Mika si sfoga: "Mia madre combatte il cancro, a cui si è aggiunto il coronavirus"

In un intervento concesso in collegamento a Domenica in, Mika ha rilasciato alcune dichiarazioni sugli affetti a lui più cari colpiti dal coronavirus

Mika si sfoga: "Mia madre combatte il cancro, a cui si è aggiunto il coronavirus"

La scorsa domenica 12 aprile, giornata in cui è ricorsa la Pasqua, è stata trasmessa su Rai 1 la nuova puntata di Domenica in, talk-show condotto da Mara Venier. Nell'appuntamento tv in questione si è confermata l'assenza del pubblico in studio, in ottemperanza alle disposizioni governative stabilite in Italia per prevenire l'ulteriore diffusione del coronavirus. E a segnare l'ultima puntata del talk-domenicale sono stati anche i collegamenti tv, registratisi tra gli ospiti e la conduttrice Rai. Tra cui quello che ha visto protagonista Mika. Nell'ultimo intervento televisivo lo showman libanese naturalizzato britannico, collegatosi in trasmissione dalla Grecia, ha in particolare voluto porgere le sue scuse al pubblico, per aver disertato il suo precedente collegamento previsto due settimane prima, per via di un malore accusato dalla madre.

“Due settimane fa aspettavo di parlare con te (Mara Venier, ndr) in questa stessa cucina -ha così esordito nel suo intervento-. Mentre ero qui comincia a suonare il telefono: la prima volta era mio fratello e ho scoperto che mia madre ha dovuto essere presa d’urgenza perchè anche lei era malata con il virus. Nei giorni successivi la situazione è peggiorata molto e molto velocemente, non soltanto lei, ma anche mio padre e altri della mia famiglia”. La madre dell'artista, colpita dal cancro, è risultata di recente positiva al test sul Covid-19, così come lui ha spiegato in risposta alle domande ricevute dalla Venier: “Mia madre sta combattendo un cancro molto aggressivo a cui si è aggiunto questo virus, questo che stiamo vivendo in tutto il mondo, questa cosa qua è una cosa molto difficile. Ho dovuto abbandonare la trasmissione anche se tu mi aspettavi, Mara, mi chiamavi, ma ho dovuto aiutare la mia famiglia da lontano a gestire questa situazione”.

Tuttavia, nel corso dell'intervista Mika si è palesato speranzoso in una pronta guarigione della madre e degli affetti a lui più cari colpiti dal patogeno che il mondo intero sta combattendo: “La mia famiglia sta bene. Tutti quelli che hanno avuto questo virus stanno meglio, stanno recuperando. Mia madre ha avuto delle giornate difficili e non ti nascondo che ci siamo preparati al peggio. È stato un momento tristissimo, ma per fortuna ora è ospedalizzata a casa. Perché hanno bisogno di spazio nelle strutture ospedaliere. Mi sento molto in debito per il lavoro che gli operatori sanitari fanno“.

Mika in quarantena ad Atene

Allo stato attuale Mika trascorre la quarantena ad Atene e in modo creativo, anche se lontano dalle scene musicali, così come lui stesso ha rivelato a Domenica in: "Ho ritrovato nel profondo il valore di certe cose ed ho un desiderio di fare e di mettermi alla prova. Questo è un sentimento quasi adolescenziale. Ho ritrovato questa voglia di andare e di fare. Cucino, ascolto musica, faccio sport su Facetime e mi rilasso. Ho più tempo per pensare". E ha concluso: " Ti svelo una cosa? Il mio vicino di casa ha un pianoforte, ma lo suona malissimo, sono pronto a pagarlo per utilizzarlo io. Perché qui non ho strumenti musicali, ma non mi apre nemmeno la porta perché è in quarantena. Se è simpatico? Uhm…”.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti