Gerry Scotti sbaglia dopo il concorrente e Hunziker lo castiga

Sabato sera a Striscia la Notizia condotto da Gerry Scotti e Michelle Hunziker i due conduttori hanno dato vita ad un simpatico siparietto in cui la Hunziker ha preso in giro Gerry per un errore di un concorrente della trasmissione Caduta Libera di cui nessuno si era accorto

Gerry Scotti è un signor conduttore e un professionista. Ma questo non vuol dire certo che qualche volta non possa commettere qualche errore anche lui. D'altra parte, nessuno può dirsi al sicuro dalle simpatiche prese in giro del tg satirico Striscia la Notizia. Neanche i suoi stessi conduttori. Ecco perché, nella puntata di sabato sera condotta insieme alla bella elvetica Michelle Hunziker Scotti ha dovuto subire il suo simpatico sfottò.

L'errore in diretta e lo sfottò della Hunziker

Gerry Scotti è caduto in un piccolo errore sul capoluogo di provincia di Cortemilia. Infatti. come ha fatto notare scherzosamente la Hunziker prendendo la palla al balzo: "Cortemilia è in provincia di Cuneo, non in Lombardia. Ahi ahi ahi signor Scotti. Mi sa che lei sul Piemonte non è molto 'Monferrato'". Secondo un concorrente della puntata di Caduta Libera del 26 aprile il comune di Cortemilia si sarebbe trovato in Lombardia. Ma, ovviamente, non è così. Anche se l'occasione era veramente ghiotta per prendere un po' in giro Gerry. Ma solo un po'. Perchè immediatamente dopo la Hunziker ha fatto capire quanto stima il collega dicendo:"Se c’è uno che sa veramente tante cose è proprio Gerry Scotti, grazie ad anni di esperienza nei quiz televisivi". E Scotti è stato allo scherzo, ovviamente. Infatti, ha risposto: " Lo dice anche mia moglie. Non è colpa mia: è un refuso di scrittura elettronica. Tutti sanno che è in provincia di Cuneo. Ciao agli abitanti di Cortemilia e ciao ai redattori “capoccioni” che hanno scritto che è in Lombardia". D'altra parte, la Hunziker ha ribadito che su errori di questo tipo vivono trasmissioni come Striscia la Notizia. Infatti ha continuato: "Errare è umano, anzi, fatene tanti di questi errori che per noi è tutta ciccia".

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.