Diletta Leotta vola in Sicilia dalla sua famiglia

La conduttrice sportiva si è concessa una brevissima vacanza nella sua terra natale insieme alla famiglia. Il sole della sua Sicilia e l'affetto del padre con il quale si è concessa una gita in barca le avranno fatto dimenticare il pugile Scardina?

Diletta Leotta vola in Sicilia dalla sua famiglia

Diletta Leotta è volata in Sicilia per abbracciare la sua famiglia e godersi una domenica all'insegna del relax. La popolare conduttrice sportiva e radiofonica ha fatto una sorpresa ai suoi genitori, sbarcando in terra sicula per trascorrere con loro qualche ora. Una toccata e fuga per ricaricare le energie in vista degli impegni di lavoro, ma anche per allontanare le voci di crisi con il suo amore estivo Daniele Scardina. Dopo la bollente estate trascorsa con il pugile, soprannominato "King Toretto", la coppia si è infatti presa una pausa anche a causa della lontananza di Scardina, che vive in Florida, negli States. I due stanno ancora insieme o si sono lasciati? Difficile saperlo, anche se l'assenza del pugile da Milano lascia intuire qualcosa e l'esser stato pizzicato in compagnia di una misteriosa bruna a Miami ha scatenato i gossip.

Diletta Leotta si è rifugiata, così, nella sua terra natale, la Sicilia, pronta a farsi coccolare di attenzioni da mamma e papà. Proprio con il padre, la conduttrice si è concessa un'uscita in gommone, per gli ultimi tuffi dell'anno nelle limpide acque siciliane. Sole, relax e qualche bagno insieme al padre e al cagnolino di famiglia. Poca mondanità e decisamente tanto riposo per lei. Nell'abitazione di famiglia Diletta Leotta ha trascorso momenti di tranquillità e divertimento con le nipotine tra tuffi in piscina e giochi d'acqua. La stessa casa dove, due mesi fa, la conduttrice ha festeggiato i suoi 28 anni in compagnia di amici e parenti. In quell'occasione c'era anche Daniele. L'affiatamento tra i due, in quei giorni, era stato palese e tra giochi d'acqua, dediche canore e balli sensuali la coppia non si era più nascosta. Oggi però sembra che la scintilla si sia già spenta. Solo il ritorno del pugile, previsto per il 25 ottobre per un incontro, potrà svelarlo.

Commenti