Amici, bottiglie sotto ai letti e sporcizia. Maria De Filippi sbotta: "Mortificante"

Un'ispezione da parte degli autori ha evidenziato la scarsa igiene nella casetta e Maria è stata costretta a strigliare gli studenti

"Mortificante da parte mia farvi questo discorso, non avrei mai voluto farlo". Così Maria De Filippi ha annunciato pesanti provvedimenti agli studenti della scuola di Amici dopo un'ispezione nella casetta. Alcuni autori sono entrati nel loft dove i concorrenti abitano dall'inizio del programma e hanno riscontrato una situazione igienica al limite della decenza. Sconcertata dall'accaduto la conduttrice ha parlato ai ragazzi in collegamento, ammonendoli per il loro comportamento immaturo e invitandoli a pulire per evitare pesanti provvedimenti.

Il 14 novembre scorso è ufficialmente iniziato il nuovo anno accademico di Amici. Le porte della scuola si sono spalancate per sedici talenti del ballo e del canto. Diversamente dagli altri anni, gli studenti sono stati sistemati in una casetta dove vivo insieme tra lezioni e prove. Spetta a loro dunque preparare da mangiare e tenere puliti e in ordine gli ambienti. Il tutto per garantire la massima sicurezza e limitare i contagi. Nelle ultime ore, però, nella casa di Amici si è verificata una situazione al limite, che ha costretto Maria De Filippi a intervenire con fermezza.

Negli scorsi giorni il computer di Esa è scomparso dalla casa. La produzione ha così deciso di far entrare due persone nella casetta per cercare il pc. Durante l'ispezione però è emersa un'altra brutta realtà: la sporcizia dilagante. Bottiglie sotto i materassi, cumuli di polvere ovunque e soprattutto "elementi umani" (così sono stati definiti dalla De Filippi) lasciati nella doccia. Una situazione di scarsa igiene generale che ha costretto la produzione a correre ai ripari.

Maria De Filippi si è collegata con l'interno della casa e ha fatto una vera e propria ramanzina agli studenti di Amici: "La produzione ha trovato la casetta in pessime condizioni igieniche. Questo non fa onore a nessuno e le conseguenze sono relative rispetto alla pessima figura che ci fate". La conduttrice ha così lanciato l'ultimatum alla comitiva: pulizie generali entro quattro ore per evitare la messa in sfida di tre studenti e la mancata esibizione del sabato di altri tre. Maria De Filippi, prima di lasciare alle pulizie gli studenti, ha però redarguito con fermezza i ragazzi: "Questa cosa che andrà in onda non fa onore a nessuno, perché non fate una bella figura sinceramente. Mortificante da parte mia farvi questo discorso, non avrei mai voluto farlo. Ritengo che siamo non in una situazione di immaturità, ma direi peggio. Tutti voi sedici non farete una bella figura, ve lo dico".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.