"Ti sei innamorato? Sono etero". Ma ora Oppini ha cambiato idea su Zorzi

Due mesi fa Francesco Oppini si diceva imbarazzato per la confessione di Tommaso Zorzi sul suo innamoramento ma oggi si dice orgoglioso: qual è la verità?

"Ti sei innamorato? Sono etero". Ma ora Oppini ha cambiato idea su Zorzi

Francesco Oppini è uscito dal Grande Fratello sfruttando lo "scivolo" concesso dalla produzione tra la fine del contratto originario e il secondo, necessario dopo l'allungamento di due mesi del programma. In poche parole, appena ha potuto se l'è data senza dover pagare la penale per iniziare il tour nei programmi televisivi e riabbracciare la fidanzata. In Casa ha lasciato un inconsolabile Tommaso Zorzi, che per sua stessa ammissione nel corso del reality si è innamorato del suo migliore amico. Pare che Zorzi sia stato l'ultimo ad accorgersene, quando Oppini è uscito dalla Casa. Ma prima di lui se n'è accorto anche lo stagista che porta i caffè alla redazione del Grande Fratello.

Grandi pianti e parole profonde sono state spese sia da Tommaso Zorzi che da Francesco Oppini per descrivere questo amore impossibile, ma solo dopo l'uscita del secondo. È stato il trionfo dei buoni sentimenti, del "ci sarò quando uscirai", "sei sempre qui con me" eccetera eccetera. Oppini ha rassicurato Tommaso che ci sarà sempre posto per lui nella sua vita, anche se solo da amico perché... Ehi, per chi non lo avesse capito, lui è fidanzato con Cristina. Tutto bello e tutto al miele ma qualcosa non quadra in questo moderno romanzo alla Jane Austen. Quello che ha fatto l'amico comprensivo una volta uscito dalla Casa è lo stesso Francesco Oppini che è entrato in crisi quando Tommaso Zorzi gli aveva fatto credere di essersi innamorato di lui? No, perché se fosse lo stesso è evidente che manca qualche tassello a questo puzzle dell'ammmore.

In vino veritas. Mai detto più calzante per raccontare la storia tra Zorzi e Oppini, che già due mesi fa sono stati messi davanti alla verità dei fatti dal Dio Bacco. "Mi sono innamorato di te. Franci te lo giuro, provo qualcosa per te. Sono serio, chiedilo agli altri. Ne ho parlato con Elisabetta e Maria Teresa. Fra, guardami. Ti giuro che mi sto innamorando, non dico bugie", disse Tommaso evidentemente brillo. Ma quando l'influencer confessò i suoi sentimenti, Oppini reagì come ha fatto dopo che è uscito dalla Casa? No, tutto al contrario. Si è infuriato come poche altre volte è stato visto all'interno del gioco, minacciando addirittura di adire a vie legali: "Io non ti credo, smettila. Mi stai mettendo in imbarazzo. Non sei credibile, stai ridendo e hai bevuto. Sono etero, ma sono sensibile… E tanto. Certe cose mi toccano, quindi smettila. Non posso parlare con te che parli in questo stato". Un sentimento ribadito anche dopo aver capito lo scherzo: "Ero in imbarazzo perché non sapevo che dire. Ci tengo a te, non voglio ferirti. Era uno scherzo fuori luogo, non è stata una bella roba". Ma che davero davero? E allora chi era quello che abbiamo visto rassicurare Zorzi sulla tenuta della loro amicizia nonostante l'infatuazione dell'influencer?

Solo due mesi fa l'idea che Tommaso potesse essersi innamorato di lui imbarazzava Oppini ma ora lo inorgoglisce. I maliziosi potrebbero anche sostenere che Francesco, una volta uscito, si sia reso conto del grande amore dei fan attorno alla loro amicizia, dato che il suo è considerato come un percorso di coppia da moltissimi appassionati del reality. La figura di Oppini il più delle volte viene associata a quella di Zorzi dai fan, come in una moderna coppia di Sandra e Raimondo. Da chi non lo sostiene, invece, viene associata alle frasi infelici rivolte a Flavia Vento e a Dayane Mello, che giustamente pochi giorni fa si è posta una domanda: "Anche tra me e Francesco c'era un'amicizia bellissima. Qual è la differenza tra me, single e donna, e lui...?". Il riferimento è ai primi giorni nella Casa, quando tra la brasiliana e Oppini c'era un feeling evidente, dal quale lui si è smarcato accusando la Mello di provarci con lui e di provare risentimento per essere stata rifiutata. Si attendono le (ovvie) risposte degli amanti del politicamente corretto made in Italy.