Alessandro Del Piero e la moglie regalano pasti ai bisognosi

Alessandro Del Piero, con il supporto del suo ristorante a Los Angels, offre pasti gratuiti ai bambini ricoverati presso il Children's Hospital

Alessandro Del Piero e la moglie regalano pasti ai bisognosi

Alessandro Del Piero scende nuovamente in campo e lo fa con il supporto del suo ristorante di Los Angels: quel N10 che prende il nome dalla sua maglia e che si è fatto largo nel campo della ristorazione. Come sempre in silenzio e con consapevolezza, l'amatissimo capitano della Juventus ha donato un numero corposo di pasti al Children's Hospital e, in particolare, ai suoi piccoli ospiti. Un gesto amorevole e sentito che il calciatore ha voluto fare in silenzione con discrezione, come è nel suo stile, ma ricondiviso dai media e dalla stessa moglie Sonia Amoruso.

Una serie di foto che hanno voluto elogiare l'impegno e il gesto di Del Piero, sempre pronto a prestare gratuitamente la sua immagine per inziative di beneficenza. Ma Alessandro è un uomo riservato e ha sempre agito in silenzio, con calma, senza cercare l'attenzione dei flash e con l'unico obietto di fare del bene in modo efficace. L'ennesima conferma è proprio la consegna dei pasti ai più piccoli in un momento così complicato come quello attuale, flagellato dalla presenza del coronavirus, che sta mietendo continuamente vittime anche in America.

Il piatto di pasta, cucinata in pieno stile italiano, rallegrerà sicuramente gli animi dei piccoli ospiti del nosocomio che potranno così gustare un pasto alternativo e nutriente. Ma Alex non si è limitato a offrire il cibo all'ospedale, ma ha voluto contribuire anche all'iniziativa contro il coronavirus lanciata da Lapo Elkann al fianco di stelle del calcio, artisti ed atleti, come Cristiano Ronaldo, Federica Pellegrini, Fedez, Bebe Vio, Alex Zanardi e molti altri. Una raccolta fondi in favore della Croce Rossa tIaliana: sempre per la stessa organizzazione Del Piero e i compagni di squadra dei mondiali 2006 hanno lanciato una campagna utile a sensibilizzare sul coronavirus, così da incrementare la raccolta di beneficeza.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?