Luca Ward a Vieni da me: "Mio figlio Leone è volato via"

In un'intervista concessa a Vieni da me, Luca Ward ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla sua vita privata, non risparmiandosi sulla perdita di un figlio

Lo scorso giovedì 13 febbraio è stata trasmessa la nuova puntata di Vieni da me, format condotto da Caterina Balivo su Rai 1. E il nuovo appuntamento tv ha visto presentarsi in qualità di ospite in studio Luca Ward. Attore, doppiatore e direttore del doppiaggio originario di Roma e classe 1960, si è raccontato a ruota libera su vita privata e carriera e, in particolare, si è lasciato andare ad uno struggente aneddoto concernente la morte prematura di un figlio.

Prima di ricordare il compianto figlio, l'ospite della trasmissione ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla donna con cui si è unito in matrimonio, Giada Desideri. Incalzato dalla Balivo, che gli ha chiesto semmai perdonerebbe alla moglie un tradimento, l'attore ha fatto sapere: "Per me è più grave perdere la stima nei confronti dell’altra persona".

Parlando della moglie, inoltre, Ward non ha nascosto di aver provato a conquistarla raccontando una bugia sul posto di lavoro. "Sapevo che sarebbe volata in Brasile -ha rivelato-. Un Paese pericoloso e con dei maschi notevoli. Quindi, ho detto a Massimo Del Frate, che un tempo era Endemol, 'Devo fare un provino a Londra...'. E lui mi ha detto: 'Vai pure, Luca'. E lì ho usato la voce e a telefono con un'operatrice di volo a cui ho detto, con la voce del gladiatore, 'Signorina, ma è proprio sicura che non non ci sia neanche un posto per me?!?'. E così sono andato a prendere Giada".

Insieme, i due coniugi sono riusciti a coronare il sogno di formare una famiglia e hanno dato alla luce i figli Luna e Lupo. E, confidandosi sul conto della famiglia, Ward ha voluto condividere con il pubblico di casa Rai un ricordo doloroso, legato ad un figlio mancato: "C’era un terzo che non è andato in porto. È successo tre-quattro anni fa. Si sarebbe chiamato Leone… Purtroppo è andata così. Quando mi disse che Giada era incinta mi prese un colpo. Purtroppo dopo poche settimane è andato via".

Luca Ward racconta l'amore con Giada Desideri

Luca Ward ha realizzato di avere una donna forte ed intelligente al suo fianco, quando per amore suo lei lo ha appoggiato a seguire la figlia Guendalina Ward (avuta dal matrimonio con la doppiatrice Claudia Razzi, ndr), la quale si era allontanata da lui per via della sua love-story con l'attrice Giada. "È stato difficile, ma lei è una donna intelligente -ha, infatti, dichiarato l'attore della fiction Mediaset Le tre rose di Eva, sulla consorte-. Ha girato il mondo, perché suo padre era comandante di Alitalia, e ha studiato all’estero: ha una mentalità molto aperta. Lei mi ha detto di stare sempre accanto a mia figlia".

"Noi abbiamo perso nostro padre da piccoli -ha, poi fatto sapere sul legame con il fratello, con cui non ha avuto rapporti per 10 anni-. Non ci siamo divertiti da ragazzi io e Andrea. Si discute per stupidaggini e quel tempo volato via non ce lo ridarà nessuno". Infine, sull'ipotesi di diventare nonno in futuro, ha concluso: "Guendalina mi ha detto di non sperarci, gli altri due sono piccoli… Per ora continuo a fare lo zio".

Attualmente Luca Ward è impegnato a teatro, attivo in tournée da settembre, per lo spettacolo The Full Monty.