Cristian Imparato: "Sogno una famiglia tutta mia"

Da Io Canto al Grande Fratello 16, passando per alcuni problemi di salute: Cristian Imparato ha trovato la forza per andare avanti lasciandosi guidare dalla sua passione per la musica e dall’affetto delle persone che lo circondano

Tutti ricordiamo Cristian Imparato come l’ex bambino prodigio di Io Canto che ha vinto, a soli 14 anni, la prima edizione del talent musicale riservato ai più piccoli. Un talento eccezionale visto che il ragazzo palermitano non ha mai preso lezioni private o frequentato scuole di canto. Ad iscriverlo ai provini per la trasmissione era stato infatti il fratello, che per primo si è accorto del suo talento sentendolo cantare da solo in camera sua.

Da quel giorno, però, Cristian ne ha fatta tanta di strada ed oggi all’età di 23 anni tira le somme del percorso fatto. Sui social è una vera e propria star con un seguito di oltre 100mila follower e la sua partecipazione al Grande Fratello 16 lo ha fatto conoscere al pubblico come un Cristian più maturo e consapevole di sé, pur senza qualche polemica da lui ripetutamente smentita. A scandire la sua vita di successi, purtroppo, arriva però il morbo di Crohn che lo segna profondamente ma che, al tempo stesso, lo sprona a dare il meglio di sé. Lato sentimentale, invece, l’amore va e viene ed è quindi la musica la sola costante fissa nella sua vita.

Sono trascorsi 10 anni da Io Canto, com’è cambiata la tua vita dopo quella primissima volta sul palco?

"La mia vita è sicuramente cambiata dal punto di vista lavorativo e sociale. Ad esempio, ho conosciuto molte più persone nel mondo dello spettacolo, c’è la gente per strada che ti ferma, ti chiede l’autografo oppure la foto, ti fa mille domande, ecc. Però tutto sommato sono contento, diciamo che per me la vita è cambiata in positivo".

Ci canti qualcosa a cappella?

"I found a love for me, darling just dive right in, and follow my lead, well I found a girl beautiful and sweet, I never knew you were the someone waiting for me, 'cause we were just kids when we fell in love, not knowing what it was, I will not give you up this time".

Avendo mosso i primi passi così giovane nel mondo dello spettacolo, eri destinato in qualche modo a farne la tua professione o avevi altri sogni?

"Il mondo della bellezza mi ha sempre affascinato, quindi non so, forse avrei potuto studiare medicina e diventare un medico estetico, chissà! Però devo dire che fin da piccolo ho sperato e sognato di fare il cantante e di lavorare nel mondo dello spettacolo, quindi spero tanto di continuare su questa strada!".

Quando sei uscito dal Grande Fratello, hai scritto sui social: "Non pensavo che un mio pensiero mi avrebbe fatto passare per cattivo… Io non sono così". Sei mai riuscito a ricucire i rapporti con chi hai avuto un rapporto complicato nella Casa?

"Allora, io non sono una persona cattiva, anzi, tutt’altro. Purtroppo, vuoi o non vuoi, nei reality quello che succede è che con il montaggio delle clip che durano soltanto 30 secondi su un totale di 24 ore della giornata si creano tanti malintesi. La verità quindi non sta nelle clip o nei pochi montaggi che fanno vedere. A me questa cosa è dispiaciuta tantissimo perché il Cristian che il pubblico ha visto il lunedì sera non è il Cristian vero, tant’è che la mia famiglia, i miei amici e le persone che mi conoscono si sono subito resi conto che c’era qualcosa che non tornava. Poi, fortunatamente, ho avuto modo di dire la mia e quindi di far ricredere la gente e devo dire che ci sono abbastanza riuscito per chi ha avuto voglia di ascoltarmi. Detto ciò, devo dire che con i ragazzi del Grande Fratello sono rimasto con la maggior parte in buoni rapporti, mentre con altri ho voluto mantenere le distanze proprio perché per me non erano persone vere dato che sarebbero stati disposti a qualsiasi prostituzione social/televisiva, motivo per cui con questa gente non vado d’accordo".

Dal punto di vista lavorativo, il Grande Fratello ti ha aiutato? Modello, cantante o entrambe le cose?

"Dopo il Grande Fratello, ovviamente, sto continuando a lavorare. Modello o cantante? Ad essere sincero ho sempre sognato di fare il cantante. Devo dire però che la critica che ricevo più spesso viene da quella gente che mi dice di tornare a cantare invece di posare per le foto. Ma la verità è che Instagram è nato per potare immagini e video e quindi non devo per forza condividere sempre e solo foto in cui canto o annuncio delle serate".

Di recente ti sei scagliato contro Guendalina Tavassi dicendo: "Ha picchiato la figlia per dei vestiti, schifosa". Ci credi davvero?

"Rispondo con un no comment. Credetemi, sono scioccato da questo argomento e nemmeno ho più voglia di parlarne".

Su Instagram vediamo che i muscoli stanno crescendo sempre di più, hai progetti di body building?

"Sto cercando di mettere su massa e sono contentissimo perché ho avuto dei periodi bui in cui in 2 settimane ho visto strapparmi via anni di sacrifici. Quindi per me tornare alla mia vecchia forma fisica mi fa molto, ma molto felice!".

È stata la tua patologia intestinale a farti ricorrere alla chirurgia?

"Fortunatamente la mia patologia intestinale – il morbo di Crohn – non mi ha ancora costretto a sottopormi a interventi chirurgici. Chiaramente, però, dimagrendo tanto, prima di fare un programma televisivo dove avrei avuto le telecamere puntate addosso h24, ho deciso di fare delle punturine sul viso giusto per cercare di avere un aspetto più o meno normale, non perché io volessi cambiare qualcosa del mio viso dato che a questo non ci ho mai pensato. Ho utilizzato la medicina estetica esclusivamente a fini terapeutici con l’obiettivo di ripristinare un vecchio Cristian di quando stava bene fisicamente".

Perché dapprima hai negato i ritocchi e poi li hai ammessi?

"Credetemi, su questo argomento c’è stata una strumentalizzazione pazzesca. Fin da quando ho messo piede nella casa del Grande Fratello, ricordo che i ragazzi mi chiedevano se mi fossi fatto qualcosa ed io ho sempre risposto di sì, senza mai nascondermi. Ho sempre detto di aver fatto delle punture di acido ialuronico sul viso prima di entrare nella Casa per rimpolpare il viso perché ero dimagrito troppo. Fine, non c’è niente di più né di meno da dire".

Te ne sei mai pentito?

"A dirvi la verità, un po' sì perché poi è stato molto difficile togliere tutto ciò che avevo iniettato con delle semplici punture di acido ialuronico. Fortunatamente, attraverso diverse sedute di ialuronidasi, sono riuscito a rimuovere tutto il materiale che avevo messo sotto le mie guance prima di entrare nella Casa. Adesso finalmente sono tutto al naturale e son contento così".

Finalmente hai imparato a convivere con il morbo di Crohn?

"Dire che ho imparato a convivere con la mia malattia è un parolone, più che altro ho imparato a nominarla, cosa che prima non riuscivo neanche a fare perché non volevo passare per il malato di turno, per quello che viene sopraffatto dalla malattia. Ed oggi se sono riuscito a etichettare questa patologia intestinale, che in precedenza ho sempre descritto in modo così vago, è stato per me un traguardo importantissimo".

Visto che con Davide Vitale è finita prestissimo perché hai ufficializzato così presto la vostra relazione?

"Con Davide è finita presto, ma devo ammettere che la nostra storia è stata forse un po' troppo esplosiva sin dall’inizio. Infatti, ho questo maledetto vizio che quando c’è una cosa che mi stravolge, soprattutto in amore, tendo a condividerla con il mondo. Tra di noi è finita per una serie di motivi che non mi va di elencare perché credo che i panni sporchi si lavino in casa, ma diciamo che non andavamo d’accordo su alcuni aspetti. Ad ogni modo oggi siamo rimasti in buoni rapporti: ci vediamo, ci salutiamo e ogni tanto se ci va ci prendiamo anche una birra insieme. E poi ragazzi, c’è a anche il detto che morto un papa se ne fa un altro!".

Hai davvero un debole per Marco Mengoni?

"Credetemi con Marco Mengoni mi hanno davvero tartassato solo per il fatto di avergli fatto un complimento. Sì, sicuramente è un bel ragazzo e un bravissimo cantante, ma vi assicuro che non c’è altro! Al momento nel mio cuore non c’è nessuno e spero che prima o poi si possa aprire un varco per qualcuno, chi lo sa!".

Dove hai trovato la forza per fare coming out?

"Non saprei dirvi con esattezza dove ho trovato la forza per fare coming out. Io sono sempre stato un tipo ribelle, peperino, uno che non ha paura di queste cose perché credo che la società di oggi sia già ben oltre questi pregiudizi. E difatti anche la mia famiglia mi è stata molto vicina nel rendere il più normale possibile questa cosa. A tutti questi ragazzi che hanno difficoltà a fare coming out vorrei solo dire di trovare la forza di farlo perché la vita è una. Ricordo che lo dissi a mia mamma semplicemente presentandole il mio fidanzato e il fatto che ci fosse tra noi una relazione stabile e di reciproco affetto l’ha tranquillizzata molto. Per questo mi sento di consigliare di fare lo stesso, ma ognuno è libero di scegliere il modo che ritiene migliore. Una cosa non mi stancherò mai di ripetere: la vita è una, godetevela e soprattutto non c’è nulla di male!".

Sogni una famiglia tutta tua in futuro?

"Assolutamente sì, è il mio obiettivo nella vita e spero possa essere uno dei miei traguardi nel futuro. Sogno di avere un compagno che mi ami, che mi faccia stare bene, che mi rispetti e che insieme possiamo costruire una famiglia tutta nostra, anche con dei figli".

Come ti comporti con gli hater?

"Devo dire che inizialmente gli attacchi degli hater mi infastidivano un po', ma poi ho imparato a farmeli scivolare perché so chi sono io e so di non essere come loro vogliono farmi apparire. C’è però un messaggio che voglio mandargli: 'Vi ringrazio perché rendete le mie giornate meno noiose'".

La foto nudo vicino all’albero di Natale ha suscitato molto scalpore. Cosa è tollerabile condividere secondo te sui social?

"In quella foto sinceramente non ci vedo nulla di scandaloso, ammetto che sia un po’ provocante ma credetemi che le ragazze – soprattutto quelle famose – fanno anche di peggio. Quindi non mi spiego perché tutto questo accanimento nei miei confronti. L’ho trovata una foto diversa dalle solite e così ho pensato di fare qualcosa di nuovo".

Parlando dei tuoi progetti musicali, cosa ci dobbiamo aspettare?

"Sto lavorando al mio nuovo singolo. Credetemi mi sto impegnando tantissimo e non vedo l’ora che esca e finalmente di tornare a far parlare di me per quella che è la mia passione più grande: la musica!".

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

occhiotv

Gio, 30/01/2020 - 18:14

Poverino come ha ridotto il suo viso, ha un'occhio quasi chiuso.

marcicasa

Gio, 30/01/2020 - 22:57

vuole avere dei figli...