"Il Tg3 viola il silenzio elettorale": la denuncia di FdI

Prima i cartelli per promuovere l'ex ministro alla manifestazione della Cgil, poi il servizio al Tg3. Fratelli d'Italia pronta a presentare un esposto all'Agcom

"Il Tg3 viola il silenzio elettorale": la denuncia di FdI

Verrebbe proprio da dire: "Alla faccia del silenzio elettorale". Nella giornata di oggi, momento in cui si sarebbe dovuto mantere il completo silenzio in attesa del ballottaggio, non proprio tutti hanno rispettato le regole. Ed in entrambe le occasioni la trasgressione è andata a beneficio del candidato del centrosinistra alla carica di sindaco di Roma Roberto Gualtieri.

Dopo la comparsa dei cartelli pro ex ministro dell'Economia alla manifestazione indetta dalla Cgil, è arrivato infatti anche lo "scivolone" di Rai3, che nel suo telegiornale ha mandato in onda non soltanto le immagini della mobilitazione del sindacato ma anche alcune dichiarazioni dei rappresentanti del centrosinistra. Sul piede di guerra, il deputato di Fratelli d'Italia Federico Mollicone ha annunciato di voler presentare un esposto all'Agcom. La tensione fra i partiti avversari, insomma, è alle stelle.

I cartelli pro-Gualtieri all'evento della Cgil

Il rispetto del silenzio elettorale è stato già violato questo pomeriggio, quando alla manifestazione antifascista della Cgil sono apparsi dei cartelli a favore di Roberto Gualtieri, fra l'altro presente all'iniziativa. Un vero e proprio esempio di propaganda elettorale, che tuttavia è passato vergognosamente in sordina. Qualcuno dei promotori dell'evento ha fatto o detto qualcosa a riguardo? Al momento ancora no. Chissà invece che cosa sarebbe accaduto se in quei cartelli ci fosse stato scritto il nome del candidato del centrodestra Enrico Michetti.

Il servizio del Tg3

Come se ciò non bastasse, a peggiorare la situazione arriva il servizio del Tg3, dove sono state trasmesse le dichiarazioni di alcuni rappresentanti del centrosinistra. E il silenzio elettorale? Il deputato di Fratelli d'Italia Federico Mollicone è già pronto a prendere provvedimenti. "È gravissimo che nella giornata del silenzio elettorale il Tg3 delle ore 19 abbia mandato in onda un servizio sulla manifestazione di San Giovanni con immagini e dichiarazioni dei leader del centrosinistra", denuncia il parlamentare di FdI. "Si tratta di una palese violazione della legge e per questa ragione Fratelli d'Italia presenterà un esposto all'Agcom e un question time in commissione Vigilanza Rai. Il collega Anzaldi la faccia finita di fare il 'cane da guardia' della maggioranza che abbaia alla luna e si preoccupi piuttosto di questa vergognosa violazione".

Commenti