Antonella Elia ancora contro la Marini: "Le tolgo lo scalpo e la appendo qui"

Scontro tra Valeria Marini e Antonella Elia che si lascia scappare una esternazione che ha dato fastidio agli spettatori del Grande Fratello vip

Fino a quando Antonella Elia e Valeria Marini saranno costrette a condividere la casa del Grande Fratello Vip, le liti, gli scontri e le battute al veleno saranno all’ordine del giorno.

Se la Elia è riuscita ad innalzare la bandiera bianca con Fernanda Lessa, sembra che lo stesso non possa accadere con la Marini e, poco dopo la diretta di ieri, le due sono state ancora una volta protagoniste di uno scontro che ha richiesto l’intervento di Andrea Denver. È bastata una annotazione di Valeria sull’età di Antonella per scatenare quest’ultima. “Quanti anni hai tu? - le ha chiesto la showgirl che, venuta a conoscenza dei 56 anni della Elia, non ha esitato a pungerla - . Ne dimostri di più, almeno 58”.

La ex di Non è la Rai, quindi, non si è trattenuta. “Come sei carina, Valeria. Questo è uno dei modi migliori per instaurare un rapporto con un’altra donna. Non è vero? – le ha fatto notare - .Ti hanno dato 38 anni? I ciechi! Devono esserlo completamente per darti 38 anni...E lei che vuole instaurare un rapporto di amicizia, di amore...Carina che sei, brutta strega!”.

Andrea Denver, che ha intuito come la situazione fosse sul punto di degenerare, ha accompagnato Antonella in camera da letto e qui lei ha continuato a sfogarsi lasciandosi scappare una esternazione che non è piaciuta al popolo della rete. “Sai che ci faccio io? Le tolgo lo scalpo e lo appendiamo qui!”, ha ironizzato la Elia, mentre Denver le ricordava che certi atteggiamenti violenti non andrebbero nemmeno pensati.

Pur riferendosi alle extension della Marini e non all’antica usanza delle tribù che rubavano il cuoio capelluto dei nemici a dimostrazione del proprio valore, le parole di Antonella Elia sono apparse a molti come l’ennesima "dimostrazione del suo essere una donna violenta". “Condividiamo a più non posso questa è da squalifica”, si legge su Twitter, “I barbari toglievano lo scalpo! Lei ha fatto lo stesso gesto per tagliare la calotta altro che tirare le extension!”, “Fuori questa pazza, non si può né vedere né sentire. Violenta e malvagia. La legge è uguale per tutti. Via”, hanno continuato a scrivere altri internauti.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.