"La coppia Clooney-Alamuddin pronta ad adottare un bambino"

Secondo indiscrezioni vorrebbero prendersi cura di un orfano di guerra, per "porre l'attenzione sulla situazione di Paesi come la Siria"

Prima il matrimonio con l'avvocato libanese Amal Alamuddin e ora, se le voci sono vere, per George Clooney potrebbe arrivare il primo figlio. No, non è incinta, nonostante nei mesi scorsi siano circolate anche indiscrezioni in questo senso, subito smentite.

In compenso la coppia potrebbe pensare di adottare un bambino, seguendo la strada scelta dagli amici Brad Pitt e Angelina Jolie, che di figli adottati ne hanno tre, Pax, Maddox e Zahara.

George e Amal, secondo indiscrezioni lanciate da Woman's Day e poi dal Daily Mail, penserebbero ad adottare un bambino originario di un'area di guerra per "porre l'attenzione sulla situazione degli orfani in Paesi come la Siria", dove si combatte da oltre tre anni una sanguinosa guerra civile.

Amal Alamuddin è peraltro da sempre sensibile a tematiche come questa. Nella sua carriera da avvocato si è occupata di diritti umanitari, difendendo anche nomi illustri come Julian Assange e Yulia Tymoshenko. Tra le cause che la vedono impegnata al momento quella per il ritorno ad Atene dei fregi del Partenone.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

levy

Mar, 18/11/2014 - 13:47

È solo pubblicità che vuole fare al suo personaggio per tenere alto il suo cachet.

Grix

Mar, 18/11/2014 - 13:53

Mi offro volontario!