Marco Carta, l'ultima storia su Instagram prima dell'arresto

Il cantante è stato arrestato per furto aggravato all'uscita della Rinascente. Ecco la sua ultima storia pubblicata sul profilo social prima della manette

È stato fermato dopo essere uscito dalla Rinascente di Milano con sei magliette non pagate. La notizia dell'arresto di Marco Carta sta facendo il giro del web e lasciando increduli i fan del cantante.

In molti infatti pensano che si tratti di un sosia dell'ex vincitore di Amici, ma l'ultima storia apparsa sul suo profilo Instagram toglie tutti i dubbi. Circa 17 ore fa, il cantante ha pubblicato un breve video in cui dice di trovarsi a Milano, in Piazza Duomo. Proprio a due passi dalla Rinascente.

Sul profilo Instagram è così apparso il video di una bambina che si faceva trascinare da un uomo, presumibilmente il padre, sotto ai portici della via dello shopping milanese. "Pattinaggio alternativo", è la didascalia, scritta da Carta, che accompagna la storia.

Questo, come riporta il Messaggero, è l'ultimo video pubblicato dal cantante prima dell'arresto. Dopo la condivisione sul social, il 34enne sarebbe entrato alla Rinascente per uscire poco dopo dal negozio con sei magliette del valore di 1.200 euro non pagate.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.