Meghan Markle e il principe Harry hanno lasciato il Canada per Los Angeles

Nonostante l'emergenza mondiale da coronavirus il duca e la duchessa del Sussex si sono trasferiti a Los Angeles. Il settimanale People conferma il trasferimento a poche ore dall'ufficializzazione della Disney del ruolo di Meghan come doppiatrice

Tutto secondo i piani. Meghan Markle e il principe Harry hanno abbandonato la villa sull’isola di Vancouver in Canada per trasferirsi a Los Angeles. Il lento, ma inesorabile, riavvicinamento dell’attrice americana al suo mondo si sta compiendo. Altro che pandemia da coronavirus.

I tabloid britannici lo avevano detto in tempi non sospetti: l’obiettivo di Meghan era tornare nella sua città, Los Angeles. Dopo l’annuncio dello scorso gennaio dei duchi di Sussex di voler fare un passo indietro dai doveri reali, le voci sul loro futuro si erano rincorse. Un’ipotesi però è sempre rimasta una costante: la duchessa sarebbe tornata a Hollywood dalla sua famiglia, dagli amici e al suo lavoro. Gli ultimi passi compiuti dalla coppia lo confermano.

Poche ore fa la Disney ha ufficializzato la collaborazione professionale con Meghan Markle che, dopo una pausa dalla scena cinematografica di oltre tre anni, torna a fare il suo amato mestiere in un ruolo nuovo, quello di doppiatrice. La duchessa è la voce narrante del documentario di Disneynature, "Elephants", che sarà trasmesso in streaming il 3 aprile sul nuovo canale Disney +. Inevitabile dunque che il principe Harry e consorte abbiano deciso di trasferirsi a Los Angeles.

Come riporta al settimanale People una fonte vicina alla coppia, Meghan Markle e Harry si sono trasferiti dalla lussuosa villa di Vancouver a Los Angeles, la città natale di Meghan, pochi giorni fa. Negli ultimi giorni i Sussex hanno vissuto in un complesso isolato anche - e soprattutto - a causa della pandemia di coronavirus. I piani di Meghan e Harry non si sono fermati neppure di fronte alla positività da Covid-19 del principe Carlo. Il secondogenito di Lady Diana si è detto preoccupato per le condizioni di salute del padre, ma non potendo far ritorno in patria, causa alt imposto da Meghan, ha optato per accelerare il trasferimento negli Stati Uniti.

Nelle prossime settimane i duchi dovrebbero prendere possesso della nuova lussuosa villa che, nei mesi scorsi, hanno selezionato. A Los Angeles Meghan, 38 anni, ha il supporto della madre Doria e degli amici più cari, ma anche la possibilità di tornare a lavorare nel mondo della cinematografia, visto che la Corona non finanzierà più il principe Harry.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Redfrank

Ven, 27/03/2020 - 11:22

i canadesi stanno festeggiando........................