Marica Pellegrinelli senza freni: "Con Eros? Non ero felice, quella vita non era fattibile"

Nell'ultima intervista rilasciata al settimana F, l'ex moglie di Eros Ramazzotti si è raccontata senza filtri, parlando apertamente della rottura con il cantante e delle difficoltà del loro matrimonio

Marica Pellegrinelli senza freni: "Con Eros? Non ero felice, quella vita non era fattibile"

"Per la prima volta mostro qualcosa di privato del mio carattere senza essere politicamente corretta. Ho cercato di essere senza filtri ed è stato liberatorio". Così Marica Pellegrinelli, modella ed ex moglie di Eros Ramazzotti, ha anticipato sui social network l'uscita della sua ultima intervista rilasciata a F Magazine. Una chiacchierata senza veli, nella quale l'ex moglie del cantante non ha nascosto i problemi avuti con Eros Ramazzotti e i motivi della fine del loro matrimonio.

Le confessioni di Marica Pellegrinelli arrivano a quasi due anni dall'annuncio della separazione con Eros Ramazzotti. Sulle cause della fine del loro matrimonio - sancito nel giugno del 2019 con un comunicato congiunto - i due hanno sempre mantenuto il massimo riserbo, ma oggi la modella e influencer ha deciso di rivelarle nell'intervista a cuore aperto con F. "Nella mia vita Eros avrà sempre rilevanza. Se però ti accorgi di non essere felice, devi trovare il coraggio di andare a cercartela la felicità. Io non l'ho ancora trovata". La breve relazione con l'imprenditore Charley Vezza, per il quale si vociferava avesse lasciato Eros, e i flirt con Borriello e con il modello Paul Ferrari non hanno restituito l'amore a Marica Pellegrinelli. La sua vita ora ruota attorno al lavoro e ai due figli avuti da Ramazzotti, Raffaela Maria e Gabrio Tullio.

Nell'intervista Marica Pellegrinelli ha raccontato gli anni di sacrifici vissuti nel matrimonio con Eros: "Quando ti innamori di un uomo che ha 25 anni più di te, e che vuole un figlio a tutti i costi, ti viene naturale cercare di farlo felice. Io a ventuno anni non pensavo di diventare mamma. Raffaela è stata cercata per amore. Mi dicevo: avrai tutto il tempo per seguire le tue ambizioni". E invece dopo la primogenita è arrivato il secondo figlio, che l'ha messa sempre più al centro della famiglia e lontano dalle sue ambizioni: "Quando metti su famiglia con un artista importante, quella vita non è fattibile. Bellissime esperienze i tour, ma ero sempre sola con i bambini. Finché i bambini non sono andati alla scuola dell'obbligo seguivo sempre mio marito in tour. Poi ho smesso. E infatti è finito anche il matrimonio".

Un dolore, quello della fine del loro rapporto, che però oggi è mutato e li vede ancora vicini, ma non come i fan li vorrebbero: "È stata l’esperienza più dolorosa che io abbia mai affrontato, e dalla sofferenza capisci quanto ha contato quella persona nella tua vita. Ora parliamo cento volte al giorno. Oggi mi fa piacere vedere Eros. Ciascuno di noi merita di essere felice. Gli voglio bene, gli auguro il meglio. E lui a me".

Commenti