Gianni Sperti ha fatto coming out? Il video scatena il dibattito tra i fan

Un lapsus fatto durante una conversazione animata, ha fatto pensare ai fan di Gianni Sperti ad un suo coming out

Dopo il coming out di Gabriel Garko, il web punta il dito su altri personaggi del mondo dello spettacolo. Tra i tanti Gianni Sperti ex ballerino e storico opinionista di Uomini e Donne. Per questo motivo le sue parole vengono spesso passate al setaccio e proprio oggi i telespettatori hanno notato, che l’opinionista nel bel mezzo di un discorso, parlando delle sue conquiste, ha declinato una frase al maschile .

Questo da molti è stato preso come un’involontario coming out dell’opinionista, che della sua sfera privata non ha mai rivelato molto e forse proprio per questo ha creato quell’alone di curiosità che oggi in molti pensano abbia infranto. Durante una lite con Aurora una delle storiche dame del trono over, Gianni ha detto: “Si è permessa di dirmi: ‘non sono come te che ti batte il cuore ogni cinque minuti‘, come se io fossi uno che ne passa... TANTI ogni cinque minuti, quindi è un’offesa molto pesante”, questo “tanti” declinato al maschile con tanta spontaneità, tanto da far pensare che si tratti di un vero coming out.

Era da tempo che i fans chiedevano spiegazioni all’opinionista che non ha mai risposto apertamente liquindando la cosa con un commento: “Per me non è un’offesa o una diminutivo. Al massimo un complimento. Anche se lo fossi non è un argomento che fa notizia, gli outing forzati non mi sono mai piaciuti”. Anche nel 2018 alcuni suoi follower avevano fatto delle domande dirette a Sperti proprio sul suo Intagram: “Sei Gay?” gli avevano chiesto e lui aveva risposto con la frase: “E’ un complimento”, mentre all’altra domanda “Sei omosessuale o etero” la sua risposta era stata “Sessuale”.

A questo si unisce anche il grosso desiderio di paternità di cui Sperti non ha mai fatto mistero in una intervista su Gay.it: “Tutti devono avere il diritto di adottare, a prescindere dall’’orientamento sessuale. Mi fa davvero male pensare ai tanti bambini soli e mi fa ancora più male pensare che, in un Paese come il nostro, non ci sia una legge che dia l'opportunità a coppie e a single come me di dare un futuro a qualcuno”.

Tutti questi particolari avevano quindi portato attenzione a chi si aspettava che l’ex ballerino avrebbe chiarito le sue tendenze sessuali. Per tornare all’attualità, il video il cui Sperti ha parlato declinando al maschile sta facendo il giro del web, anche se, per dirla tutta, una semplice frase non può essere una dichiarazione lapidaria, magari solo un lapsus.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.