La gaffe di Carole Middleton di fronte alla regina Elisabetta

Carole Middleton, madre di Kate, è famosa per la sua indole da stratega che non sbaglia un colpo, però anche lei ha commesso un errore proprio al cospetto della regina Elisabetta

La gaffe di Carole Middleton di fronte alla regina Elisabetta

Anche le migliori sbagliano. Perfino quelle a cui vengono riconosciute, non sappiamo con quanta attendibilità, doti da “strateghe matrimoniali”, eminenze grigie che in società si muovono con una tale disinvoltura da far impallidire le socialite di una volta. Quelle, insomma, come Carole Middleton. Per anni i tabloid l’hanno definita la vera artefice del royal wedding tra sua figlia e il principe William. Lei avrebbe avuto l’idea di far iscrivere Kate alla St. Andrews, dove studiava il nipote della regina Elisabetta e non certo per la qualità dell’insegnamento.

Sembra che Carole avesse in mente un piano ben preciso: fare in modo che Kate Middleton sposasse il futuro re d’Inghilterra. Obiettivo ambizioso, le cui probabilità di riuscita non erano così scontate. Il finale della storia, però, lo conosciamo. Se davvero Carole ha messo lo zampino nel matrimonio della figlia, dobbiamo ammettere che è stata machiavellica. Del resto la signora Middleton non deve essere una che si scoraggia facilmente. Proveniente da una famiglia di minatori del Durhamex, Carole è divenuta prima hostess della British Airways, poi ricchissima grazie all’azienda “Party Pieces”, specializzata nella vendita di articoli per feste di compleanno di bambini.

Eppure nessuno è perfetto, nemmeno Carole Middleton. A farle, involontariamente, scacco matto è stata proprio la regina Elisabetta. Il primo incontro tra le due donne, di cui ha parlato il documentario di Channel 5 “When The Middletons Met The Monarchy”, viene ricordato per una gaffe della mamma di Kate. Subito prima del fidanzamento ufficiale i genitori di Kate vennero invitati a un pranzo al Castello di Windsor. L’esperto Richard Kay racconta così quella giornata: “Lo scopo dell’incontro era metterli a proprio agio. Ma deve essere stato un momento piuttosto intimidatorio per Carole Middleton, il cui bis-bisnonno era un minatore di carbone a Durham”. Non capita tutti i giorni di incontrare la regina Elisabetta, né di essere ospiti in una delle sue residenze, quindi è comprensibile che Carole fosse ansiosa, magari persino timorosa.

Infatti fece un errore di protocollo. L’esperto Tom Quinn spiega: “A quanto pare Carole avrebbe detto ‘Piacere di conoscerla’ nel rispondere alla domanda della sovrana ‘Come sta?’. Ma può capitare, nella tensione del momento ti dimentichi”. Sembra una cosa da nulla, ma provarla, con la conseguente vergogna, fa tutto un altro effetto. Infatti Tom Quinn sottolinea: “Le persone si comportano in modo davvero strano quando incontrano la Regina”. In qualche modo questa gaffe “umanizza” Carole Middleton, da sempre dipinta come una donna piuttosto calcolatrice, attenta a ogni minimo passo, a ogni parola.

Comunque gli esperti reali sostengono che, a parte la gaffe sul protocollo, il pranzo sia andato piuttosto bene. Jennie Bond, ex corrispondente della BBC, ha dichiarato: “Mi hanno detto che il pranzo al Castello di Windsor è andato molto bene. È andato avanti per un’ora e mezza, che in realtà è piuttosto lungo per gli standard della Regina”. La stampa non è stata sempre morbida nei confronti dei coniugi Middleton. Ricorderete che il magazine Tatler li definì, insieme a Kate, degli “arricchiti” nel senso spregiativo del termine.

Gli esperti come Jennie Bond e Tom Quinn ritengono che Carole e Michael avranno molta più influenza sui regali nipoti della regina Elisabetta perché “la royal family è troppo formale e ancorata al passato”. I bambini e persino il principe William, secondo l’Express, trascorrerebbero più tempo con loro che con il principe Carlo. Carole viene definita dai tabloid “la nonna più amata e onnipresente”. Rimane il rimpianto, ammesso che ciò sia vero, di sapere come si sarebbero svolte le dinamiche famigliari Windsor-Middleton se ci fosse stata Lady Diana.

Caricamento...

Commenti

Caricamento...