E adesso spunta la verità: Kate consigliò ad Harry di non sposare Meghan

Nel complesso rapporto tra il principe Harry e il resto della royal family, anche Kate Middleton avrebbe detto la sua

Il 30 giugno è uscito l'ultimo, esplosivo libro sui reali d'Inghilterra, Royals at war. I due giornalisti investigativi autori del libro hanno esplorato la relazione in bilico tra il principe Harry e il fratello William, dopo il matrimonio di Harry con Meghan Markle. Ma non solo, Dylan Howard and Andy Tillett affermano che Kate Middleton avrebbe consigliato al cognato di “non correre” con l’attuale duchessa di Sussex. Secondo la moglie di William ci sarebbero voluti “tempo e attenzione” affinchè Meghan si integrasse all'interno della Royal Family. Entrambi i duchi di Cambridge avvertirono il secondogenito di Carlo e Diana che sposare Meghan troppo presto avrebbe causato guai a corte.

Kate gli ricordò che stava frequentando una donna con una vita, un passato e una carriera completamente diversi dai suoi e che c'era bisogno di tempo e cura affinché si integrasse”, si legge nel libro. Ma il turbolento Harry, che fino ad allora aveva sempre considerato Kate come “la sorella maggiore che non ho mai avuto”, non prese bene i consigli del fratello e della moglie, sentendosi osteggiato nelle sue scelte di vita. E non è tutto.

Come riporta il Daily Mail, una delle cause scatenanti della frattura nel rapporto tra i due fratelli furono le cifre esose che il rosso principe avrebbe speso per accontentare la mogliettina. Prima delle nozze, Harry decise di sottoporsi assieme alla fidanzata a delle sedute di agopuntura, alla modica cifra di oltre 6000 sterline. Ma le pazze spese dei duchi di Sussex sono proseguite anche dopo lo sfarzoso matrimonio. In occasione dell’arrivo del piccolo Archie, Harry e consorte si sono infatti regalati un soggiorno di tre notti nell’esclusiva spa di Heckfield Place, al costo di circa 33000 sterline.

Ed anche ora che i due sposini si sono trasferiti negli Stati Uniti per vivere una vita indipendente, passano da una villa sfarzosa all'altra, scatenando le critiche dei cittadini britannici. “La trasformazione di Harry in uno spendaccione, è una delle principali cause della rottura tra lui e suo fratello William”, affermano gli autori in Royals at war, sottolineando come i più morigerati duchi di Cambridge abbiano preso le distanze dal comportamento sconsiderato di Harry. “Essere cresciuta durante la guerra, ha lasciato alla regina un senso di frugalità ed economia, pur essendo una delle donne più ricche al mondo”, continuano gli autori, aggiungendo come le folli spese di Harry e la moglie hollywoodiana, non potevano che creare forti dissapori in famiglia.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.