINISTRA,PROCEDERE!!! AMEN.

Ritratto di Lissa

Lissa

Mar, 10/10/2017 - 19:11

Prossimamente ci sarà una nuova via. Essa si chiamerà: Via della mummia stramaledetta.

Ritratto di apasque

apasque

Mar, 10/10/2017 - 19:13

E' inutile il PD è fatto di teste marce, e non oso dire quel che penso! Sono convinti di dettare legge su tutto, sono come i musulmani quando vogliono imporre le loro regole. Io dico, ma perché, un mercenario non può essere un eroe? O lo sono solo i tanti Pol Pot della storia comunista. Ahimè, finche ci saranno comunisti e loro lacchè (per usare un termine a loro caro) in giro l'Italia sarà sempre uno stato sottomesso.

19gig50

Mar, 10/10/2017 - 19:15

L'hanno data a togliatti e diversi partigiani che erano dei criminali e poi hanno anche intitolato una stanza a quel delinquente di giuliani.

27Adriano

Mar, 10/10/2017 - 19:24

E' più facile intitolare le vie a criminali komunisti tipo Mao, stalin lenin, agli aspiranti omicidi con l'estintore, a coloro che ammazzarono i civili italiani a guerra terminata , ai bastardi titini osannati da re giorgio... Onore a Quattocchi.

manente

Mar, 10/10/2017 - 19:33

Il colmo dei colmi sono i "traditori" che non vogliono intestare una strada al "mercenario".

uberalles

Mar, 10/10/2017 - 19:37

I politici del PD, invece, stanno in parlamento per affetto, pare che abbiano rinunciato allo stipendio, al vitalizio ed ai vari privilegi pagati dagli Italiani che lavorano e, come nel caso di Fabrizio Quattrocchi, muoiono.

Bellator

Mar, 10/10/2017 - 19:41

E questi sbandati sxxxxxxxxxi,che odiavano Mussolini,per sostituirlo con Baffone ,che razza di m...da di Italiani erano e sono !!.I loro eroi sono i delinquenti che nelle manifestazioni, di piazza,assalgono i tutori dell'Ordine Pubblico,devastano negozi, bruciano auto in sosta e sono bravi!!. Questi sono tutti chierichetti senza palle, che odiano chi non la pensa come loro!! e ragliano continuamente !!.

Ritratto di cape code

cape code

Mar, 10/10/2017 - 19:42

Cir, ma cir per cosa sta zecca? Per cirrosi epatica quella che ti e' venuta a forza di sfarti di birre della lidl al centro sociale?? Babbeo, tu li chiami patrioti quelli che si difendono dalle bombe a grappolo, molti li chiamano terroristi tagliagole dell'Isis, aribabbeo comunista.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mar, 10/10/2017 - 19:42

Onore, amor di patria ed eroismo sono concetti alieni per i pidioti. Il loro unico programma è la difesa della cirminalità, di cui sono i legittimi rappresentanti istituzionali.

uberalles

Mar, 10/10/2017 - 19:43

Tutti quelli che lavorano, di regola, sono pagati. Se, tuttavia, qualcuno muore, apriti cielo, giustamente. Anche Fabrizio Quattrocchi era una persona che stava lavorando ed è morto assassinato a sangue freddo; sicuramente non era peggiore di tanti politici del passato a cui sono intitolate vie o piazze del Bel Paese. Il tanto osannato Che Guevara era solito dire"nel dubbio, meglio fucilare", eppure lo troviamo osannato a tutti i cortei della ultrasinistra...Allora?

Ritratto di cape code

cape code

Mar, 10/10/2017 - 19:44

Babbei sinistrati pirloni avanzi del 68'.., il lavoro di Quattrocchi era ne' piu' ne' meno quello di security guard..se non sapete una mazza pensate a San Giuliani col terzo occhio, non vi avventurate in cose che non conoscete.

vintal

Mar, 10/10/2017 - 19:44

Sono d'accordo, i mercenari non meritano vie e monumenti ... quindi spero che presto vengano abbattute tutte le statue e cancellate tutte le vie e le piazze dedicate al PEGGIOR MERCENARIO D'ITALIA: Giuseppe Garibaldi!

qohelet51

Mar, 10/10/2017 - 19:44

Da un partito di rinnegati pronto a svendere la patria al miglior offerente non c'è da aspettarsi altro.

krgferr

Mar, 10/10/2017 - 19:50

Ma, a dirla tutta, non è che ci sia poi tanta differenza fra Quattrocchi e Togliatti: entrambi non hanno combattuto per l'Italia; uno lo ha fatto per gli USA, l'altro per Stalin; uno forse lo ha fatto per denaro e l'altro per il potere, che poi ,forse, non sono valori così diversi. Ad essere onesti l'unica differenza è che uno è morto a causa del proprio maestiere l'altro l'ha sfangata ("Acciaio" doveva essere distratto in quei momenti). Resta il fatto che al mio paese c'è una "via Togliatti" della quale non mi importa nulla ma che non mi disturba affatto. Saluti. Piero

krgferr

Mar, 10/10/2017 - 19:50

Ma, a dirla tutta, non è che ci sia poi tanta differenza fra Quattrocchi e Togliatti: entrambi non hanno combattuto per l'Italia; uno lo ha fatto per gli USA, l'altro per Stalin; uno forse lo ha fatto per denaro e l'altro per il potere, che poi ,forse, non sono valori così diversi. Ad essere onesti l'unica differenza è che uno è morto a causa del proprio mestiere l'altro l'ha sfangata ("Acciaio" doveva essere distratto in quei momenti). Resta il fatto che al mio paese c'è una "via Togliatti" della quale non mi importa nulla ma che non mi disturba affatto. Saluti. Piero

Bellator

Mar, 10/10/2017 - 19:52

Questi analfabeti della Politica, sanno che il loro santo Protettore Togliatti, amico di STALIN, non ha mosso ciglia per salvare dalla morte certa i soldati Italiani,prigionieri in Russia e che il loro Migliore Comunista, era amico di TITO,quando nelle foibe sono stati assassinati migliaia di italiani inermi!.

Ritratto di Nahum

Nahum

Mar, 10/10/2017 - 19:58

Pontalti ha ragione, basta il bel gesto per riscattare una vita? A me questo di coraggio è piaciuto ma non per questo occorre intestare via a go go e questo vale anche per la povera Ghersi e per Ramelli e Almirante. Vero anche che molte amministrazioni comunali non brillano certo per decenza quanto si tratta di intestare vie a questo o a quell'eroe del momento o al camerata/compagno defunto.

releone13

Mar, 10/10/2017 - 20:03

Umbertoleoni: Meglio scrivere monnezze che esserlo, come te......detto questo, se bisogna dedicare una via o piazza o qualsiasi cosa a quattrocchi, allora dedichiamo vie anche a tutti i caduti sul lavoro che non tornano a casa la sera, fanno anche loro un lavoro per mantenere la famiglia, proprio come "l'eroe" vostro

umbertoleoni

Mar, 10/10/2017 - 20:03

vedo con rammarico e rabbia che si sta riproponendo quello che mi accadde anni fa sul blog di Foa: solo censure per il solo fatto di aver risposto a squallidi post del global di turno . CARO CENSORE QUESTO LORENZOVAN, MI HA INSULTATO AUGURANDOMI LA MORTE !!! Ma non vi vergognate di prendere le ragioni di personaggi CHE SONO QUI AL SOLO SCOPO DI PROVOCARE EDOFFENDERE LA GENTE PERBENE? Ho una gran voglia di abbandonare questo giornale e non lo faccio solo PER NON RAGGIUNGERE LO SCOPO DI MISERABILI PERSONAGGI CHE SONO QUI PROPRIO PER PERVENIRE A QUELLO SCOPO

Bellator

Mar, 10/10/2017 - 20:12

Questi asini matricolati, conoscono poco di niente, sono solo degli analfabeti della politica,con il cervello all'ammasso e come le pecore,seguono sempre il capo gregge che li porta nel burrone. L'eroe Italiano, F. Quattrocchi ucciso da quei cxxi al cielo,faceva parte del personale,addetti alla Sicurezza di Dirigenti,di Istituzioni Governative e non,di industrie mxxtinazionali,anche Italiane, che operano in Stati esteri e che hanno degli Interessi, in loco, che riguardano la nostra economia !!.

umbertoleoni

Mar, 10/10/2017 - 20:32

lorenzovan... tu non hai la più pallida idea di quanti post che ti riguardano GLI INGENUI del Giornale mi censurano !!! Nonostante io, al tuo contrario, non percepisca alcun compenso per scrivere qui !!!!

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mar, 10/10/2017 - 20:40

Per fare certe cose come, far vedere come muore un italiano, ci vogliono le P*l*e,cosa che nessuno della sinistra non ha mai avuto,ne mai avra'.

Abraracourcix

Mar, 10/10/2017 - 20:55

@ baleno Guardi, credo proprio che i destri stiano rosicando molto di più, ma per due ragioni molto semplici. Innanzitutto perché fatta da una giunta di centrodestra la cosa è passata del tutto inosservata, secondo perché una settimana dopo nessuno se ne ricordava già più.

manson

Mar, 10/10/2017 - 21:00

Gli squallidi sinistri pensano di essere gli unici detentori della verità della giustizia e degli eroi. Inneggiano a dei bastardi sanguinari vedi l idiota di Guevara venduto alla CIA da Castro. Il povero italiano ucciso se avesse avuto la possibilità di un lavoro decente in Italia non sarebbe certo partito per un paese islamico del c...

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 10/10/2017 - 21:01

cir 18:02 scribacchia : "Pontaldi e Lorenzovan , [ora Pontalti le farà un ca22iatone] avete perfettamente ragione . . . Chissa' perche' [problemi nel gestire accenti e apostrofi ?] . . . deve essere definito un patriota" - - - Esimio (eufemismo), semplicemente ha dimostrato in punto di morte "come sa morire un italiano" (vero).

esulenellamiaPatria

Mar, 10/10/2017 - 21:47

Per "lorenzovan" e gli altri stxxxxi come lui : il povero Quattrocchi è morto CON UNA GRANDE DIGNITÀ cosciente di dover morire.Questi VALORI A VOI SONO SCONOSCIUTI,sareste morti prima ancora di essere colpiti! VERGOGNATEVI!Saluti.

ESILIATO

Mar, 10/10/2017 - 21:50

BASTARDI......cancelliamo ogni menzione pubblica a Giuliani...

steacanessa

Mar, 10/10/2017 - 22:23

Sinistri di merenda vigliacchi Bassfox: commento indegno, più puzzolente degli escrementi di volpe.

cir

Mar, 10/10/2017 - 22:47

fategli il monumento su di una latrina con bandiera italica !!!

maria angela gobbi

Mar, 10/10/2017 - 23:11

mercenari loro,per anni sul libro paga dell'unione sovietica e adesso pronti a venderci a qualsiasi straniero. Quattrocchi non è eroe per quel che stava facendo,ma per come affrontò la morte,reo di nessun delitto. questi censori inflessibili dedicano piazze a uccisori di prigionieri disarmati (Dongo),e dunque fanno il loro miserabile mestiere spero che le targhe delle vie dedicate a Cesare Battisti-quello vero-rechino date e motivazione: i giovani d'oggi con l'attuale "skquola" avranno sicuramente una cultura inadeguata

lorenzovan

Mer, 11/10/2017 - 00:47

e' una pena che non ci siano emoticon nei post...quello di una pernacchia gigante sarebbe sempre riservato a quel mentecatto che folleggia sotto le spoglie di umbertoleoni...mi piacerebbe conoscerlo di nascosto nella vita reale...deve essere un vero spasso un tipo csi' sparafusato

Ritratto di Vogelspinnen-ChrisLXXIX

Vogelspinnen-Ch...

Mer, 11/10/2017 - 05:02

Massimo rispetto per Quattrocchi e il suo coraggio, ma per me la cosa finisce qui. Detesto quello che è stato fatto all'Iraq di Saddam Hussein, che fu leader saggio, quanto mai necessario in quel paese, quanto mai giusto e severo. La via andrebbe intitolata al partito Ba'th, che ha sfornato fior di leader e politici illuminati come Saddam Hussein, gli Assad ecc Quattrocchi era in Iraq perchè gli U$A, e le lobby che controllano il paese, hanno deciso di 'rapinare' la terra dei due fiumi, sconvolgendo gli equilibri geopolitici di 'mezzo mondo', per favorire (guarda caso) Israele e i Sauditi.

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Mer, 11/10/2017 - 07:37

Le persone che anche in punto di morte mostrano gli attributi sono assolutamente incomprensibili per i pavidi "sinistri" da sempre arroganti con i deboli e calabrache con i forti. Si sono bevuti decenni di crimini rossi in tutta europa, sono ingrassati su comode poltrone chiudendo gli occhi sul fiume di denaro che arrivava (e arriva) loro, ma non rinunceranno mai al loro puritanesimo a senso unico e a voler far credere a tutti le balle che si inventano. Vomitevoli!

Maver

Mer, 11/10/2017 - 08:35

@umbertoleoni (Mar, 10/10/2017 - 20:03), ottima rivendicazione e ottima analisi, in una parola: ha ragione.

Ritratto di marmolada

marmolada

Mer, 11/10/2017 - 08:37

bassfox.... pensa a quante persone ha sulla coscienza il tuo partito demente democratico!!! Dall'abolizione dell'art. 18, ai soldi regalati alle banche (pensa anche a Etruria), agli italiani sempre più poveri e alla mafia (tua e della sinistra) delle coop che gestiscono (e fanno milioni) il business dell'accoglienza!!! Prima di blaterare fatti un esame di coscienza!!! PREGO PUBBLICARE GRAZIE!!

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 11/10/2017 - 09:07

cir Mar, 10/10/2017 - 22:47,CIOE' DOVE TU PARASSITI???

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 11/10/2017 - 09:24

bassfox sei solo materiale di risulta di sezioni del p.c.i. dopo i "lavori" d'imbiancatura che effettuarono per diventare p.d. non si può dedicare una via a quattrocchi per il semplice fatto che sono già opzionate per dedicarle(quando avverrà il trapasso)a giuliana sgrena, greta ramelli,vanessa marzulla , simona pari e simona torretta che inneggiavano a allahu akbar e ci costarono alcune decine di milioni di euro, mentre quattrocchi gridava,soltanto ,"ADESSO VI FACCIO VEDERE COME MUORE UN ITALIANO" e mandava i soldi guadagnati alla sua famiglia in italia .

PDIsla§

Mer, 11/10/2017 - 09:30

LA MEMORIA NON MI INGANNA,IL PCI PDS DS PD (anagramma di faccetta rossa)SPUTAVANO SUL TRICOLORE.

pitagora

Mer, 11/10/2017 - 10:00

sig. De Lorenzo Quattrocchi era un eroe italiano e in punto di morte non ha sbagliato nemmeno la grammatica, nessuna esitazione. Lei invece che scrive da una comoda scrivania è riuscito a scrivere 'il sequestratore gli ha puntò'.