Gabriella Pession lancia l'allarme: "Virus? Ci nascondono qualcosa"

L’attrice si trova in America con la sua famiglia, dove vive da ormai diversi anni, e attraverso un post pubblicato sui suoi canali social ha mandato un messaggio di vicinanza ai suoi follower, spiegando però di essere preoccupata per i casi in aumento negli States

Dopo Vasco Rossi anche l’attrice italiana Gabriella Pession ha dedicato parole di affetto e vicinanza agli italiani, con un messaggio affidato ai social network. L’attrice attualmente si trova negli Stati Uniti, precisamente a Los Angeles, dove vive con il compagno, l’attore irlandese Richard Flood dal quale ha avuto un bambino Giulio. Gabriella Pession ha spiegato di non poter rientrare in Italia per stare con la sua famiglia, ma di essere vicina con il cuore e la mente al nostro paese in questa difficile emergenza sanitaria.

La Pession ha pubblicato un messaggio accorato sulla sua pagina Instagram, spiegando la difficile situazione che sta colpendo anche gli Stati Uniti, dove i casi sono in netto aumento e dove c’è la sensazione che le autorità non stiano facendo il possibile per limitare il diffondersi del contagio: "Anche io e la mia famiglia qui a Los Angeles abbiamo scelto di STARE A CASA .... un po’ perché stare a casa mi fa sentire più vicino a Te… un po’ perché anche qui negli Stati Uniti il numero di contagiati sale di giorno in giorno. A differenza che in Italia, qui i tamponi sono costosissimi e scarseggiano. Ho la netta sensazione che non dicano le cose chiare come invece, con grande coraggio, hai fatto Tu". Come già aveva spiegato Vasco Rossi pochi giorni fa, i tamponi in America sono molto costosi, oltre 3mila euro, e non verrebbero dunque fatti a tappeto come in Italia. I timori dell'attrice italiana sono dunque legati alla scarsa informazione americana che starebbe rimandando drastiche misure di sicurezza come quelle adottate in Italia.

L’attrice è stata protagonista, di recente, della fiction Mediaset "Oltre la soglia", dove interpretava una neuropsichiatra infantile. Dopo aver girato la serie, Gabriella Pession è rientrata a Los Angeles dove si trova tutt’ora. Lei ha però voluto mandare un messaggio di speranza ai suoi fan e follower, che la seguono con affetto sui social network: "Mia adorata Italia stare lontana da Te e non poter tornare da Te in questo momento è doloroso. Alienante. La mancanza di Te è profonda. Sono FIERA di essere italiana. Ho fiducia nel nostro sistema sanitario che, anche se messo a durissima prova in questo momento, è senza dubbio uno dei MIGLIORI al mondo. Ho fiducia negli Italiani. Ti penso con tanto amore e anche se fisicamente oltre oceano, con il cuore sono lì con Te".

Mia adorata Italia ... Stare lontana da Te e non poter tornare da Te in questo momento è doloroso. Alienante. La mancanza di Te e’ profonda. Sono FIERA di essere Italiana. Anche io e la mia famiglia qui a Los Angeles abbiamo scelto di STARE A CASA .... un po’ perché stare a casa mi fa sentire più vicino a Te ..un po’ perché anche qui negli Stati Uniti il numero di contagiati sale di giorno in giorno. A differenza che in italia ,qui i tamponi sono costosissimi e scarseggiano. Ho la netta sensazione che non dicano le cose chiare come invece ,con grande coraggio ,hai fatto Tu. Ho fiducia nel nostro sistema sanitario che,anche se messo a durissima prova in questo momento ,e’ senza dubbio uno dei MIGLIORI al mondo. Ho fiducia negli Italiani. Ti penso con tanto amore e anche se fisicamente oltre oceano,con il cuore sono lì con Te. #iostoacasa #ancheoltreoceano #italia #proudofbeingitalian #lamiaitalia #stayhome

Un post condiviso da Gabri (@gabriellapession_official) in data:

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di filospinato

filospinato

Mer, 11/03/2020 - 12:47

Gombloddalizzazione virale