Bono dice addio alla chitarra

Dopo l'incidente a Central Park, che gli ha provocato ben 6 fratture al braccio sinistro, il frontman degli U2 è costretto ad ammettere: "Forse non potrò mai più suonare la chitarra"

Bono dice addio alla chitarra

"Forse non potrò mai più suonare la chitarra". Così Bono, il frontman degli U2, annuncia ai fan la sua decisione di abbandonare, almeno per un po', la chitarra. Lo scorso novembre, mentre stava pedalando per Central Park, a New York, Bono era caduto procurandosi ben 6 fratture al braccio sinistro, di cui una al gomito e una al dito.

Nonostante sia stato operato prontamente - gli sono state inserite anche delle placche di titanio e diverse viti - Bono sta faticando parecchio a recuperare la mobilità delle dita, come egli stesso ha ammesso: "Il recupero è più difficile di quanto pensassi. Non ricordo né l'incidente né come sono finito al New York Presbyterian con le ossa rotte sotto la mia giacca di pelle".

Per ora, tutte le apparizioni pubbliche degli U2 che si sarebbero dovute tenere nella prima metà del 2015 sono state cancellate.

Commenti