Soltanto gli alfaniani difendono Napolitano

Ncd accusa: "Colle assediato da falchi e pitonesse"

Soltanto gli alfaniani difendono Napolitano

Soltanto il Nuovo Centrodestra difende ancora il Presidente della Repubblica. Il giornale online del partito fondato da Angelino Alfano, L'Occidentale accusa una situazione in cui il Capo dello Stato "è da mesi sotto assedio, stretto nella morsa delle intemperanze verbali".

Ad attaccare il Colle, accusa Ncd "comici, agitatori di piazza, falchi e pitonesse che tentano in ogni modo, con insulti e provocazioni spacciati per giudizi politici, di trascinarlo nel fango di un confronto che ha smarrito le più elementari regole del buonsenso".

Parole che non lasciano molto spazio a interpretazioni e tirano in ballo direttamente tanto Forza Italia, quanto il Movimento 5 Stelle, che proprio in questi giorni hanno annunciato, con modalità differenti, il boicottaggio del discorso di fine anno di Napolitano.

Chi attacca il Quirinale, scrivono gli alfaniani vuole "fare dell'edificio dello Stato un cumulo di macerie", in quello che viene definito come un "gioco allo sfascio".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti