Madre aggredita dal figlio: non gli dava i soldi

Una madre romana è stata vittima di aggresione da parte del figlio 34enne e trasportata in ospedale dopo che questa si è rifiutata di dargli dei soldi

Le aveva richiesto dei soldi che la madre si era rifiutata di dargli e così è andato in escandescenza prendendola a spintonate e facendola rovinare a terra

Sono stati gli agenti di Polizia del VI Municipio delle Torri chiamati per intervenire vista la "Lite familiare con persona in escandescenza", così ha definito la situazione Roma Today che riporta anche la notizia. Lo scenario configuratosi davanti ai poliziotti è stato di semplice lettura: la donna, dopo essersi rifiutata di elargire soldi al figlio 34enne è stata buttata a terra dallo stesso che, non contento, ha continuato ad infierire urlando e sbraitando contro l'anziana donna. I poliziotti hanno così chiamato un'ambulanza che intervenuta ha trasportato la donna in ospedale. L'uomo è stato arrestrato ed ora andrà a processo con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.

L'episodio è avvenuto a Pantano, la periferia est della Capitale. Una situazione molto simile avvenne quest'estate a Taranto, dove un'altra madre fu aggredita per aver negato di dare i soldi al proprio figlio. In quel caso il figlio la costringeva a dormire sul letto, all'età di 75 anni, perché lei gli aveva negato di dargli dei soldi e i soprusi nei suoi confronti erano andati avanti a lungo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.