Cultura e Spettacoli

Cranberries sotto choc, i Bad Wolves: "Dolores lavorava a nuova Zombie"

Il ricordo delle band con cui ha lavorato Dolores O'Riordan. I Bad Wolves: "Era piena di vita, voleva registrare una nuova versione di Zombie"

Cranberries sotto choc, i Bad Wolves: "Dolores lavorava a nuova Zombie"

"Siamo devastati dalla morte di Dolores O'Riordan". Così i Cranberries ricordano su Facebook la cantante e chitarrista trovata morta a 46 anni nella sua camera d'albergo a Londra.

L'indimenticabile voce e frontwoman stava lavorando a una nuova versione di "Zombie", uno dei brani più noti e miglior canzone agli Mtv Music Awards del 1995, insieme alla rock band "Bad Wolves". "Quando abbiamo sentito che le piaceva la nostra versione e voleva cantarla, è stato il più grande complimento che la nostra band potesse ricevere", ha rivelato su Facebook il cantante, Tommy Vext. Come ha riferito il produttore musicale Dan Waite, amico della O'Riordan, la cantante dei Cranberries gli aveva lasciato un messaggio in segreteria poco prima di morire dicendo "quanto le piacesse la versione dei Bad Wolves di Zombie" e che "non vedeva l’ora di registrare". "Sembrava piena di vita, scherzava", ha aggiunto Waite, "la notizia della sua morte è devastante".

Commenti