Ghali su Tale e Quale Show: "Non ho riso. Non c'era bisogno..."

Il rapper ha polemizzato con il programma di Rai Uno per la sua imitazione giudicata "offensiva e piena di luoghi comuni"

L'imitazione di Sergio Muniz a Tale e quale show non è piaciuta al cantante "originale". Il rapper Ghali non ha gradito come l'attore spagnolo è stato truccato per assomigliare il più possibile a lui e sui social è sbottato. "Non c'era bisogno di scurire il viso", ha esordito Ghali in un video social mentre si mostra intento a seguire lo show di Rai Uno. Poi l'affondo: "La blackface è umiliante".

Nell'ultima puntata di Tale e Quale show Sergio Muniz ha vestito i panni del rapper Ghali interpretando il famoso brano "Good Times". Sul palco l'attore spagnolo si è presentato con un look stravagante, tipico del rapper, con lunghi dread colorati e il volto scurito. Proprio quest'ultimo particolare ha scatenato la rabbia di Ghali, che da casa ha seguito tutta l'esibizione per poi commentarla attraverso il suo profilo Instagram.

"Non c'è bisogno di fare il blackface per imitare me o altri artisti - ha scritto nelle storie del suo profilo Instagram Ghali - Potrete dire che esagero, che mi devo fare una risata e che non si vuole offendere nessuno, lo capisco. Ma per offendere qualcuno basta semplicemente essere ignoranti, non bisogna per forza essere cattivi o guidati dall'odio. Si può anche essere delle brave persone e non sapere che la storia del blackface va oltre un semplice make-up, trucco o travestimento". A far indispettire il rapper è stata la scelta dei make up artisti di scurire il volto di Muniz per farlo sembrare più simile a Ghali. Un dettaglio che ha mandato su tutte le furie Ghali, che si è scagliato contro il programma: "È la seconda volta che mi emulate in questo modo, dipingendo la faccia oltre a far commenti usando luoghi comuni e paragoni suo aspetto fisico e bellezza. Non mi sono offeso, davvero. Ma nemmeno ho riso. Bastava l'auto-tune ed un bel look".

A buttare benzina sul fuoco ci si è messa anche Loretta Goggi che, nel giudicare la performance di Muniz, ha sottolineato la differenza estetica (proprio in termini di bellezza) tra l'attore spagnolo e il rapper. Il commento della giurata non è passato inosservato e ha alimentato il disappunto dei Ghali: "Tale e Quale Show non facciamo una bella figura nei con chi è meno superficiale in questo paese e nemmeno con chi si guarda da fuori. Ci sono tante caratteristiche che si possono riprodurre ed imitare in un personaggio. Perché il blackface è condannato ovunque specie in un anno come questo in cui gli avvenimenti e le proteste sono stati alla portata di tutti".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

lonesomewolf

Sab, 21/11/2020 - 16:31

Non capisco tanta arrabbiatura da parte di Ghali. Diciamo che essendo figlio di una Tunisina, l'hanno leggermente "colorato" in viso, ma non nero come lui dice. Tra l'altro, vedendo le sue foto, mi sembra che non sia distante dal vero (parlo del colore). Quanto alla bravura, e' opinabile. De gustibus non disputandum.

oracolodidelfo

Sab, 21/11/2020 - 17:58

Ghali.....un'altro che sputa nel piatto dove mangia!