Critiche per il flirt con Diletta Leotta. E Can Yaman fugge dai social: "Sono fatti miei"

La rivista Chi ha confermato il flirt della coppia e l'attore turco si è sfogato sul web prima di disattivare i suoi account per le critiche ricevute

Critiche per il flirt con Diletta Leotta. E Can Yaman fugge dai social: "Sono fatti miei"

Account Twitter disattivato e commenti su Instagram limitati. Can Yaman fugge dai social network dopo l'uscita della notizia del flirt con Diletta Leotta. L'attore turco e l'inviata sportiva di Dazn sono stati pizzicati dal settimanale Chi in teneri atteggiamenti a Roma e le fan dell'amatissimo interprete di Daydreamer si sono scatenate. Yaman è stato travolto da domande e messaggi sul web e lui, per tutta risposta, prima ha inviato un chiaro messaggio a tutti e poi ha abbandonato i social.

Il pettegolezzo che voleva vicini Can Yaman e Diletta Leotta, nato negli scorsi giorni dai microfoni di Rtl, ha trovato conferma nelle ultime ore. La rivista Chi, in esclusiva nell'ultimo numero in edicola, ha pubblicato gli scatti delle tenerezze che l'attore turco e l'invita sportiva si sono scambiate nell'hotel romano dove entrambi hanno alloggiato alcuni giorni fa. Yaman era nella Capitale per girare uno spot insieme a Claudia Gerini e nell'hotel ha incontrato la Leotta. Tra i due sarebbe scoccata la scintilla. La coppia avrebbe trascorso alcune notti di passione insieme e le foto sulla rivista diretta da Alfonso Signorini mostrano il forte feeling tra i due.

Quando la notizia però è cominciata a circolare su quotidiani e siti di gossip la situazione ha preso una piega ben diversa da quella che l'attore si aspettava. Can Yaman è stato travolto da un'ondata di messaggi e commenti insistenti, ma anche dalle critiche. Una curiosità morbosa sulla sua nuova relazione amorosa che l'attore non si aspettava e che lo ha colto di sorpresa. Dopo un'iniziale indifferenza ai pettegolezzi e alla curiosità delle fan, però, l'interprete turco ha deciso di mettere un freno ai rumor sulla sua vita privata. L'attore ha scelto di disattivare il suo account Twitter e di limitare l'attività dei follower sulla sua pagina Instagram. Impossibile commentare le sue foto e i suoi post. Nel prendere le distanze dall'attenzione scatenatasi attorno a lui e alla Leotta, però, Can Yaman ha deciso di fare un ulteriore gesto, pubblicando un chiaro e deciso messaggio nelle sue storie di Instagram: "Sono fatti miei. Punto". Aggiungendo l'emoji della faccina che zittisce.

In tutto questo Diletta Leotta non conferma e non smentisce il flirt. La commentatrice sportiva continua a comparire sui social e sul web come se tutto questo clamore non la toccasse da vicino. Del resto all'attenzione di media e curiosi c'è abituata. La storia d'amore, poi naufragata, con il pugile Daniele Scardina l'ha fatta finire più volte sulle copertine delle riviste di gossip e questo è solo un altro capitolo.

Commenti