Cultura e Spettacoli

La Bardot si farà seppellire nella sua villa a Saint Tropez

La casa diventerà un museo-memoriale, con la tomba in un angolo del parco

La Bardot si farà seppellire nella sua villa a Saint Tropez

Ha già preso accordi con le autorità francesi Brigitte Bardot, che ha scelto di farsi seppellire in un angolo del parco della sua villa di Saint Tropez. Niente tomba di famiglia per la diva, che al cimitero della cittadina ha preferito la calma della sua abitazione sul mare, per cui ha piani ben precisi.

"Non voglio che i curiosi possano disturbare la quiete dei miei familiari", ha detto in un'intervista, impegnata nella promozione del suo ultimo libro. Villa La Madrague, nelle intenzioni dell'attrice, dovrà diventare un museo-memoriale, nel quale sarà dunque anche il suo luogo di sepoltura.

"Il ricavato andrà ad alimentare la mia Fondazione", ha detto alla stampa la Bardot, che pensa di far pagare un biglietto da uno o due euro per i visitatori. E intanto spiega la sua decisione di non farsi seppellire a Saint Tropez anche con un rapporto molto mutato con la cittadina.

"È tutto cambiato - racconta -, il porticciolo di una volta non esiste più.

È diventata una vetrina del lusso, senz’anima".

Commenti