Mauro Corona si scusa. "Sono nervoso, non tocco alcool da giorni"

Dopo aver dato della "gallina" alla Berlinguer in diretta l'opinionista di Cartabianca si scusa pubblicamente. I vertici Rai però promettono: "Ci saranno seri provvedimenti"

Prima la lite in diretta con Bianca Berlinguer, poi la presa di posizione dei vertici Rai e ora le scuse pubbliche di Mauro Corona. Sta assumendo i tratti di una telenovela il violento scontro andato in onda lunedì scorso durante il programma di Rai Tre Cartabianca. Tra la conduttrice e lo scrittore opinionista sono volati stracci tra offese e prese di posizione e la lite si è trasformata in un vero e proprio caso.

Difficile lasciar passare una vicenda simile anche per chi, come Bianca Berlinguer, è abituata ai modi grossolani e spesso maleducati di Corona. Lei stessa, nel corso di un intervento radiofonico a Radio2, ha confessato: "Corona stavolta ha esagerato. Non so se lo rivedremo nella prossima puntata". E in effetti sembra essere questa la linea intrapresa dai vertici Rai, che promettono di "prendere seri provvedimenti" contro l'opinionista. "Mauro Corona ha violato le disposizioni normative e i principi etici - si legge in una nota Rai - volti a promuovere la parità di genere e il rispetto dell’immagine e della dignità della donna. La Rai intraprenderà tutte le azioni del caso nei confronti di Corona al fine di tutelare l’immagine e la dignità culturale e professionale della conduttrice e il ruolo di servizio pubblico".

Oggi però Mauro Corana - dopo aver zittito e chiamato "gallina" la Berlinguer in diretta - ha rotto il silenzio, tornando sui suoi passi e chiedendo pubblicamente scusa alla conduttrice e a tutte le donne. Al telefono con Daria Bignardi a L'Intrusa su Radio Capital, l'alpinista e scrittore ha fatto mea culpa: "Mi sono accorto la notte stessa di aver esagerato, di essermi espresso da maleducato, cafone e rozzo... però chiamarla subito poteva sembrare una cosa di comodo per cui ho lasciato un pò sedimentare. È stato un istinto, non trovo scuse, non era il caso di reagire in quel modo, soprattutto in televisione. Chiedo scusa alle persone che hanno sentito e soprattutto a Bianca Berlinguer non perché ho paura di ritorsioni, ma perché la mia coscienza mi ha detto: sei un cretino e un maleducato". E a chi lo accusa di aver avuto un atteggiamento sessista Corona si difende: "Non è così, io ho tre figlie. In tutti i miei libri la donna ne esce con dignità e onore, figuriamoci se nelle mie intenzioni volevo offendere le donne. Comunque se si sono sentite offese chiedo scusa a tutte quante".

In attesa di conoscere i provvedimenti che la Rai adotterà nei confronti di Mauro Corona, l'opinionista ha svelato le reali motivazioni dietro al suo attacco gratuito: "Non ci sono giustificazioni ma sono abbastanza nervoso, l'hanno detto anche i miei figli, i miei amici, perché da 40 giorni non tocco una goccia d'alcol e, dopo anni e anni di bevute, ho degli scompensi…mi accorgo di essere oggi abbastanza aggressivo e intollerante".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

ulio1974

Ven, 25/09/2020 - 16:25

mah, non so se alla berlinguer conviene non averlo più, perderebbe metà degli ascoltatori mentre lui, oramai, un nome se lo è fatto.... cmq. tanto di cappello a corona per ciò che ha detto dopo: le scuse e le motivazioni.

ziobeppe1951

Ven, 25/09/2020 - 16:26

Quando si “insulta” un kompagno/a ecco che ..ci saranno seri provvedimenti..non succede mai quando è il sinistrume ad insultare

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 25/09/2020 - 16:37

CHe spettacolo indecente.

sergioxxxx

Ven, 25/09/2020 - 16:42

ahahah ma che scusa è? non bevo da giorni? quindi la rai paga un alcolista coi soldi dei contribuenti!

megiddo60

Ven, 25/09/2020 - 17:27

A SERGIO XXXX. La Rai paga tante persone con i soldi dei contribuenti,e non è detto che Corona sia uno dei peggiori.