"L'ho girata, l'ho caricata... bang!". L'interrogatorio di Alec Baldwin

La polizia di Santa Fe ha diffusio nuovi video relativi all'indagine sull'incidente occorso sul set del film Rust con protagonista Alec Baldwin

"L'ho girata, l'ho caricata... bang!". I video degli interrogatori di Alec Baldwin

Sono ancora in corso le indagini in merito all'incidente sul set del film Rust che lo scorso 21 ottobre 2021 ha coinvolto Alec Baldwin e che ha portato alla morte della direttrice della fotografia Halyna Hutchins, di 42 anni, e al ferimento del regista Joel Souza. La polizia nelle ultime ore ha reso pubblici alcuni video e audio riconducibili a quell'indagine, condotta per capire come sia potuto accadere che sul set del film ci fosse una pistola caricata con veri proiettili piuttosto che una a salve, come sarebbe dovuto, invece, essere. I punti oscuri di quella vicenda sono ancora molti ma i filmati diffusi dalla polizia aiutano a capire meglio cosa potrebbe essere successo. Si tratta di video girati con le bodycam degli agenti che per primi si sono recati sul set, dove i medici erano ancora impegnati nel primo soccorso al regista e alla direttrice della fotografia.

La perizia balistica sull'arma che ha sparato e ucciso è stata affidata all'Fbi ma i risultati non sono ancora stati resi noti, pertanto l'indagine non può essere per il momento chiusa. Tra i video che lo sceriffo di Santa Fe ha reso pubblici ci sono anche stralci degli interrogatori che si sono tenuti poco dopo lo sparo sul set del film. In quei frangenti, Alec Baldwin si dice sorpreso di quanto è accaduto, perché fino a quel momento sul set non c'era stato alcun tipo di problema con le armi di scena. L'attore, che nel caso specifico del film Rust era anche produttore, ha parlato a lungo con gli investigatori, spiegando cosa potrebbe essere accaduto in quei frangenti, quando la pistola sarebbe dovuta essere caricata a salve. In una ricostruzione del momento dello sparo, l'attore riferisce: "Ho estratto la pistola lentamente, l’ho girata, l’ho caricata. Bang. Parte il colpo. Lei cade a terra. Lui inizia a urlare".

In un ulteriore video che è stato reso noto dalla polizia di Santa Fe, si vede Alec Baldwin che parla al telefono in modo comprensibilmente agitato poche ore dopo l'incidente. "Non hai idea di quanto tutto quello che sta succedendo sia incredibile e strano", dice l'attore con un interlocutore sconosciuto, dimostrandosi completamente sorpreso da quanto accaduto. Sarà fondamentale capire chi, e soprattutto perché, ha permesso che l'incidente accadesse. La morte di Halyna Hutchins ha sconvolto il mondo di Hollywood, che ha chiesto migliori protocolli di sicurezza.

Commenti