Amadeus, Gf e Masterchef. A Capodanno si brinda in tv

Quest'anno niente feste e molto telecomando. Su Raiuno c'è anche Morandi. E film a volontà

Di necessità, virtù. Quest'anno si brinda obbligatoriamente davanti alla tv. Se fino all'anno scorso i programmi tv dopo il discorso di Mattarella erano tutt'al più la consolazione di chi non usciva di casa, quest'anno saranno un obbligo per quasi tutti. Per carità, non è necessariamente un male. Dopo decenni di «che noia i veglioni stracostosi» stavolta si potrà celebrare l'intimità familiare (sempre nei limiti di legge) e, di conseguenza, tenere accesi i televisori non soltanto per l'immancabile countdown delle 24 ma pure per il resto della serata.

Lo share probabilmente lieviterà per quasi tutti i canali, con percentuali che in tempi normali sarebbero state impensabili e che fino a pochi mesi fa (quando Conte diceva «chiudiamo adesso per avere un Natale più libero») nessuno si sarebbe neanche lontanamente immaginato. E invece.

La corazzata del Capodanno televisivo è come sempre Raiuno, che ha dovuto cambiare in corsa il proprio assetto. Invece di trasmettere dalle acciaierie di Terni, Amadeus andrà in onda dagli studi Fabrizio Frizzi di Roma. Una festa meno imbacuccata del solito (l'anno scorso all'aperto faceva un freddo...) alla quale parteciperà anche Gianni Morandi che è uno dei testimonial più veri e duraturi dell'italianità domestica. Oltre a lui, tanti altri ospiti come di consueto nell'attesa e nella celebrazione del nuovo anno.

Scelta diversa di Canale 5 che, invece dell'atteso e purtroppo sfumato Capodanno condotto da Federica Panicucci, presenterà un Grande Fratello Vip da veglione, con la conduzione di Alfonso Signorini e la partecipazione (obbligata) di tutti i concorrenti ormai segregati nella casa da mesi e all'apparenza poco felici di rimanerci fino alla fine di febbraio. Televisivamente, questo sarà il Capodanno più imprevedibile e quello che potrebbe offrire più sorprese gossipare o scandalistiche. Già sono irruenti e scatenati durante le puntate «normali», figurarsi come saranno i concorrenti nelle ultime ore dell'anno in diretta tv. Vedremo.

Sky invece sceglie la cucina. Nella serata di fine anno su Sky Uno andrà in onda una puntata inedita di Masterchef. Come a dire, visto che cucinate a casa, guardate qui come si fa. Pwerò c'è chi, come La7, sceglie un Capodanno comunque settoriale o quantomeno di nicchia, visto che manderà in onda Propaganda Night, un appuntamento speciale con Diego Bianchi & Co. Un programma con marcate caratteristiche snob che si confronta con la festa più nazionalpopolare di tutte...

Per quasi tutti gli altri canali tv, il menu è a base di film, cosa che probabilmente convincerà molti più spettatori che in passato. Basta non incagliarsi nelle super repliche. Su Retequattro c'è Mel Gibson con il divertente What women want, il Nove ha scelto La maschera di ferro con Leonardo Di Caprio; Sky Cinema Uno ripropone il nuovissimo Tutti per 1 - 1 per tutti con Pierfancesco Favino, Valerio Mastandrea e Rocco Papaleo mentre su Sky Cinema Due c'è C'era una volta Hollywood con Brad Pitt e Leonardo Di Caprio.

Infine ci sono gli appuntamenti in streaming, sempre più numerosi e, probabilmente, ancora più seguiti. Tra tutti quello di Genova, con circa 50 artisti genovesi tra comici, attori, cantanti, musicisti, rapper e trapper emergenti che si esibiranno in uno spettacolo televisivo e online con la conduzione di Serena Garitta. L'iniziativa è stata presentata oggi al teatro Carlo Felice di Genova dal presidente della Liguria Giovanni Toti e dal sindaco Marco Bucci. E poi Pensieri Illuminati presentato dal Comune di Milano. Un'opera di Felice Limosani e Beatrice Venezi da seguire sul sito www.pensierilluminatimilano.it. C'è l'imbarazzo della scelta.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.