"Io allora sono leggermente grassa", la positività di Alessia Marcuzzi scatena il web

Dopo la notizia del contagio la conduttrice de Le Iene è stata bersagliata di commenti sui social per colpa dell'espressione "leggermente positiva" da lei usata

Sono passate poche ore dall'annuncio della positività al coronavirus fatto da Alessia Marcuzzi. A Le Iene la conduttrice è apparsa in apertura di puntata per spiegare i motivi della sua assenza, svelando di essersi contagiata. "Sono risultata leggermente positiva al Covid-19", ha annunciato in collegamento dalla sua abitazione davanti al collega Nicola Savino (la cui sorte rimane incerta) e ai telespettatori. Una notizia che ha innescato una reazione a catena che ha coinvolto social e web.

Mentre la notizia si diffondeva tra i siti di informazione, sui social network il popolo del web si è letteralmente scatenato. Tra messaggi di vicinanza e auguri di pronta guarigione, con il passare delle ore l'hashtag "leggermente" ha preso piede in tendenza su Twitter. Agli utenti l'espressione "leggermente positiva", utilizzata da Alessia Marcuzzi per definire il suo contagio da coronavirus, infatti non è passata inosservata.

Così, ora dopo ora, sul popolare social network si sono moltiplicati i cinguettii ironici e provocatori al suo indirizzo: "Nuovo livello: leggermente positivo", "Quando Alessia Marcuzzi dichiara 'Sono leggermente positiva' mi ricorda tanto quelli del 'Sono un po' celiaco'..o lo sei o non lo sei!", "Io, allora, sono leggermente grassa". E ancora: "Alessia Marcuzzi leggermente positiva al corona virus. Ma che stracazzo vuol dire", "Alessia Marcuzzi che dice che è "leggermente" positiva al Covid. Tesoro o sei positiva o sei negativa, non esiste il "leggermente". Che cazzo di messaggio facciamo girare?".

In realtà il messaggio che Alessia Marcuzzi ha lasciato passare è che la carica virale rilevata dal test a cui si è sottoposta era bassa. I "debolmente positivi", infatti, sono solitamente soggetti asintomatici o clinicamente guariti da Covid-19. La conduttrice, subito dopo aver comunicato il suo contagio in diretta, ha spiegato di essersi sottoposta al nuovo test rapido, dopo aver scoperto di essere entrata in contatto con un positivo: "Stamattina sono venuta a sapere che un’amichetta di mia figlia Mia era positiva al Covid, quindi io per precauzione e per la sicurezza della mia famiglia e di tutte le persone che sono con noi, dovendo prendere un treno a contatto con molte persone, ho detto: faccio il test rapido e solo io sono risultata leggermente positiva".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

barbarablu

Gio, 15/10/2020 - 10:25

questo dimostra l'ignoranza in materia di virus cinese ed il perchè il pubblico si sta facendo influenzare dal conte tacchia. i leggermente positivi esistono eccome, è un dato che emerge dall'analisi del tampone. i tamponi vengono processati con più giri di controllo, se non erro fino a 40. in base alla carica virale ed al numero di passaggi fatti sul tampone è definito il livello di positività