Anna Falchi: "Un ministro di sinistra mi diede un pizzicotto sulla coscia"

La showgirl rivela a un Giorno da Pecora che una volta, durante una conferenza stampa, un ministro mise la mano sotto il tavolo e le diede un pizzico sulla gamba

Anna Falchi: "Un ministro di sinistra mi diede un pizzicotto sulla coscia"

Anna Falchi, ai microfoni di Un Giorno da Pecora su Radio Rai 1, rivela un aneddotto "piccante" riguardo al suo rapporto con la politica. Incalzata dalle domande dei presentatori, la showgirl ha confessato che una volta, durante una conferenza stampa, un ministro di sinistra (per giunto sposato) le ha dato un pizzico sulla coscia mettendo la mano sotto il tavolo. "Mi diede un pizzicotto sotto il tavolo".

Un giornalista capì che c'era stato qualcosa visto che la Falchi si era mossa di scatto ed era andata in bagno. Il giornalista a quel punto le disse: "Non ti preoccupare, mettiti vicino a me che ti proteggo io". "Ma era proprio di sinistra?" le domandando. "Si, si!", conferma la Falchi. E aggiunge un altro particolare, non era né alto né magro. E a questo punto ci si domanda chi potrebbe essere stato. Come afferma l'ex modella, la conferenza è stata circa 10 anni fa.

Commenti