Cultura e Spettacoli

La bestemmia che può cambiare il Gf Vip

A Denis Dosio scappa una bestemmia, gli altri concorrenti cercano di camuffare quanto accaduto ma il fatto non sfugge ai social, che ora ne chiedono la squalifica

La bestemmia che può cambiare il Gf Vip

Un caso di Covid-19, una squalifica per razzismo e un abbandono per nostalgia dei propri cani non erano sufficienti al Grande Fratello Vip in quest'anno così particolare. La quinta edizione del reality dei vip è stata condita anche da quella che, da più parti, è stata interpretata come una bestemmia. A pronunciarla è stato il più giovane del gruppo, la mascotte di questa edizione, Denis Dosio. Era notte inoltrata e il gruppo si trovava ormai già a letto e con le luci spente, quando il concorrente ha pronunciato la frase incriminata che gli potrebbe causare la squalifica dal gioco.

"Dio...", ha detto il giovane influencer di origini brasiliane durante un racconto. Una locuzione che gli è venuto spontaneo usare, forse perché facente parte del suo vocabolario quotidiano all'esterno della Casa. Ma il Grande Fratello è irremovibile in questo senso e in quasi tutte le edizioni, dal 2000 in poi, c'è stato un eliminato per bestemmia. Certo, in passato e senza i social era forse più facile eludere i telespettatori, che non avevano gli strumenti di oggi. Adesso i video si trovano facilmente sui social, è più facile registrare grazie alle potenzialità dei telefoni e delle smart tv e quindi quasi più nulla passa al controllo della polizia dei social.

Che si tratti di una bestemmia sembra quasi scontato, anche per la reazione degli altri concorrenti che, non appena Denis Dosio l'ha pronunciata, hanno avuto esclamazioni di paura al pensiero di quali potrebbero essere le conseguenze. "Adesso dormiamo, buonanotte", si è affrettato a dire Francesco Oppini per zittire gli altri concorrenti ed evitare che venissero fatti commenti a quanto accaduto. L'obiettivo del figlio di Alba Parietti è forse stato quello di non rimarcare il fatto, con la speranza che fosse passata inascoltata, visto che si trovavano a letto e senza i microfoni. Tuttavia, così non è stato e sui social ora si invoca l'espulsione.

Sarebbe la seconda di questa edizione dopo quella di Fausto Leali in meno di tre settimane di reality. Il cantante è stato eliminato alla prima settimana per aver utilizzato la n-word rivolgendosi a Enock Barwuah, calciatore e fratello di Mario Balotelli. Per la sua eliminazione ci sono state tantissime proteste da parte di chi ha riconosciuto la buona fede del cantante, abituato a essere da sempre chiamato il negro bianco. Tuttavia, il Grande Fratello per lui ha scelto di usare la linea dura, farà lo stesso con Denis Dosio?

Commenti