Mila Suarez prima della diretta del Gf16: “È un film horror”

Poco prima della diretta del 20 maggio del Grande Fratello 16, Mila Suarez ha postato una Instagram story in cui ha definito il gioco un vero e proprio film horror

Mila Suarez prima della diretta del Gf16: “È un film horror”

Quello che all’apparenza è un gioco, si è trasformato per Mila Suarez in un “film horror”: così la ex concorrente del Grande Fratello 16 si è espressa su Instagram prima della diretta della settima puntata, dicendosi anche spaventata da quello che da lì a poco sarebbe potuto accadere.

Uscita dalla Casa di Cinecittà per decisione del pubblico, Mila Suarez è stata una delle concorrenti del reality show di Barbara d’Urso maggiormente presa di mira dagli altri ragazzi. I suoi rapporti con i coinquilini non sono stati idilliaci e le offese che le sono state rivolte da Francesca De André hanno scatenato non poche polemiche. Una volta varcata la Porta Rossa, però, Mila Suarez non ha incontrato la solidarietà di una fetta di pubblico e di alcuni suoi ex amici, che le si sono rivoltati contro accusandola di aver finto la parte della vittima e di essere, in buona sostanza, una persona falsa.

Mila, quindi, che da una parte è stata fortemente supportata da chi crede che non sia stata trattata bene nella Casa del Grande Fratello 16, dall’altra ha dovuto fare i conti con i giudizi implacabili di alcuni personaggi noti (e non solo) e, poco prima di entrare negli studi televisivi Mediaset per la settima puntata del programma, si è sfogata via social. “Pensavo fosse un gioco, invece tutto questo mi sembra un film horror – ha commentato la Suarez, che ha aggiunto – . Sono un po’ spaventata per stasera, spero che andrà tutto bene ma so che voi mi siete vicini”.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti