Jennifer Lawrence: "Prima mi rubano le foto nuda, ora sono sola"

Jennifer Lawrence torna a parlare delle foto che le furono rubate e che la ritraevano nuda, ma anche della sua recente rottura, della voglia di innamorarsi di nuovo e sposarsi

Jennifer Lawrence: "Prima mi rubano le foto nuda, ora sono sola"

La vita delle star del cinema sembra essere tutta in discesa, ma non è così. A raccontare il lato oscuro, il dolore e la solitudine degli attori è, in questi giorni, la bellissima Jennifer Lawrence. Due film in uscita - "Hunger Games: Il Canto Della Rivolta Parte 2" e "Joy" - e il desiderio professionale di arrivare a dirigere un giorno, la spumeggiante venticinquenne sembra essersi lasciata alle spalle l'episodio scandaloso, il sexy-leak che la coinvolse lo scorso anno.

Lawrence fu infatti oggetto di un furto informatico di foto che la ritraevano nuda. A consolarla ci pensò il suo cane, ha raccontato l'attrice in un'intervista a Vogue, che le leccò via le lacrime per la vergogna di quel momento. L'artista ha anche affermato che oggi non ci pensa quasi più, a meno che non venga rivangata quella storia che continua ad apparirle sordida.

La bella Jennifer è proiettata verso il futuro: la carriera è importante per lei, ma le manca l'amore. Di recente è terminata la sua relazione con Chris Martin e pare che l'attrice abbia difficoltà a incontrare qualcun altro. «Nessuno mi chiede mai di uscire. Sto da sola ogni sabato sera - ha commentato - I ragazzi sono così meschini con me. So da dove viene quest'atteggiamento, so che cercano di stabilire un predominio ma feriscono i miei sentimenti. Non vedo l'ora di essere sposata. Mi sento come avessi trovato una persona con cui voglia trascorrere il resto della mia via, che vorrei come padre dei miei figli, con il quale non vorrei mandare tutto all'aria».

Commenti