Coronavirus, la moglie di Tom Hanks dà il suo numero: "Scrivetemi, vi risponderò, il tempo non mi manca"

In tempo di coronavirus sembra non ci siano più barriere e così la moglie di Tom Hanks ha deciso di dare a tutti il suo numero di telefono per stare in contatto con altre persone in quarantena

Tom Hanks e sua moglie Rita Wilson stanno trascorrendo la quarantena in Australia, dove sono stati trovati positivi al coronavirus. La coppia pare sia stata già negativizzata ma deve comunque rispettare la normativa locale e continuare l'isolamento e la quarantena. Sono stati dimessi e adesso stanno bene, come dimostrano i video e le foto che pubblicano quasi quotidianamente sui loro profili. L'isolamento imposto, però, può essere difficile da sopportare per chi è abituato a vivere immerso nella gente. Ecco che, quindi, a Rita Wilson è venuta un'idea, forse pazza, ma che è piaciuta tantissimo al suo nutrito numero di seguaci.

"Sto impazzendo? Ciao ragazzi, sono proprio io, volevo solo dirvi una cosa: vi sto per dare il mio numero di telefono. Potete scrivermi, e io vi risponderò, voglio raccontarvi cosa sto facendo, come sto, raccontarvi cosa sta accadendo. Sentitevi liberi di scrivermi, vi risponderò, il tempo non mi manca", ha detto Rita Wilson ai suoi fan, regalando il suo vero numero di telefono. Un gesto inaspettato e per molti sconsiderato, vista la mole di messaggi che arriverà alla donna ogni minuto da ogni parte del mondo. Non è certo usuale che un personaggio noto, tanto più la moglie di uno dei divi più amati di Hollywood, ceda il suo numero di telefono ai fan. Solitamente solo pochi eletti possono entrare in contatto privatamente con certe persone, eppure la quarantena e l'isolamento obbligato possono diventare una prigione per chi non è abituato.

La donna ha voluto comunicare la sua decisione tramite un video, in cui si mostra sorridente e piena di vitalità. Visti i tempi di recupero record della coppia, è probabile che la coppia abbia contratto il coronavirus in una forma non grave, tanto che dopo appena dieci giorni sembrano essere molto attivi ed energici. Tutt'altra condizione quella di tantissimi malati che nel nostro Paese, a anche in altre parti del mondo necessitano del ricovero in terapia intensiva o in rianimazione, per l'ausilio alla respirazione. Per i giorni che mancheranno alla fine dell'isolamento di Rita Wilson e Tom Hanks, quindi, la donna ha deciso di condividere la sua esperienza con altre persone nella sua stessa condizione. Ma non è tutto, perchè la donna pare voglia continuare a essere in contatto con i suoi fan anche dopo, per aggiornarli sui loro sposamenti futuri, post coronavirus. Un'inizitiva senz'altro originale che difficilmente verrà replicata daaltri volti noti, per le conseguenze tutt'altro che facili.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

steacanessa

Mer, 25/03/2020 - 10:44

Che bella Signora.