Sanremo 2020

Elettra Lamborghini sdogana il twerking sul palco dell'Ariston

L'ereditiera non ha deluso le aspettative, twerkando davanti al pubblico dell'Ariston a metà esibizione e infiammando il web

Elettra Lamborghini sdogana il twerking sul palco dell'Ariston

Elettra Lamborghini lo ha fatto davvero. In tanti lo avevano pensato ma in pochi ci avrebbero scommesso. Invece lei, la regina del twerking, lo ha fatto davvero e a metà esibizione ha mostrato il lato b alla platea muovendolo a ritmo di musica. Inevitabile per lei twerkare sul palco dell'Ariston con quello che è ormai diventato a tutti gli effetti il suo tratto distintivo. Se nella prima puntata il premio "effetto sorpresa" se lo era aggiudicato Achille Lauro, la seconda serata è stata tutta sua.

Elettra Lamborghini era attesa al suo debutto al Festival di Sanremo. Seconda in ordine di uscita nella gara dei "Big", la cantante ereditiera della famiglia Lamborghini ha sorpreso tutti con il suo outfit supersexy, fasciata in una tuta argentata luccicante con pantaloni con rouches. Il momento clou della sua esibizione sull'inedito "Musica (E il resto scompare)" è arrivato poco prima della fine della performance, quando la Lamborghini si è girata di spalle verso il pubblico twerkando a ritmo di musica. Niente a che vedere con le sue più note performance alla "Pem Pem", ma comunque il suo modo di osare davanti al pubblico austero del teatro Ariston e rompere così i tradizionali schemi sanremesi. Che fosse nei suoi piani oppure no, la "Twerking Queen" - come viene chiamata nell'ambiente rap e anche titolo del suo ultimo album discografico - ha defintivamente sdoganato il famoso movimento che scuote fianchi e sedere nel corso della seconda puntata della 70esima edizione del Festival. C'era da aspettarselo ma non era certo, visto la tensione mostrata dalla cantante nelle ore precedenti all'esibizione.

Con il suo twerk, l'artista ha cercato di dare una scossa all'Ariston ottenendo, però, maggior successo sui social network, dove l'hashtag #elettralamborghini è rimasto in tendenza su Twitter fino a notte fonda, tra tweet bollenti e gag surreali. Lei, che da sempre è considerata la regina del trash, anche per i programmi televisivi in cui è stata protagonista, non lo aveva annunciato, ma alla vigilia del suo debutto a Sanremo si era detta decisamente agitata per l'esordio. La sua esibizione è stata giudicata anche dalla giuria degli adolescenti di Sanremo, organizzata per il secondo anno consecutivo da Radioimmaginaria. Per i giovanissimi la cantante è stata quella con l'outfit più "figo" (per il 27%) ma la sua esibizione è stata anche giudicata la più trash della serata dal 63% dei votanti.

Commenti