Scarico merci Le nuove regole slittano a gennaio Stop dall’Unione

Tutto rinviato al primo gennaio, quando scatterà la «fase 2» di Ecopass. Per partire in contemporanea con le misure allo studio per potenziare il ticket, ma pure per avere ancora qualche mese davanti per trattare coi commercianti che minacciano ricorsi, slittano dal 15 ottobre all’inizio del 2010 le nuove regole del carico-scarico merci in centro. La delibera approvata a luglio restringe la consegna dentro la Cerchia dei Bastioni dalle 10 alle 14, con proroga fino alle 16 per i veicoli che consegnano cibi e merci deperibili. All’infuori della fascia, i furgoni - circa 10mila al giorno - non potranno più circolare, e per sanzionare i trasgressori il Comune utilizzerà anche le telecamere Ecopass. L’Unione del commercio però ha ribadito che impugnerà il provvedimento. Il rinvio, spiega l’assessore alla Mobilità Edoardo Croci, servirà anche «a lavorare su un accordo coi commercianti». Ma Simonpaolo Buongiardino dell’Unione è «sospettoso su Croci» e pur avendo fiducia che con la mediazione del sindaco troveremo un incontro, «per tutelarci andiamo avanti col ricorso»